Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Docente del secondario II (scuola media superiore)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Insegnamento
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.710.34.0

Aggiornato il 05.10.2020

Immagini (8)

Pianificare e preparare
Pianificare e preparare

Pianificare e preparare

Definire gli obiettivi, pianificare i processi, scegliere il materiale e i supporti didattici: per sfruttare al meglio la durata della lezione è necessaria un’accurata preparazione.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Pianificare e preparare
Trasmettere conoscenze

Trasmettere conoscenze

Anche se al giorno d’oggi si ricorre spesso ad altre forme d’insegnamento e apprendimento, una lezione frontale ben strutturata può sempre essere utile e proficua.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Trasmettere conoscenze
Sostenere il lavoro di gruppo

Sostenere il lavoro di gruppo

Un apprendimento basato sulla cooperazione promuove l’autonomia e le competenze sociali. Ciò permette inoltre ai docenti di concentrarsi maggiormente sulle domande individuali degli allievi.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Sostenere il lavoro di gruppo
Organizzare e guidare

Organizzare e guidare

Se supportato da chiare consegne e da un attento accompagnamento da parte dei docenti, l’apprendimento basato sulla ricerca e l’analisi permette agli allievi di vivere preziose esperienze dirette.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Organizzare e guidare
Accompagnare individualmente

Accompagnare individualmente

Nell’apprendimento auto-organizzato gli allievi pianificano e gestiscono in modo autonomo i vari processi, mentre i docenti
assumono un ruolo di consulenti e di coach.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Accompagnare individualmente
Rielaborare i contenuti

Rielaborare i contenuti

Nella misura in cui registrano i risultati di una lezione, ad esempio fotografandoli e condividendoli con gli allievi mediante una
piattaforma online, i docenti assicurano la continuità del proprio insegnamento.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Rielaborare i contenuti
Continuare a formarsi

Continuare a formarsi

Per essere sempre aggiornati nella loro materia e dal punto di vista didattico, questi professionisti seguono corsi di perfezionamento durante tutta la loro carriera professionale.

Copyright SDBB | CSFO, Adobe Stock

Continuare a formarsi
Lavorare in team

Lavorare in team

I docenti collaborano tra loro e sviluppano progetti, organizzano eventi, discutono dei problemi riscontrati e s’impegnano per il
mondo della scuola in generale.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Lavorare in team

Descrizione

Il docente e la docente del secondario II (scuola media superiore) insegnano a giovani studenti del liceo o della scuola cantonale di commercio. La materia di insegnamento corrisponde a quella dei loro studi accademici (lingue moderne o antiche, storia, matematica, scienze naturali, scienze economiche, diritto, ecc).
 

I docenti di questo ordine di scuola accompagnano gli studenti in un graduale percorso di formazione per raggiungere gli obiettivi di studio nelle varie aree disciplinari, utilizzando le più recenti conoscenze nel campo della didattica. Insegnare in una scuola media superiore significa trasmettere agli allievi - adolescenti fra i 15 e i 19 anni - conoscenze fondamentali della materia, seguire un percorso di studio previsto dalla scuola e stimolare il loro interesse e senso critico.
 

Le loro principali attività possono essere così descritte:
 

  • preparare le lezioni in base agli obiettivi di studio o al programma;
  • tenere le lezioni in classe, trasmettere le conoscenze fondamentali, coinvolgere gli studenti con metodi didattici appropriati alla materia;
  • favorire negli studenti la crescita di una buona metodologia di studio nel campo disciplinare, stimolando l'autonomia di lavoro e di gestione del tempo di studio;
  • procedere a periodiche valutazioni per verificare il grado di apprendimento degli allievi ed eventualmente modificare le modalità di insegnamento;
  • correggere esercizi o prove, esprimere una valutazione all'attenzione dell'allievo, spiegare eventuali errori;
  • organizzare lavori di gruppo, di laboratorio o gite culturali;
  • partecipare ai consigli di classe e alla conduzione dell'istituto;
  • assumere compiti amministrativi in seno alla scuola;
  • intrattenere scambi con i colleghi che insegnano la stessa materia in altre sedi;
  • aggiornarsi costantemente sulla materia e sui metodi didattici.

Formazione

Durata: 1 anno

Per insegnare nelle scuole medie superiori (grado secondario II) bisogna avere una formazione di livello universitario (master) riconosciuta per l'insegnamento, completata da una formazione pedagogica. In Ticino la formazione pedagogica è organizzata dal Dipartimento formazione e apprendimento della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (DFA/SUPSI) nel campus di Locarno. La formazione è consecutiva ad una formazione universitaria, dura 1-2 anni in modalità part-time ed è costituita da 4 assi principali: le scienze dell’educazione, la didattica disciplinare, la pratica professionale e il lavoro di diploma. I crediti ECTS minimi per ottenere l'abilitazione sono 60 per una materia.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di
DIPLOMA DI INSEGNAMENTO PER LE SCUOLE DI MATURITÀ

Perfezionamento

  • formazione continua offerta dal DFA/SUPSI che include corsi di aggiornamento di breve e lunga durata (CAS-DAS-MAS), i quali spaziano su temi e aspetti inerenti al processo d’insegnamento-apprendimento e all’evoluzione del mondo della scuola in relazione alle problematiche socioculturali attuali;

  • aggiornamento personale nella materia;
  • corsi universitari post-grado;
  • dottorato;
  • possibilità di carriera nell'ambito dell'istituto scolastico (direzione) o del Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS).

Altre offerte di formazione continua su:
www.orientamento.ch/perfezionamento
www.swissuni.ch
www.supsi.ch/fc/offerta-formativa

Requisiti

  • master specifico nella disciplina (certificata da almeno 150 ECTS ) che s'intende insegnare. La disciplina d'insegnamento deve figurare nel titolo di master o nell'indicazione dell'indirizzo o delle discipline

Per tutti i candidati: superamento di un esame di graduatoria.

NB. Il titolo professionalizzante (Höheres Lehramt) può essere ottenuto in un'università o alta scuola pedagogica svizzera riconosciuta a livello intercantonale dalla CDPE.

Condizioni di lavoro

I docenti di scuola media superiore insegnano nelle scuole pubbliche o private; sono a contatto con gli studenti e, se necessario, con le loro famiglie. Collaborano con altri docenti e operatori scolastici.

Per le condizioni di accesso all'insegnamento nelle scuole medie superiori del canton Ticino, si rinvia al Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi d’insegnamento per le scuole di maturità del 4 giugno 1998 e relative modifiche (www.ti.ch/rl).

Indirizzi utili

Divisione della scuola
Sezione dell'insegnamento medio superiore
Viale Portone 12
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 18 31
URL: http://www.ti.ch/sims
Email:

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)
Dipartimento formazione e apprendimento
Piazza San Francesco 19
6600 Locarno
Tel.: 058 666 68 00
URL: http://www.supsi.ch/dfa
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudini pedagogiche
  • Capacità di mettere a proprio agio gli altri
  • Equilibrio psico-affettivo
  • Facilità d'espressione
  • Resistenza psichica

Interessi

  • Bambini
  • Sociale, educazione e insegnamento

orientamento.ch