Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Docente di educazione fisica e sport (U)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Insegnamento - Sport
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.721.37.0

Aggiornato il 22.05.2017

Descrizione

Il docente e la docente di educazione fisica e sport, con formazione accademica, propongono corsi di ginnastica e insegnano le attività sportive ad adulti, a bambini e adolescenti nella scuola pubblica o privata di grado primario e secondario, talvolta anche nell'ambito di club e centri sportivi.

 

 

Il loro ruolo è duplice: sono professionisti dell'insegnamento sportivo e nel contempo educatori. Trasmettono agli allievi tutto il loro bagaglio di conoscenze tecniche e sportive in modo stimolante e pedagogicamente corretto. Tengono conto sia degli allievi predisposti e motivati, sia di quelli impacciati e poco interessati al movimento. L'obiettivo da raggiungere non è solo un sano sviluppo delle capacità motorie sportive ma anche una crescita globale, armonica ed equilibrata della persona. Quindi, l'insegnamento mira in particolare alla crescita personale e sociale degli allievi. Per questo, gli obiettivi sportivo-educativi sono valutati dai docenti in funzione dell’età, del sesso e del grado di scolarità degli allievi stessi.

 

 

I loro compiti principali possono essere così descritti:
 

  • educare, attraverso il movimento, a sviluppare tutte le principali componenti psico-fisiche della persona (emotivo-affettiva, relazionale-sociale, creativo-espressiva, psicomotoria, fisico-biologica, cognitiva, ecc.);
  • educare al movimento, trasmettendo le conoscenze delle scienze motorie in funzione di un arricchimento del bagaglio motorio e delle potenzialità del proprio corpo;
  • proporre l’educazione fisica all’interno della scuola in modo positivo, stimolante e differenziato dal profilo pedagogico didattico;
  • proporre lezioni di educazione fisica che stimolino i giovani ad affrontare spontaneamente un’attività sportiva, permettendo così una migliore conoscenza di sé;
  • proporre esercizi che tendono al miglioramento generale dei fattori di condizione fisica e delle capacità coordinative;
  • insegnare, organizzare e dirigere i principali giochi sportivi con la palla (pallacanestro, calcio, pallavolo, pallamano, ecc.) o i giochi tradizionali, ponendo l’accento sull’attività di gruppo, sullo spirito di squadra (cooperazione, rispetto, fair-play, ecc.), sulla stimolazione cognitiva;
  • allenare le attitudini fisiche pianificando per ogni attività motoria quali la corsa, il salto, l'equilibrio, ecc. una serie di esercizi con difficoltà progressive;
  • offrire le tecniche di base per alcuni sport (pattinaggio, sci alpino, sci di fondo, nuoto, escursionismo, ecc.);
  • proporre, organizzare e gestire attività extra scolastiche quali giornate sportive, campi di sport, corse campestri, ecc.

Formazione

Durata: 5 anni (3 anni bachelor + 2 anni master)
 

La formazione prevede un primo ciclo di studio base di 3 anni per il conseguimento del bachelor, seguito da un biennio di specializzazione per il conseguimento del master.
Studio accademico presso le università di Basilea, Berna, Friburgo, Losanna, Neuchâtel (qui solo come materia secondaria "minor") nonché presso il Politecnico federale di Zurigo e la SUP di Macolin (Scuola universitaria federale di sport SUFSM).
E' consigliato, in certi casi obbligatorio, abbinare una seconda materia (principale o secondaria). Per i programmi di studio e per l'offerta di indirizzi di specializzazione si consiglia di consultare le singole università e scuole politecniche federali.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di
MASTER OF SCIENCE IN SPORTS

In Ticino, per insegnare nelle scuole elementari, medie, e medie superiori è richiesta la frequenza dei corsi di abilitazione presso il Dipartimento formazione e apprendimento DFA/SUPSI di Locarno; per l'insegnamento nelle scuole professionali, l'abilitazione viene conseguita presso l' Istituto universitario federale per la formazione professionale IUFFP a Lugano.

(Per maggiori informazioni rifarsi alle monografie del Docente del secondario I, del Docente del secondario II e del Docente di scuola professionale).

.

Perfezionamento

  • formazione continua organizzata dall'Associazione svizzera di educazione fisica scolastica (ASEF);
  • specializzazioni in discipline particolari;
  • corsi complementari di perfezionamento presso le università, in settori extra scolastici (es. fitness, sport per anziani, sport e turismo, ecc.);
  • ulteriori master di specializzazione;
  • dottorato.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.swissuni.ch

Inoltre su http://www.etudesensport.ch/ si possono ottenere tutte le informazioni riguardanti le formazioni attinenti allo sport.

Requisiti

Ammissione agli studi specifici di materia

  • maturità liceale o titolo equivalente per studi accademici
  • maturità professionale per studi alla SUFSM
  • esame attitudinale basato su prove fisiche

Formazione pedagogica per l'abilitazione all'insegnamento nelle scuole

  • per il secondario I, bachelor universitario o SUP specifici nell’ambito dell'educazione fisica
  • per il secondario II, master universitario specifico in sport e educazione fisica

 

Condizioni di lavoro

In generale i docenti di educazione fisica e sport sono abilitati ad insegnare nella scuola pubblica e in quella privata. In Ticino l'insegnamento nelle scuole pubbliche è subordinato:

  • alla frequenza di corsi d'abilitazione all'insegnamento presso presso il Dipartimento formazione e apprendimento DFA/SUPSI di Locarno;
  • al Regolamento conernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello secondario I del 26 agosto 1999;
  • al Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi d'insegnamento per le scuole di maturità del 4 giugno 1998;
  • a concorso pubblico e a prove di assunzione.

Altri inserimenti professionali sono possibili a livello d'insegnamento universitario o in settori extrascolastici: centri fitness, gestione di centri turistici e per il tempo libero, giornalismo, sponsoring-marketing. Vi sono opportunità anche nel campo della medicina sportiva.

Indirizzi utili

ETH Zürich
8093 Zürich ETH-Hönggerberg
URL: http://www.ibws.ethz.ch/

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)
Dipartimento formazione e apprendimento
Piazza San Francesco 19
6600 Locarno
Tel.: 058 666 68 00
URL: http://www.supsi.ch/dfa
Email:

Ufficio dello sport
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 64 51
URL: http://www.ti.ch/us
Email:

Università di Basilea
4052 Basilea
URL: http://issw.unibas.ch/

Università di Berna
3012 Berna
URL: http://www.ispw.unibe.ch/

Université de Fribourg
Faculté des sciences
Unité des Sciences du Mouvement et du Sport
Pérolles 90
1700 Friburgo
Tel.: 026 300 72 77
URL: http://www.unifr.ch/ssm/fr

Université de Genève
Institut des sciences du mouvement et de la médecine du sport (ISMMS)
Rue du Conseil-Général 10
1205 Ginevra
Tel.: 022 379 00 27
URL: http://ismms.unige.ch/accueil.html
Email:

Université de Lausanne (UNIL)
Faculté des sciences sociales et politiques (SSP)
Institut des sciences du sport
Géopolis
1015 Losanna
Tel.: 021 692 32 98
URL: http://www.unil.ch/issul

Université de Neuchâtel
Service des sports
2000 Neuchâtel
Tel.: 032 718 11 40
URL: http://www.unine.ch/sports

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudini pedagogiche
  • Autorevolezza
  • Capacità di mettere a proprio agio gli altri
  • Resistenza psichica
  • Buona coordinazione motoria
  • Resistenza fisica

Interessi

  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Attività fisica

orientamento.ch