?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Informatico degli edifici AFC / Informatica degli edifici AFC

Categorie
Settori professionali
Edilizia e costruzioni - Elettricità, elettronica
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.440.53.0

Aggiornato il 08.04.2022

Discutere i progetti con i clienti

Discutere i progetti con i clienti

A seconda del tipo di edificio, dello scopo della rete e dei desideri dei clienti, gli informatici e le informatiche degli edifici discutono con loro le idee che hanno sviluppato.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Discutere i progetti con i clienti
Definire i requisiti tecnici

Definire i requisiti tecnici

Quali apparecchi soddisfano al meglio le esigenze dei clienti? Quali funzioni e prestazioni devono essere fornite?

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Definire i requisiti tecnici
Pianificare e coordinare i lavori

Pianificare e coordinare i lavori

Gli informatici e le informatiche degli edifici con indirizzo progettazione mantengono una visione d’insieme dei lavori da effettuare. Elaborano tabelle di marcia, calcolano i costi e ordinano il materiale.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Pianificare e coordinare i lavori
Collegare i componenti

Collegare i componenti

Affinché i dispositivi di controllo, gli interruttori e i server funzionino, questi professionisti devono collegarli correttamente. Ciò richiede molta concentrazione.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Collegare i componenti
Configurare i componenti

Configurare i componenti

Gli informatici e le informatiche degli edifici adeguano le impostazioni degli apparecchi e ne programmano l’interazione. Queste operazioni possono essere svolte anche a distanza.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Configurare i componenti
Testare e mettere in servizio le installazioni

Testare e mettere in servizio le installazioni

Prima della loro attivazione definitiva, i sistemi vengono testati e le loro funzioni verificate mediante appositi strumenti di misurazione.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Testare e mettere in servizio le installazioni
Istruire la clientela

Istruire la clientela

Affinché possano sfruttare appieno tutte le funzioni degli impianti, i clienti vengono istruiti in modo dettagliato.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Istruire la clientela
Riparare i guasti

Riparare i guasti

Quando il collegamento tra gli apparecchi o singoli componenti non funziona, gli informatici e le informatiche degli edifici intervengono per individuare e risolvere il problema.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Riparare i guasti

Descrizione

L'informatico e l'informatica degli edifici trasformano le case in smart home e si occupano di digitalizzare i complessi edilizi. Coordinano e installano sistemi domotici, di comunicazione e multimediali (sistemi DCM). Assicurano che le interfacce vengano integrate in un’infrastruttura funzionante, tenendo in considerazione l'efficienza energetica e la sostenibilità ecologica. Sono specializzati in progettazione, domotica o in comunicazione e multimedia.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

Per tutti gli indirizzi professionali

  • pianificano ed eseguono progetti semplici nel settore domotica, comunicazione e multimedia (sistemi DMC) e aiutano la direzione del progetto in caso di progetti complessi; 
  • installano i sistemi DCM, comprese le relative apparecchiature, i componenti e le reti delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT); 
  • collegano i sistemi DCM ai sistemi di gestione sovraordinati; 
  • integrano gli impianti domestici come il riscaldamento, la ventilazione e gli apparecchi elettrici in una rete funzionante e predispongono appositi comandi intelligenti; 
  • installano e integrano i terminali e le applicazioni in una rete funzionante; 
  • rispettano i requisiti di sicurezza e garantiscono la protezione dei dati;

Indirizzo professionale progettazione 

  • coordinano diversi sistemi nella fase progettuale;
  • supportano la direzione del progetto nello sviluppo dell’offerta sulla base delle esigenze dei clienti;

Indirizzo professionale domotica 

  • sono responsabili per il collegamento dell’infrastruttura tecnica di un edificio intelligente;

  • provvedono affinché gli impianti domestici come riscaldamento, ventilazione e apparecchi elettrici (luce, elettrodomestici) possano essere gestiti in una rete funzionante in modo intelligente;

  • sono responsabili per l’installazione e l’integrazione di sistemi di sicurezza dell’edificio come impianti di rilevazione incendio o antintrusione;

Indirizzo professionale comunicazione e multimedia 

  • realizzano l’interconnessione di moderni mezzi di comunicazione e multimedia nell’ambito privato e commerciale;

  • garantiscono che i terminali (p.es. apparecchi di telecomunicazione, TV, PC, smartphone, tablet, beamer o impianti audio) e le applicazioni (p.es. software e servizi di comunicazione quali VOIP) siano installati e integrati in una rete funzionante. 

Formazione

Durata: 4 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un'azienda autorizzata per la formazione professionale pratica (attiva nei settori installazioni elettriche, informatica o tecnica degli edifici, ingegneria o telecomunicazioni) e frequenza della Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Locarno. 
Il primo anno è a tempo pieno con attività presso il datore di lavoro nei periodi di vacanze scolastiche. Dal secondo anno inizio regolare dell'attività presso il datore di lavoro con lezioni alla scuola professionale a blocchi settimanali.
Materie principali d'insegnamento a scuola:

  • pianificazione e gestione di progetti;
  • coordinamento e progettazione di sistemi;
  • installazione ed estensione di sistemi domotici, di comunicazione e multimediali;
  • verifica e documentazione di sistemi;
  • assistenza ai clienti;
  • inglese tecnico;
  • matematica.

La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale (EIT.ticino) nel centro di formazione a Gordola. Essi comprendono 7 moduli di 5 giorni ciascuno.
La formazione si svolge in uno dei seguenti indirizzi professionali: progettazione; domotica; comunicazione e multimedia. Chi sceglie l’indirizzo progettazione svolge un periodo di pratica di tre mesi in ognuno degli altri due indirizzi.
Possibilità di conseguire la maturità professionale durante o dopo la formazione.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di
INFORMATICO / INFORMATICA DEGLI EDIFICI
con menzione dell'indirizzo professionale scelto.

Perfezionamento

  • maturità professionale che consente l’accesso alle scuole universitarie professionali (SUP) e agevola il perfezionamento professionale;
  • formazione continua proposta dalle associazioni professionali o dalle scuole;
  • formazione di base in forma abbreviata in una professione affine;
  • esame di professione con attestato professionale federale (APF) per conseguire il titolo di capo progetto in automazione degli edifici, di elettricista capo progetto in installazione e sicurezza o di elettricista capo progetto in pianificazione;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di esperto/a in installazioni e sicurezza elettriche o di esperto/a in pianificazione elettrica;
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di tecnico/a dipl. SSS in elettrotecnica, in informatica, in tecnica degli edifici o in telecomunicazioni;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per conseguire il bachelor in ingegneria elettronica, in ingegneria informatica o in ingegneria elettrica e tecnologie dell'informazione. 

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

L'informatico e l'informatica degli edifici lavorano in aziende che operano a cavallo tra i settori della tecnica della costruzione, dell’installazione elettrica e dell’informatica. Da una parte sono aziende di servizi che installano sistemi DCM, dall’altro sono uffici di progettazione e ingegneria. 
Operano spesso in piccoli team e ricevono i loro incarichi dalla direzione di progetto o direttamente dai clienti. Nel loro lavoro quotidiano sono in contatto con differenti gruppi target, come clienti, utenti, fornitori o specialisti di studi di progettazione o aziende di installazione delle diverse maestranze. Si spostano regolarmente presso i clienti o sui cantieri.
L'evoluzione sociale, tecnica e giuridica richiedono sempre più l'utilizzo di edifici e sistemi intelligenti. Questi professionisti devono adattare costantemente le loro conoscenze agli sviluppi tecnologici. Dopo alcuni anni di pratica e con un'adeguata formazione, possono specializzarsi e accedere a posizioni di responsabilità.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni (professione di telematico/a):
2021: 3; 2020: 4; 2019: 4; 2018: 3; 2017: 1

Indirizzi utili

CPT Centro professionale tecnico Locarno
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale tecnica
Via alla Morettina 3
6600 Locarno
Tel.: 091 816 21 11
URL: http://www.cptlocarno.ti.ch
Email:

EIT.swiss
Limmatstr. 63
8005 Zurigo
Tel.: +41 44 444 17 17
URL: https://www.eitswiss.ch
Email:

EIT.ticino
c/o Camera di Commercio
Casella Postale 5399
Corso Elvezia 16
6900 Lugano
Tel.: 091 911 51 20
URL: https://www.eitticino.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine per il calcolo
  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Disponibilità agli spostamenti frequenti
  • Spirito metodico
  • Facilità di contatto

Interessi

  • Informatica
  • Elettricità, elettronica
  • Costruzione (edilizia e genio civile)

orientamento.ch