Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Esami professionali (APF, EPS)

Il superamento dell’esame di professione porta al conseguimento dell’attestato professionale federale (APF). Superato l'esame professionale superiore (EPS) si consegue invece il diploma federale.

Esami federali

Gli esami federali riuniscono quelli che vengono definiti gli esami di professione (che portano all’ottenimento dell’attestato professionale federale) e gli esami professionali superiori. Di competenza delle organizzazioni del mondo del lavoro, essi rispondono ai bisogni del mercato del lavoro e sono organizzati in modo uniforme a livello svizzero. Gli esami di professione sono generalmente rivolti a persone che già dispongono di solide capacità professionali nonché di un'esperienza pluriennale e che intendono specializzarsi in un determinato settore. Chi supera l'esame ottiene un attestato professionale federale. Gli esami professionali superiori servono a verificare le capacità necessarie soprattutto nelle piccole e medie imprese (PMI) in qualità di esperti o quadri dirigenti. Chi supera l'esame ottiene un diploma federale.

Esame di professione - APF

L'esame di professione rappresenta la prima tappa di specializzazione dopo un attestato federale di capacità (AFC). Esso è proposto in diverse professioni e serve a dimostrare che si possiedono conoscenze approfondite in un ambito specifico.
Le persone che superano l'esame ottengono l'attestato professionale federale che le abilita a svolgere funzioni di quadro intermedio e ad assumere compiti i cui requisiti sono considerevolmente superiori a quelli di chi ha conseguito solo l'AFC. In misura sempre maggiore, inoltre, chi è in possesso dell'APF si occupa anche della formazione degli apprendisti.

Esame professionale superiore - Diploma EPS

L'esame professionale superiore (EPS) rappresenta una tappa di specializzazione avanzata, di livello superiore rispetto all'esame di professione, ed è proposto in molte professioni. Superando l'esame professionale superiore si consegue il diploma federale che, in alcune professioni, è meglio noto come maestria federale.
Chi è in possesso del diploma federale dimostra di possedere le attitudini e le conoscenze necessarie per dirigere autonomamente un'azienda e può occuparsi anche della formazione degli apprendisti.

Preparazione e ammissione

La preparazione all'esame di professione avviene solitamente frequentando corsi organizzati parallelamente all'esercizio della professione (alcuni giorni settimanali, la sera o il sabato) da organizzazioni del mondo del lavoro oppure da scuole pubbliche o private.

Per poter assolvere l'esame di professione o l’esame professionale superiore occorre essere in possesso dell'attestato federale di capacità (AFC), rilasciato al termine del tirocinio, e disporre di un'adeguata pratica lavorativa. I singoli regolamenti prescrivono le diverse condizioni d'ammissione al relativo esame.
Esistono esami ai quali è possibile accedere anche con un attestato federale di capacità conseguito in una professione diversa o senza soddisfare tutti i requisiti di base: anche in questo caso è comunque sempre richiesta un'adeguata pratica di lavoro nel settore in cui si intende sostenere l'esame.

Settori professionali

Nell’ambito della formazione professionale superiore sono proposti oltre 400 esami in quasi tutti i settori professionali. Le prove sono organizzate dalle organizzazioni del mondo del lavoro che vogliono formare specialisti attivi in vari settori (ad esempio le risorse umane, il marketing, l’edilizia, la contabilità, la salute, la logistica, ecc.).
Nella pagina Ricerca potete trovare le principali professioni di livello APF o EPS. È possibile accedere all’elenco di queste professioni anche sul sito della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione SEFRI: www.sbfi.admin.ch.

Finanziamento

È possibile beneficiare di un sostegno finanziario della Confederazione se si soddisfano i seguenti criteri:

  • superamento di un esame federale
  • aver svolto uno o più corsi preparatori dopo il 1° gennaio 2017.

Il 50% dei costi è rimborsato, fino a un massimo di:

  • 9500.- CHF per un esame di professione
  • 10500.- CHF per un esame professionale superiore.

Se necessario e a determinate condizioni, è possibile chiedere dei contributi parziali.

La domanda va presentata attraverso il portale online della SEFRI.
Trovate tutte le informazioni al riguardo su  www.sbfi.admin.ch

Condizioni

La Confederazione versa i contributi direttamente ai partecipanti dei corsi (finanziamento orientato alla persona). Questi ultimi hanno diritto ai contributi federali se

  • il corso figura nella lista dei corsi di preparazione gestita dalla SEFRI
  • i costi del corso sono sostenuti dal partecipante. Le fatture e le ricevute di pagamento rilasciate dall’operatore del corso devono essere intestate a nome del partecipante
  • il partecipante sostiene il rispettivo esame federale. Il diritto ai contributi non dipende dall’esito dell’esame
  • al momento di sostenere l’esame, il domicilio fiscale del partecipante è in Svizzera.

Casi particolari

Se il candidato o la candidata all’esame non può attendere il rimborso della metà dei costi del corso pagato, può chiedere il versamento di contributi parziali.

Se la domanda viene approvata, i contributi parziali possono essere ottenuti già durante lo svolgimento del corso (per costi sostenuti di almeno 3500.- CHF). Tuttavia, se l’esame federale non viene sostenuto entro il periodo previsto il candidato dovrà rimborsare i contributi parziali ricevuti.

Condizioni per ricevere i contributi parziali: l’imposta federale diretta del candidato deve essere inferiore a 88.- CHF e lo stesso deve impegnarsi a dare l’esame federale entro cinque anni.



orientamento.ch