Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Discipline e combinazioni

Le scuole universitarie propongono discipline e modalità d’insegnamento diverse. Nonostante le discipline siano spesso uniche, nelle università è possibile una certa libertà di combinazione all’interno di determinate facoltà, o anche tra facoltà diverse.

Offerta di discipline

Scuole universitarie professionali (SUP)

I cicli di studio delle scuole universitarie professionali non trasmettono soltanto conoscenze teoriche, ma  promuovono sono orientati anche un modo di pensare e di agire orientato alla pratica professionale mediante corsi applicati, stage e progetti interdisciplinari. L'obiettivo è consentire agli studenti di conoscere quanto prima il proprio campo d'attività.
Mentre alle università la formazione è soprattutto teorica, l'insegnamento nelle scuole universitarie professionali è maggiormente orientato alla pratica professionale. Di regola, i cicli di studi bachelor delle scuole universitarie professionali portano a una qualifica professionale, ovvero all'ottenimento di un titolo che permette di accedere direttamente al mondo del lavoro.

Ambiti SUP

  • Tecnica e tecnologie dell'informazione
  • Architettura, ingegneria, costruzione e pianificazione
  • Chimica e Life Sciences
  • Scienze agronome e forestali
  • Economia e servizi
  • Design, musica, teatro ed altre arti
  • Sanità e sport
  • Lavoro sociale
  • Psicologia applicata (solo in Svizzera tedesca)
  • Linguistica applicata (solo in Svizzera tedesca)

Alte scuole pedagogiche (ASP)

Nelle alte scuole pedagogiche e in alcuni casi anche nelle università e nei politecnici federali è possibile svolgere l'abilitazione all'insegnamento. I cicli di formazione per docenti portano a una qualifica professionale. I diplomi d'insegnamento sono riconosciuti a livello nazionale dalla Conferenza svizzera dei Direttori cantonali della Pubblica Educazione. I seguenti cicli di studio fanno parte della formazione dei docenti; vi sono differenze tra i cantoni.

Ambiti ASP

  • livello prescolastico;
  • livello prescolastico ed elementare;
  • livello elementare;
  • livello secondario I;
  • livello secondario II;
  • pedagogia curativa e pedagogia speciale.

Università e politecnici (Uni/Poli)

Nelle università è possibile studiare le discipline più disparate, dalle scienze umane alle scienze naturali, ad un livello più teorico e meno pratico rispetto alle SUP. I politecnici federali, invece, offrono cicli di studio tecnici e scientifici: gli studi a livello di master sono generalmente professionalizzanti.

Ambiti Uni/Poli

  • Teologia, scienze delle religioni
  • Diritto, scienze economiche
  • Medicina, salute, sport
  • Scienze sociali
  • Lingue e letteratura, comunicazione, informazione
  • Scienze storiche e delle civiltà
  • Scienze naturali e ambientali
  • Matematica, informatica
  • Scienze tecniche, architettura, ingegneria

Combinazione di discipline

Nelle università e nei politecnici federali è possibile seguire i propri studi in una disciplina singola oppure come combinazione di discipline principali e discipline secondarie. Per contro, le scuole universitarie professionali e le alte scuole pedagogiche seguono generalmente piani di studio prestabiliti.

Studi in una disciplina

Alcuni cicli di studio prevedono un'unica disciplina o unicamente combinazioni di discipline dello stesso indirizzo di studio. Nella seconda parte degli studi o durante il master possono essere scelte specializzazioni o indirizzi di approfondimento.
Le discipline uniche sono, in particolare: medicina umana, medicina dentaria, medicina veterinaria, farmacia, scienze economiche, diritto, teologia (ciclo di studi completo) e le discipline di studio del Politecnico federale di Zurigo o di Losanna.
La possibilità di combinare le discipline è limitata anche nei cicli di studio delle scuole universitarie professionali e delle alte scuole pedagogiche.

Studi in più discipline

Chi studia scienze umane e sociali all'università e in parte anche chi studia scienze naturali, ha generalmente la possibilità di combinare più discipline, ad esempio due discipline equivalenti oppure una o più discipline principali con discipline secondarie (chiamate anche major e minor, ad es. tedesco con francese e storia).
Inoltre è possibile combinare discipline da diversi settori scientifici o diverse facoltà (ad es. sociologia con discipline di diritto o scienze economiche). Nelle descrizioni dei cicli di studio, per ciascun indirizzo di studio vengono illustrate le possibili combinazioni nelle rubriche presentazione degli studi, combinazione di discipline, studio come disciplina secondaria.

Iscrizione e cambiamenti delle combinazioni di discipline

Nell'iscrizione ad alcuni cicli di studio deve essere indicata anche la combinazione di discipline.
In genere è possibile cambiare disciplina, ma è necessario chiarire se i crediti acquisiti precedentemente siano riconosciuti anche per la nuova disciplina.



orientamento.ch