?global_aria_skip_link_title?

Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Microtecnica, nanotecnologia

La microtecnica si occupa di processi e metodi che consentono di progettare e produrre dispositivi, sistemi e componenti di dimensioni micrometriche o addirittura nanometriche.

Area di competenza

Microtecnica, nanotecnologia
Microtecnica, nanotecnologia

I componenti e i sistemi sviluppati dalla microtecnica vengono integrati, ad esempio, in dispositivi di cronometraggio, micro robot, dispositivi medici da impiantare, apparecchiature e strumenti medici, dispositivi di misurazione ottica, ausili informatici, bilance di precisione, mini-sensori, sistemi di navigazione, circuiti elettronici.

Microtecnica, nanotecnologia

Microtecnica, nanotecnologia

L’obiettivo della microtecnica tuttavia non consiste solo nella miniaturizzazione di strumenti e componenti, bensì anche nello sviluppo dell'intero processo, dalla concezione e produzione fino all'applicazione pratica di un prodotto. Fra i suoi sotto-settori più importanti vanno citati la tecnologia dei micro e nano sistemi, la robotica, l’ottica/la fotonica, la tecnologia di produzione e automazione, la tecnologia biomedica, ecc.

Studi

La microtecnica svolge un ruolo centrale nello sviluppo e nella produzione di una vasta gamma di prodotti e richiede conoscenze in varie discipline scientifiche e tecniche, come la matematica, l'ingegneria elettronica, la fisica, la meccanica, le scienze dei materiali e l'informatica. A seconda della scuola universitaria scelta, in seguito ci sono diverse possibilità di specializzazione, come il campo della tecnologia medica, la robotica, i micro e nano sistemi, ecc.

Requisiti

Gli ingegneri microtecnici devono saper lavorare e pensare in modo preciso, attento e sistematico, possedere una buona capacità di concentrazione e di rappresentazione spaziale. La predisposizione al lavoro di squadra e un’ottima capacità di comunicazione sono pure requisiti indispensabili per esercitare questa professione.

A questi professionisti è richiesta anche una buona dose di interdisciplinarità, perché oltre alle conoscenze di base in fisica, chimica, matematica e informatica, debbono possedere un know-how praticamente in tutte gli altri rami ingegneristici.

Una buona padronanza delle lingue straniere, in particolare dell'inglese, è un requisito importante per portare a termine con successo gli studi e entrare nel mondo del lavoro.

Attività di ricerca

Alcuni esempi di attività di ricerca nel campo della microtecnica:

  • Brain Computer Interfaces
  • Griglie adesive con proprietà specifiche
  • Pannelli solari con materiali organici
  • Rimozione di residui epossidici ricorrendo alla tecnologia nell’industria orologiera

Diverse scuole universitarie e scuole universitarie professionali

La microtecnica può essere studiata presso l'EPF di Losanna come ciclo di studio bachelor e master. Anche le scuole universitarie professionali propongono curricoli di studio in microtecnica. Il Politecnico di Zurigo offre invece un master speciale in micro e nanotecnologia.

Per quanto riguarda i master speciali presso le università e i cicli di master proposte dalle scuole universitarie professionali il numero di posti è spesso limitato. Alcune di queste formazioni sono accessibili anche a chi proviene da altri indirizzi di studio, come ad esempio l'ingegneria meccanica o elettronica.

Indirizzi di studio

Scuole universitarie professionali

Berner Fachhochschule BFH

Fachhochschule Ostschweiz FHO

Haute Ecole Spécialisée de la Suisse occidentale (HES-SO)

HES-SO Genève > Haute école du paysage, d'ingénierie et d'architecture HEPIA
Haute école d'ingénierie et de gestion du canton de Vaud HEIG-VD

Offerta congiunta delle scuole universitarie professionali svizzere

Università e politecnici

Settori d'attività

Gli esperti di microtecnica e nanotecnologia lavorano nei settori dell'industria, della scienza e della ricerca.



orientamento.ch