Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Lavori di manutenzione: A causa di lavori di manutenzione sul server di orientamento.ch potrebbero risultare complicazioni nell'utilizzo del portale dalle 12.00 alle 12.15 di giovedì 9 luglio.

Ricerca

Infermiere dipl. SSS / Infermiera dipl. SSS

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Medicina, salute
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.722.40.0

Aggiornato il 07.05.2020

Immagini (8)

Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari

Film (3)

Infermiere/a SSS - istituti per le lunghe degenze
Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari

Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari

La situazione dei pazienti viene analizzata in modo sistematico. Ciò permette di definire e di attuare un piano di cura.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Valutare i bisogni con i pazienti e i loro familiari
Documentare il processo di cura

Documentare il processo di cura

Una documentazione rigorosa del processo di cura è necessaria per garantire la sicurezza dei pazienti e la qualità dell’assistenza
infermieristica.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Documentare il processo di cura
Trattare e trasmettere dati

Trattare e trasmettere dati

Le informazioni importanti vengono raccolte e valutate per poi essere condivise con tutti gli interessati: pazienti, familiari e team interdisciplinari.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Trattare e trasmettere dati
Prestare le cure necessarie

Prestare le cure necessarie

Questi professionisti adottano e applicano in modo appropriato le misure definite nel piano di cura.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Prestare le cure necessarie
Eseguire atti medico-tecnici

Eseguire atti medico-tecnici

Prelievi di sangue, iniezioni o cambi di medicazioni fanno parte dell’attività quotidiana degli infermieri e delle infermiere.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Eseguire atti medico-tecnici
Preparare i medicamenti

Preparare i medicamenti

Su prescrizione del medico o della medica, infermieri ed infermiere preparano i farmaci da somministrare quotidianamente ai pazienti.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Preparare i medicamenti
Assumere un ruolo di riferimento

Assumere un ruolo di riferimento

All’interno di un team interdisciplinare (dietisti, fisioterapisti, ecc.), gli infermieri e le infermiere coordinano le cure e i trattamenti specifici dei pazienti.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Assumere un ruolo di riferimento
Pianificare e organizzare la dimissione dall’ospedale

Pianificare e organizzare la dimissione dall’ospedale

Questi professionisti si occupano anche di organizzare la dimissione dei pazienti dall’ospedale o il loro trasferimento in un altro istituto di cura, in accordo con i medici e i familiari.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Pianificare e organizzare la dimissione dall’ospedale
Infermiere/a SSS - istituti per le lunghe degenze

Infermiere/a SSS - istituti per le lunghe degenze

Il filmato presenta un concentrato della quotidianità e del lavoro dei professionisti. Sequenze filmate informative e commenti si alternano al racconto di un/a infermiere/a SSS, che fornisce informazioni sulla sua attività quotidiana, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari per svolgerlo.

Questo film della serie "Una panoramica su..." è stato creato in collaborazione con la "Arbeitsgruppe Koordinierte Personalwerbung der Gesundheits und der Bildungsdirektion" del Canton Zurigo.

© 2010 - CSFO|SDBB

Infermiere/a SSS - istituti per le lunghe degenze
Infermiere/a SSS - cure acute

Infermiere/a SSS - cure acute

Il filmato presenta un concentrato della quotidianità e del lavoro dei professionisti. Sequenze filmate informative e commenti si alternano al racconto di un/a infermiere/a, che fornisce informazioni sulla sua attività quotidiana, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari per svolgerlo.

Questo film della serie "Una panoramica su..." è stato creato in collaborazione con la "Arbeitsgruppe Koordinierte Personalwerbung der Gesundheits und der Bildungsdirektion" del Canton Zurigo.

© 2010 - CSFO|SDBB

Infermiere/a SSS - cure acute
Infermiere/a SSS - psichiatria

Infermiere/a SSS - psichiatria

Il filmato presenta un concentrato della quotidianità e del lavoro dei professionisti. Sequenze filmate informative e commenti si alternano al racconto di un/a infermiere/a SSS, che fornisce informazioni sulla sua attività quotidiana, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari per svolgerlo.

Questo film della serie "Una panoramica su..." è stato creato in collaborazione con la "Arbeitsgruppe Koordinierte Personalwerbung der Gesundheits und der Bildungsdirektion" del Canton Zurigo.

© 2010 - CSFO|SDBB

Infermiere/a SSS - psichiatria

Descrizione

L'infermiere e l'infermiera dipl. SSS assumono la responsabilità professionale per l’intero processo delle cure e per l’esecuzione dei compiti organizzativi e medico-tecnici delegati loro. Lavorano in maniera efficiente, analitica, sistematica basata sull’evidenza e su una pratica riflessiva, tenendo conto dei principi etici e giuridici, dello stato di salute, dei bisogni, dell’età, del genere, della biografia, dello stile di vita e dell’ambiente sociale delle/dei pazienti, nonché dell’ambiente culturale, economico e sociale.

L’infermiere e l'infermiera diplomati stabiliscono una comunicazione professionale e delle relazioni professionali adeguate con le/i pazienti e con i loro familiari. Comunicano e collaborano a livello intra ed interprofessionale. Gestiscono con cura e attualità le conoscenze; continuano a formarsi ed assumono degli incarichi di formazione e d’istruzione. Essi contribuiscono allo svolgimento efficiente dei processi logistici ed amministrativi. Pianificano, organizzano, coordinano, delegano e sorvegliano i compiti infermieristici. Non assumono nessuna responsabilità di gestione del personale a livello dirigenziale. Gli infermieri diplomati lavorano in diverse istituzioni della salute pubblica e del sociale ed anche al domicilio delle/dei pazienti.

Le loro attività comprendono un ampio spettro di compiti nell’ambito delle prestazioni sanitarie, ossia:

  • cura e assistenza di ammalati fisici e psichici o di persone disabili in tutte le fasi della vita e provenienti da diversi ambiti socioculturali;
  • prevenzione delle malattie e promozione della salute;
  • collaborazione allo sviluppo di strategie politiche per la promozione della salute a lungo termine della popolazione.

Inoltre, le attività che costituiscono il contesto lavorativo possono essere così suddivise:

  • mantenimento e promozione della salute, prevenzione;
  • malattie acute;
  • convalescenza e riabilitazione;
  • cura di lunga durata;
  • cure palliative.

Formazione

Durata: 3 anni

Frequenza della Scuola specializzata superiore in cure infermieristiche (SSSCI) al Centro professionale sociosanitario infermieristico (CPS) con sede a Bellinzona e a Lugano. L'anno scolastico ha inizio in autunno e in primavera. Il ciclo di studi è suddiviso in periodi di formazione teorica a scuola e periodi di formazione pratica svolta nei diversi istituti sociosanitari. Le materie trattate comprendono: conoscenze generali (anatomia, fisiologia, biologia, psicologia e sociologia, fisiopatologia e psicopatologia, politica ed economia sanitaria), conoscenze professionali specifiche (scienze infermieristiche, metodologia infermieristica, cure infermieristiche, tecniche delle cure, igiene, salute pubblica, etica professionale, organizzazione del lavoro e amministrazione).

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il diploma di
INFERMIERE o INFERMIERA (dipl. SSS).

 

Perfezionamento

  • corsi di aggiornamento, congressi e incontri promossi dalla scuola specializzata superiore in cure infermieristiche e dalle associazioni professionali;
  • certificati post diploma della scuola superiore specializzata in cure infermieristiche (specializzazioni dell'area critica);
  • formazioni post diploma in specializzazioni cliniche;
  • diploma di specialista clinico;
  • certificates of advanced studies (CAS) SUP;
  • formazione nell'ambito della gestione delle cure (capo équipe, capo servizio);
  • esami professionali superiori del ramo sociosanitario;
  • formazione abbreviata (2 semestri parallelamente all'attività professionale) per l'ottenimento del titolo bachelor of science SUPSI in cure infermieristiche.

Altre offerte di perfezionamento su:
www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione diretta. Per i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli: maturità professionale indirizzo sanità e socialità o maturità specializzata (sanitaria o sociale).

Con esame di graduatoria. Per i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli: certificato triennale di scuola specializzata; maturità professionale di altro indirizzo; maturità specializzata di altro tipo; maturità liceale; attestato federale di capacità (AFC) di assistente di studio medico, assistente dentale, assistente di farmacia, operatore/trice sociosanitario/a, operatore/trice socioassistenziale, oppure AFC in altre professioni.

Altre condizioni. I titolari di un AFC in altre professioni (non citate sopra), di un attestato di maturità professionale di altro indirizzo, di una maturità specializzata di altro tipo o di una maturità estera non comprensiva delle scienze naturali devono avere già frequentato il corso integrativo alla Scuola superiore medico-tecnica di Lugano, ottenendo la relativa certificazione. I candidati che sottostanno all’esame di graduatoria sono inoltre tenuti a effettuare un periodo di pratica di 6 settimane in un’istituzione sociosanitaria entro l’inizio della formazione. Fanno eccezione i titolari di un AFC nelle professioni di assistente di studio medico, assistente dentale, assistente di farmacia, operatore/trice sociosanitario/a, operatore/trice socioassistenziale. I titolari di un AFC di operatore/trice sociosanitario/a possono accedere al secondo anno, subordinatamente a verifiche e presentazione di un dossier secondo i criteri fissati. Il numero dei posti di formazione è limitato. Se il numero dei candidati ritenuti idonei supera quello dei posti disponibili vengono ammessi i primi della graduatoria d’esame.

Condizioni di lavoro

L'infermiere e l'infermiera lavorano presso ospedali, cliniche, cliniche psichiatriche, case per anziani, dispensari, sanatori, ambulatori, studi medici, fabbriche, scuole e istituti (a seconda della specializzazione), al domicilio dei pazienti.
Sono spesso tenuti a lavorare nei giorni festivi e durante la notte.
Con l'adeguata esperienza professionale, possono assumere posizioni dirigenziali nei reparti o servizi infermieristici. Infermieri e infermiere possono anche svolgere la propria attività a titolo indipendente.

L’esercizio della professione sotto la propria responsabilità professionale, è subordinato all’ottenimento dell’autorizzazione del Cantone sul cui territorio è esercitata.

Indirizzi utili

Associazione svizzera infermiere e infermieri (ASI)
Sezione Ticino
Via Simen 8
6830 Chiasso
Tel.: 091 682 29 31
Fax: 091 682 29 32
URL: http://www.asiticino.ch/
Email:

CPS Centro professionale sociosanitario infermieristico Bellinzona-Lugano
SSSCI Scuola specializzata superiore in cure infermieristiche
Viale Officina 5
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 01 61
URL: http://www.cpsbellinzona.ti.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Motivazione per le attività curative
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro
  • Calma e sangue freddo
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Capacità di sopportare la vista del sangue
  • Buona reattività in situazioni d'urgenza
  • Igiene e pulizia

Interessi

  • Salute, medicina

orientamento.ch