?global_aria_skip_link_title?

Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Docente in pedagogia specializzata

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Settore sociale, scienze sociali - Insegnamento
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.710.48.0

Aggiornato il 16.04.2021

Descrizione

Il docente e la docente in pedagogia specializzata si occupano di bambini, adolescenti e giovani adulti con bisogni educativi particolari nei contesti dell’educazione speciale o in quelli della scuola regolare. 

Il loro ruolo è di rispondere ai bisogni degli allievi sul piano metacognitivo, affettivo e sociale, nell'intento di favorire la loro inclusione scolastica, sociale e professionale. Essi intervengono con metodi adatti alle caratteristiche specifiche di ogni allievo/allieva da una parte e dell’ambiente formativo nel quale evolve il/la giovane dall’altra. L'insegnamento avviene in classi regolari, dove sempre più si favoriscono la costituzione di classi inclusive con un insegnamento organizzato in co-docenza dall’insegnante di materia/titolare e dall’insegnate specializzato, oppure in classi ad effettivo ridotto di una scuola o di un istituto speciale. 

I loro compiti principali possono essere così riassunti:

pianificazione, collaborazioni e formazione continua

  • organizzare il lavoro in classe, elaborare il programma, allestire bilanci ed elaborare rapporti;
  • partecipare alla vita collegiale dell'istituto lavorando in team con altri docenti e operatori specializzati o con altri professionisti che intervengono nella scuola (dirigenti scolastici, psicologi, medici scolastici, autorità, ...);
  • aggiornarsi costantemente e partecipare a corsi di formazione continua per favorire il proprio sviluppo personale, professionale e istituzionale;

insegnamento e apprendimento

  • adottare una pedagogia differenziata per rispettare il ritmo di ogni bambino/adolescente/giovane adulto; 
  • insegnare le materie scolastiche di base (lettura, scrittura, aritmetica, conoscenze dell'ambiente, ecc.) con approcci adatti alle varie problematiche;
  • creare un clima di fiducia con gli allievi, aiutandoli a scoprire e a scegliere metodi di apprendimento adatti alla loro situazione;
  • elaborare un progetto pedagogico adatto ad ogni allievo con obiettivi operativi e raggiungibili a corto o medio termine;
  • insegnare con metodi e mezzi specifici basati anche sulle nuove tecnologie;

valutazione individuale e delle strategie educative e pedagogiche

  • valutare il progresso di ognuno e discuterne con l'interessato, i genitori, le istanze educative, sociali o mediche;
  • proporre approcci pedagogici dopo l'osservazione degli allievi, concepire e modificare programmi di studio, preparare gli apprendistati in funzione delle caratteristiche e dei punti di forza degli allievi;
  • ricercare attività di gruppo che favoriscono un arricchimento reciproco, lo sviluppo di competenze trasversali e una migliore inclusione.

Formazione

Durata: 5 anni (3 anni bachelor + 2 anni master)
 

La formazione universitaria prevede un primo ciclo di studio base di 3 anni per il conseguimento del bachelor, seguito da un biennio di specializzazione per il conseguimento del master.
Esistono due possibilità di formazione.

  • Formazione accademica

Studi presso le università di Friburgo o di Ginevra. Titolo ottenuto: MASTER OF ART IN PEDAGOGIA SPECIALIZATA, orientamento insegnamento specializzato.

  • Alta scuola pedagogica (ASP) / Scuola universitaria professionale (SUP)

Studi  presso un'alta scuola pedagogica a Locarno, Bienne, Losanna, Basilea, Zurigo, Berna, Briga/St. Maurice, Lucerna, Coira, nell'ambito della pedagogia curativa scolastica. La formazione poggia generalmente su un bachelor di docente SE o SI o in ambiti affini; possibilità di frequenza, a dipendenza della sede, a tempo pieno (durata: 6 semestri), tempo parziale o parallelamente all'esercizio di un'attività professionale (durata: 8-10 semestri). Titolo ottenuto: master of arts SUP in insegnamento specializzato.

Il piano di studio varia a dipendenza dell'indirizzo scelto e comprende periodi di stage. 

Titolo ottenuto: MASTER OF ART SUIP IN INSEGNAMENTO SPECIALIZZATO.
Il piano di studio varia a dipendenza dell'indirizzo scelto e comprende periodi di stage.
Per ulteriori informazioni: 
www.orientamento.ch/studi

Perfezionamento

  • corsi di perfezionamento proposti dai dipartimenti cantonali dell'educazione pubblica;
  • seminari e corsi di postformazione organizzati dalle università o dalle scuole universitarie professionali (SUP) nell'ambito delle disabilità;
  • dottorato.

Altre offerte di formazione continua su:
www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione agli studi accademici di base (bachelor)

  • maturità liceale o titolo equivalente

Ammissione al master di specializzazione

  • bachelor o titolo equivalente (pedagogia specializzata, insegnamento SE o SI o settori affini)
  • può essere richiesto un periodo di pratica e/o il recupero di crediti formativi
  • può essere richiesto un periodo di pratica

Condizioni di lavoro

I docenti in pedagogia specializzata insegnano in classi speciali della scuola pubblica o in istituti privati. Sono anche attivi nell'ambito delle classi integrative regolari dei vari gradi scolastici.

Collaborano con le famiglie i docenti titolari e con gli specialisti coinvolti (dirigenti scolastici, logopedisti, psicomotricisti, psicologi, educatori e medici).

I titoli di studio ammessi per l'insegnamento nelle scuole pubbliche sono quelli riconosciuti dalla Conferenza svizzera dei direttori dell'educazione pubblica (EDK/CDPE). Rivolgersi, per maggiori informazioni circa i diplomi richiesti per accdere all'insegnamento, agli uffici dell'insegnamento specializzato del cantone nel quale si intende operare.

Indirizzi utili

Sezione della pedagogia speciale
Viale Portone 12
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 18 61
URL: http://www.ti.ch/sps
Email:

Stiftung Schweizer Zentrum für Heil- und Sonderpädagogik (SZH)
Maison des cantons
Speichergasse 6
3001 Berna 1
Tel.: 031 320 16 60
Fax: 031 320 16 61
URL: http://www.szh.ch
Email:

Ufficio per la scuola popolare e lo sport
Canton Grigioni
Quaderstrasse 17
7001 Coira
Tel.: 081 257 27 36
Fax: 081 257 20 33
URL: http://www.avs.gr.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudini pedagogiche
  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro
  • Tolleranza e rispetto dell'altro
  • Capacità di mettere a proprio agio gli altri
  • Senso di osservazione
  • Equilibrio psico-affettivo

Interessi

  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Bambini

orientamento.ch