Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Docente del secondario I (scuola media / secondaria)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Insegnamento
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.710.14.0

Aggiornato il 10.10.2019

Descrizione

Il docente e la docente del secondario I insegnano una o più materie (matematica, italiano, storia, scienze naturali, geografia, ecc.), a dipendenza della loro formazione universitaria, a ragazze e ragazzi fra gli 11-12 e i 15-16 anni. Trasmettono agli allievi conoscenze fondamentali e stimolano il loro interesse, senso critico, apertura verso il mondo e le diverse culture.

Indipendentemente dalla materia di insegnamento, i loro compiti principali sono:

  • preparare le lezioni rispettando il programma ufficiale della scuola media, tenendo conto delle diverse capacità degli allievi e ricercando il miglior metodo per trasmettere la materia;
  • applicare il programma di insegnamento, tenendo conto della suddivisione dell'anno scolastico e degli obiettivi da raggiungere con la classe;
  • trasmettere le conoscenze nel proprio campo di insegnamento e curare gli aspetti educativi;
  • proporre agli allievi metodi di lavoro, sviluppare le loro conoscenze, le loro capacità intellettuali e il loro senso critico;
  • instaurare il dialogo con gli allievi e incitare tutta la classe a parteciparvi;
  • preparare, distribuire e correggere compiti, orali o scritti, ed esercizi pratici;
  • aiutare gli allievi a trovare un metodo che permetta loro di organizzare il proprio lavoro;
  • seguire lo sviluppo personale e scolastico degli allievi;
  • effettuare verifiche per valutare i progressi e le difficoltà degli allievi;
  • partecipare ai consigli di classe e assumere alcuni compiti amministrativi;
  • in qualità di docente di classe, prendere a carico gli allievi a livello personale e scolastico, anche dando le prime informazioni di orientamento scolastico e professionale;
  • mantenere i contatti con le famiglie attraverso colloqui individuali e riunioni di classe;
  • organizzare e accompagnare gli studenti in escursioni, gite culturali e sportive, visite ad esposizioni e in altre attività non prettamente scolastiche.

Il tempo di lavoro dei docenti di scuola media si divide fra tempo di insegnamento e di presenza a scuola (partecipazione alle attività del corpo docenti e dell'istituto, contatto con i genitori) e tempo di preparazione delle lezioni e di correzione di compiti e verifiche.

Formazione

Durata: 2-3 anni a tempo parziale

Per insegnare nelle scuole del grado secondario I (scuola media/scuola secondaria) bisogna avere una formazione di livello universitario (bachelor o master) nella disciplina specifica, completata da una formazione pedagogica proposta dalle università o dalle ASP in varie sedi in tutta la Svizzera. In Ticino la formazione pedagogica è proposta dal Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) della SUPSI a Locarno. Si tratta di un master consecutivo a studi universitari nella disciplina specifica, per l’insegnamento di una o due tra le seguenti materie: italiano, francese, inglese, tedesco, geografia, storia, matematica, scienza naturali, educazione fisica, educazione visiva e arti plastiche, musica, per quest’ultima disciplina è rilasciato un double-degree SUM-CSI/DFA. Non tutti gli anni sono attivate tutte le materie. La formazione è costituita da 4 assi principali: le scienze dell’educazione, la didattica disciplinare, la pratica professionale e il lavoro di diploma. I crediti ECTS minimi per ottenere l'abilitazione sono 94 per una materia e 104 per due materie. Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di

MASTER OF ART SUPSI IN INSEGNAMENTO PER IL LIVELLO SECONDARIO I

Presso la SUPSI e in altre SUP della Svizzera, a dipendenza del fabbisogno di docenti, possono essere proposti corsi di formazione per l'ottenimento del master in insegnamento nelle scuole del secondario I, diretti a candidati con bachelor in insegnamento nella SE o SI o  di ingegneri SUP o con altri requisiti.

Vi è anche la possibilità, in vari cantoni svizzeri, di accedere direttamente al curricolo completo della durata di 5 anni di formazione per docente di scuola media, con la maturità liceale.

Perfezionamento

  • formazione continua offerta dal DFA/SUPSI che include corsi di aggiornamento di breve e lunga durata (CAS-DAS-MAS), i quali spaziano su temi e aspetti inerenti al processo d’insegnamento-apprendimento e all’evoluzione del mondo della scuola in relazione alle problematiche socioculturali attuali;
  • aggiornamento personale nella materia;
  • corsi universitari post-grado;
  • dottorato;
  • possibilità di carriera nell'ambito dell'istituto scolastico (direzione) o del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS).

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.swissuni.ch                                        http://www.supsi.ch/fc/offerta-formativa

Requisiti

Bachelor UNI, laurea triennale o titolo equivalente

  • per l' insegnamento di una sola materia: almeno 110 ECTS nella disciplina di formazione postulata
  • per l' insegnamento di due materie: almeno 75 ECTS per la I.a materia e 60 ECTS per la II.a materia
  • per tutti i candidati superamento di un esame di graduatoria

Per accedere alla formazione che porta all'insegnamento
di educazione fisica, educazione visiva e arti plastiche e educazione musicale, possono essere ammessi anche i titolari di determinati bachelor SUP.

Condizioni di lavoro

I docenti di scuola media insegnano nella scuola pubblica e privata. Collaborano con altri docenti e con operatori scolastici. Nell'ambito della sede scolastica cooperano con altri insegnanti ed insieme discutono e definiscono gli orientamenti e l'organizzazione dell'insegnamento e della sede.
Sono a contatto con gli adolescenti e le loro famiglie. Hanno una grande influenza sui loro allievi, attraverso la loro personalità, le loro competenze, i loro interessi e i loro atteggiamenti. In certi casi devono gestire conflitti nel gruppo.

Per le condizioni di accesso all'insegnamento nelle scuole medie del canton Ticino, si rinvia al Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello secondario I del 26 agosto 1999 e relative modifiche (www.ti.ch/rl).

Indirizzi utili

Divisione della scuola
Sezione dell'insegnamento medio
Viale Portone 12
Palazzo Patria
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 18 21
URL: http://www.ti.ch/sim
Email:

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)
Dipartimento formazione e apprendimento
Piazza San Francesco 19
6600 Locarno
Tel.: 058 666 68 00
URL: http://www.supsi.ch/dfa
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudini pedagogiche
  • Capacità di mettere a proprio agio gli altri
  • Equilibrio psico-affettivo
  • Facilità d'espressione
  • Resistenza psichica

Interessi

  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Bambini

orientamento.ch