Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Docente di educazione fisica e sport (U)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Insegnamento - Sport
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.721.37.0

Aggiornato il 29.07.2019

Descrizione

Il docente e la docente di educazione fisica e sport, propongono lezioni di attività motorie e sportive a bambini e adolescenti nella scuola pubblica o privata di grado primario, secondario I e II talvolta anche nell'ambito di club, federazioni e centri sportivi, nel capo del turismo e del benessere.

 

Trasmettono agli allievi tutto il loro bagaglio di conoscenze tecniche, didattiche e sportive in modo stimolante e pedagogicamente corretto. Tengono conto sia degli allievi predisposti e motivati, sia di quelli impacciati e poco interessati al movimento. L'obiettivo da raggiungere non è solo un sano sviluppo delle capacità motorie sportive ma anche una crescita globale, armonica ed equilibrata della persona. I loro compiti principali possono essere così descritti:

Preparazione delle lezioni, collaborazioni e formazione continua

  • pianificare e preparare le lezioni in base agli obiettivi sportivo-educativi e in funzione dell’età, del sesso e del grado di scolarità degli allievi stessi, in modo stimolante e differenziato dal profilo pedagogico didattico;
  • partecipare alla vita collegiale dell'istituto lavorando in team con i docenti titolari, altri docenti e operatori o con altri professionisti (dirigenti scolastici, psicologi, pedagogisti, medici scolastici, autorità, ...);
  • tenersi costantemente aggiornati e partecipare a corsi di formazione continua per favorire il proprio sviluppo personale, professionale e istituzionale;

Insegnamento

  • educare, attraverso il movimento, a sviluppare tutte le principali componenti psico-fisiche della persona (emotivo-affettiva, relazionale-sociale, creativo-espressiva, psicomotoria, fisico-biologica, cognitiva, ecc.);
  • educare al movimento, trasmettendo le conoscenze delle scienze motorie in funzione di un arricchimento del bagaglio motorio e delle potenzialità del proprio corpo consentendo una maggiore conoscenza di sé;
  • proporre esercizi che tendono al miglioramento generale dei fattori di condizione fisica e delle capacità coordinative, che stimolino i giovani ad affrontare spontaneamente un’attività sportiva;
  • insegnare, organizzare e dirigere i principali giochi sportivi con la palla (pallacanestro, calcio, pallavolo, pallamano, ecc.) o i giochi tradizionali, ponendo l’accento sull’attività di gruppo, sullo spirito di squadra (cooperazione, rispetto, fair-play, ecc.), sulla stimolazione cognitiva;
  • allenare le attitudini fisiche pianificando per ogni attività motoria quali la corsa, il salto, l'equilibrio, ecc. una serie di esercizi con difficoltà progressive;
  • offrire le tecniche di base per alcuni sport (pattinaggio, sci alpino, sci di fondo, nuoto, escursionismo, ecc.);

Campi e giornate sportive

  • proporre, organizzare e gestire attività extra scolastiche quali giornate sportive, campi di sport, corse campestri, settimane bianche, settimane progetto, ecc.

Formazione

Durata: 3 - 5 anni + 1-2 anni formazione pedagogica

 

Studi specifici della disciplina

Gli studi di educazione fisica / scienze del movimento e sport sono offerti dalle università di Basilea, Berna, Friburgo, Losanna, Neuchâtel (qui solo come materia secondaria "minor") nonché dal Politecnico federale di Zurigo e dalla SUP di Macolin (Scuola universitaria federale di sport SUFSM). E' consigliato, in certi casi obbligatorio, abbinare una seconda materia (principale o secondaria).

Al termine della formazione si consegue il bachelor o il master of Science, secondo il grado scolastico nel quale si intende insegnare.

Formazione pedagogica

Per l’insegnamento nelle scuole elementari, medie, medie superiori e professionali è richiesta la formazione pedagogica. Nella Svizzera italiana è proposta dal Dipartimento formazione e apprendimento DFA/SUPSI di Locarno; per l'insegnamento nelle scuole professionali presso l'Istituto universitario federale per la formazione professionale IUFFP a Lugano. I requisiti di accesso e la durata variano secondo il grado scolastico per il quale si intende formarsi.

Al termine della formazione si consegue il master of Arts in insegnamento, o il diploma in insegnamento, secondo il grado scolastico.

Per maggiori informazioni si consulti anche le schede di Docente del secondario I (scuole medie), di Docente del secondario II (scuole medio superiori) e di Docente di scuola professionale.

Perfezionamento

  • formazione continua organizzata dall'Associazione svizzera di educazione fisica scolastica (ASEF) e dalla Società ticinese docenti di educazione fisica (Stdef);
  • formazione continua organizzata dal settore Gioventù e Sport dell'Ufficio dello sport;

  • specializzazioni in discipline particolari;
  • corsi complementari di perfezionamento presso le università, in settori extra scolastici (es. fitness, sport per anziani, sport e turismo, ecc.);
  • ulteriori master di specializzazione;
  • dottorato.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.swissuni.ch 
http://www.supsi.ch/dfa/formazione-continua.html 
Inoltre su http://www.etudesensport.ch/ si possono ottenere tutte le informazioni riguardanti le formazioni attinenti allo sport.

Requisiti

Ammissione agli studi specifici della disciplina

  • maturità liceale o titolo equivalente per gli studi accademici
  • maturità professionale per gli studi alla SUFSM
  • esame attitudinale basato su prove fisiche

Formazione pedagogica per l'abilitazione all'insegnamento nelle scuole

  • per il secondario I, bachelor universitario o SUP specifici nell’ambito dell'educazione fisica/scienze del movimento e sport
  • per il secondario II, master universitario specifico nell’ambito dell'educazione fisica/scienze del movimento e sport
  • è prevista una procedura di selezione

 

Condizioni di lavoro

In generale i docenti di educazione fisica e sport sono abilitati ad insegnare nella scuola pubblica e in quella privata.

Dove possibile è consigliato l'abbinamento dell'insegnamento di una seconda materia.Insegnare più materie facilita la ricerca di posti di lavoro ad una percentuale più elevata in una determinata sede e consente di alternare momenti in palestra ad altri di insegnamento in classe.

Altri inserimenti professionali sono possibili a livello d'insegnamento universitario, della ricerca, dello sviluppo o della riabilitazione. Possibilità anche nell'ambito dell'industria del tempo libero, centri fitness, gestione di centri turistici, organizzazione e promozione di eventi sportivi, giornalismo, sponsoring-marketing.

Indirizzi utili

ETH Zürich
8093 Zürich ETH-Hönggerberg
URL: http://www.ibws.ethz.ch/

Istituto universitario federale per la formazione professionale (IUFFP )
via Besso 84
6900 Massagno
Tel.: 091 960 77 77
URL: http://www.iuffp-svizzera.ch

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)
Dipartimento formazione e apprendimento
Piazza San Francesco 19
6600 Locarno
Tel.: 058 666 68 00
URL: http://www.supsi.ch/dfa
Email:

Ufficio dello sport
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 58 51
URL: http://www.ti.ch/us
Email:

Ufficio per la scuola popolare e lo sport
Canton Grigioni
Quaderstrasse 17
7001 Coira
Tel.: 081 257 27 36
Fax: 081 257 20 33
URL: http://www.avs.gr.ch
Email:

Università di Basilea
4052 Basilea
URL: http://issw.unibas.ch/

Università di Berna
3012 Berna
URL: http://www.ispw.unibe.ch/

Université de Fribourg
Faculté des sciences
Unité des Sciences du Mouvement et du Sport
Pérolles 90
1700 Friburgo
Tel.: 026 300 72 77
URL: http://www.unifr.ch/ssm/fr

Université de Genève
Institut des sciences du mouvement et de la médecine du sport (ISMMS)
Rue du Conseil-Général 10
1205 Ginevra
Tel.: 022 379 00 27
URL: http://ismms.unige.ch/accueil.html
Email:

Université de Lausanne (UNIL)
Faculté des sciences sociales et politiques (SSP)
Institut des sciences du sport
Géopolis
1015 Losanna
Tel.: 021 692 32 98
URL: http://www.unil.ch/issul

Université de Neuchâtel
Service des sports
2000 Neuchâtel
Tel.: 032 718 11 40
URL: http://www.unine.ch/sports

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudini pedagogiche
  • Autorevolezza
  • Capacità di mettere a proprio agio gli altri
  • Resistenza psichica
  • Buona coordinazione motoria
  • Resistenza fisica

Interessi

  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Attività fisica

orientamento.ch