Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Infermiere SUP / Infermiera SUP

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Medicina, salute
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.722.39.0

Aggiornato il 02.10.2020

Immagini (8)

Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari
Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari

Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari

La situazione dei pazienti viene analizzata in modo sistematico. Ciò permette di definire e di attuare un piano di cura.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari
Documentare il processo di cura

Documentare il processo di cura

Una documentazione rigorosa del processo di cura è necessaria per garantire la sicurezza dei pazienti e la qualità dell’assistenza
infermieristica.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Documentare il processo di cura
Trattare e trasmettere dati

Trattare e trasmettere dati

Le informazioni importanti vengono raccolte e valutate per poi essere condivise con tutti gli interessati: pazienti, familiari e team interdisciplinari.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Trattare e trasmettere dati
Prestare le cure necessarie

Prestare le cure necessarie

Questi professionisti adottano e applicano in modo appropriato le misure definite nel piano di cura.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Prestare le cure necessarie
Eseguire atti medico-tecnici

Eseguire atti medico-tecnici

Prelievi di sangue, iniezioni o cambi di medicazioni fanno parte dell’attività quotidiana degli infermieri e delle infermiere.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Eseguire atti medico-tecnici
Preparare i medicamenti

Preparare i medicamenti

Su prescrizione del medico o della medica, infermieri ed infermiere preparano i farmaci da somministrare quotidianamente ai pazienti.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Preparare i medicamenti
Assumere un ruolo di riferimento

Assumere un ruolo di riferimento

All’interno di un team interdisciplinare (dietisti, fisioterapisti, ecc.), gli infermieri e le infermiere coordinano le cure e i trattamenti specifici dei pazienti.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Assumere un ruolo di riferimento
Pianificare e organizzare la dimissione dall’ospedale

Pianificare e organizzare la dimissione dall’ospedale

Questi professionisti si occupano anche di organizzare la dimissione dei pazienti dall’ospedale o il loro trasferimento in un altro istituto di cura, in accordo con i medici e i familiari.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Pianificare e organizzare la dimissione dall’ospedale

Descrizione

L'infermiera e l'infermiere operano nel campo delle cure infermieristiche che comportano la promozione della salute, la prevenzione delle malattie, la cura delle persone fisicamente e mentalmente malate e disabili, l’accompagnamento delle persone in fin di vita e la ricerca su questi e altri ambiti della cura.

 

Le cure infermieristiche si fondano su due concetti fondamentali: 

  • l’essere umano è unico pertanto ha bisogno di risposte uniche ed individualizzate
  • lo scopo di queste risposte è la continua ricerca dell’equilibrio tra fattori diversi che condizionano lo stato di salute.

 

Per svolgere la propria funzione l'infermiere e l'infermiera SUP si avvalgono della relazione umana e si basano sulle reazioni che la malattia esercita sull’individuo, ma anche sui famigliari e sulla collettività.

La presa a carico di queste reazioni e dei bisogni di salute è lo scopo principale delle cure infermieristiche e si attua attraverso la promozione di uno stile di vita “sano per l’individuo”, attraverso l’insegnamento della prevenzione di eventuali ricadute e attraverso la sostituzione delle funzioni lese.

Per questi motivi gli infermieri si occupano non solo della cura alla persona ma anche di insegnamento e supervisione (dell’utente e dei collaboratori) e di ricerca.

Agli infermieri SUP viene richiesto di:

  • fondare la pratica professionale su basi scientifiche e valide;
  • partecipare alla gestione di progetti, alla ricerca e alla diffusione dei risultati;
  • sostenere i sistemi di gestione della qualità;
  • collaborare, supervisionare e sostenere le altre diverse culture professionali presenti nei servizi;
  • promuovere e sostenere azioni educative rivolte alla prevenzione e alla cura all’individuo,  ma anche ai familiari e alla collettività;
  • attuare modalità di introspezione che favoriscano lo sviluppo della persona e la conoscenza di sé;
  • intraprendere misure adatte al mantenimento di un adeguato equilibrio psico-fisico.

Formazione

 

Durata: 3 anni a tempo pieno 

              4-5 anni part-time

 

La formazione universitaria si svolge presso il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (DEASS) della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) a Manno. Il ciclo di studi, organizzato su 6 semestri, si articola in parti teorico-pratiche svolte a scuola e in periodi di stage svolti in diverse strutture ed istituzioni sanitarie nel e fuori dal Cantone. È possibile svolgere stage anche all'estero e nell'ambito della cooperazione internazionale.

Il bachelor in cure infermieristiche propone una struttura centrata, oltre che sulla specificità della professione di infermiere/a, anche sugli ambiti formativi della SUPSI comuni alle professioni del settore sanitario (infermieri,  fisioterapisti, ergoterapisti). I tre bachelor condividono perciò alcune tematiche sviluppate in moduli comuni, quali: società, salute e etica; gestione della qualità; tecnologie dell’informazione e della comunicazione; evidence based practice. 

Gli ambiti formativi sono: 

pratica clinica e tecniche professionali; alterità, identità e ruolo professionale; organizzazione, sistemi e strutture sanitarie; individuo, ambiente, società e salute; ricerca, metodologia e gestione dei progetti; inglese; stage in strutture sanitarie; lavoro finale di bachelor.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di 

BACHELOR OF SCIENCE SUP IN CURE INFERMIERISTICHE

Questo ciclo di studio è pure possibile in altre SUP in Svizzera; consultare http://www.swissuniversities.ch

Perfezionamento

  • corsi di specializzazione SSS: cure urgenti e pronto soccorso, cure intense, anestesiologia;
  • master in cure infermieristiche SUP;
  • percorsi advanced studies SUP (CAS-DAS-MAS) in ambito clinico e gestione sanitaria.

Altre offerte di formazione continua su :

www.orientamento.ch/perfezionamento
www.supsi.ch/fc/offerta-formativa
 

Requisiti

  •  esami di graduatoria per tutti i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: maturità professionale  socio-sanitaria; maturità specializzata sanitaria o sociale; maturità professionale tecnica, commerciale o artistica; maturità liceale o equivalente
  • esame preliminare di cultura generale, il cui esito positivo permetterà di accedere all’esame di graduatoria, per persone di età superiore ai 25 anni sprovvisti dei titoli di studio indicati ma in possesso di una formazione e di un’esperienza significativa e adeguata (candidature su dossier)

I candidati che non sono in possesso di una maturità socio-sanitaria, superato l'esame di graduatoria, dovranno frequentare dei moduli complementari per essere ammessi definitivamente al ciclo di studi. I moduli complementari sono costituiti da settimane di formazione teorica alternate a formazione pratica in istituzioni sociosanitarie. Per i percorsi bachelor a tempo pieno, questi moduli sono da frequentare nell'anno precedente l'inizio del triennio. Per chi invece si iscrive alla formazione in modalità Part-time, é possibile integrare questi corsi negli anni di formazione.

Condizioni di lavoro

Le attuali condizioni demografiche e le scelte di pianificazione dell’offerta di prestazioni sanitarie necessitano di operatori della salute con competenze e responsabilità sempre maggiori. Per questi motivi la richiesta di infermiere e di infermieri con titolo universitario è elevata.

L’infermiera/e SUP è attiva/o nei diversi istituti di cura e nei servizi socio-sanitari stazionari o ambulatoriali, nei servizi di cura a domicilio, studi medici. A seconda dell’ambito scelto è possibile che vengano richiesti turni lavorativi notturni e festivi.

In Ticino l’attività indipendente è possibile dopo l’autorizzazione rilasciata dal Dipartimento della sanità e della socialità (DSS-Ufficio Sanità). È possibile esercitare la professione fuori Cantone e negli altri Paesi europei.

Indirizzi utili

SUPSI - Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
Stabile Piazzetta
Via Violino 11
6928 Manno
Tel.: 058 666 64 00
URL: http://www.supsi.ch/deass
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro
  • Motivazione per le attività curative
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Calma e sangue freddo
  • Resistenza psichica
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Capacità di sopportare la vista del sangue

Interessi

  • Salute, medicina

orientamento.ch