?global_aria_skip_link_title?

Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Mediazione artistica

I mediatori artistici e le mediatrici artistiche permettono l’accesso all'arte a diversi tipi di pubblico. Stimolano la creazione artistica e favoriscono la riflessione e lo scambio nell’ambito dell'arte.

Area di competenza

Mediazione artistica
Mediazione artistica. © SDBB | CSFO, foto Frederic Meyer

L'obiettivo della mediazione artistica è stimolare il processo creativo presso le persone interessate, promuovere la riflessione e lo scambio sulla cultura e sull'arte e permettere nuovi punti di vista sugli artisti e sulle loro opere. Gli e le insegnanti di arti visuali e i mediatori e le mediatrici culturali dei musei trasmettono delle conoscenze e permettono al pubblico di accedere all'arte e alla produzione creativa in ambiti come la pittura, la scultura, la fotografia, i nuovi media, il design e la performance. Il loro pubblico è differenziato: può trattarsi di allievi, di visitatori di esposizioni o anche di partecipanti a seminari.

Mediazione artistica

Mediazione artistica. © SDBB | CSFO, foto Frederic Meyer

Studi

Il programma degli studi in mediazione artistica tocca l'arte, la cultura, il design, la tecnologia e la comunicazione sia a livello pratico che a livello teorico. L’insegnamento si concentra sui materiali e sulle varie tecniche, e gli studenti hanno occasione di fare esperienze nel campo del design e di abbordare soggetti legati ai media e alla comunicazione.

Il percorso di bachelor permette di acquisire le conoscenze di base nei campi dell'arte, del design, delle scienze dell'arte, dei media, della materialità e della comunicazione. L'obiettivo non è soltanto permettere agli studenti di sviluppare la propria creatività e fare delle riflessioni sull'arte, ma anche e soprattutto prepararli a insegnare l'arte, che sia a scuola o altrove.

Il master prepara a una pratica della mediazione in diversi contesti: pedagogico, artistico, museologico e giornalistico. Prevede progetti di concezione e di mediazione, stage di osservazione all’interno delle scuole e stage di insegnamento.

Requisiti

Chi è interessato a degli studi in mediazione artistica deve sapere comunicare con facilità, avere buone capacità di analisi e di sintesi, avere competenze manuali e tecniche e sapere far prova di creatività.

Requisiti supplementari

È ammesso agli studi chi è in possesso di una maturità liceale, professionale o specializzata o di un diploma di insegnamento di un’alta scuola pedagogica. L'ammissione avviene sulla base di un esame attitudinale. Una formazione preliminare di almeno un anno nel campo dell'arte e del design (corso preparatorio) o un’esperienza professionale nell’ambito sono raccomandate.

Università, politecnici o scuole universitarie professionali

Gli studi in mediazione artistica abbinano la pratica creativa alle teorie della storia dell'arte e a principi educativi e didattici. Sovrappongono e uniscono così gli assi di insegnamento dei tre tipi di scuola universitaria (specializzato, universitario e pedagogico).

Attività di ricerca

Ecco alcuni esempi di attività di ricerca:

  • Arte, design e pubblico
  • Laboratori di ricerca sull’arte nelle scuole
  • Sostenibilità nei campi di applicazione: creazione di un formato didattico Art Education con e per i rifugiati

Ammissione, iscrizione e inizio degli studi

Trovate le informazioni relative alle condizioni di ammissione alle varie scuole universitarie, alle modalità di iscrizione e all'inizio degli studi nella rubrica
Ammissione, iscrizione.

Offerte di studio

Scuole universitarie professionali

Haute école spécialisée bernoise (HESB)

Zürcher Fachhochschule (ZFH)

Zürcher Hochschule der Künste ZHdK


Indirizzi di studio interdisciplinari

Zürcher Hochschule der Künste (ZHdK)

Université de Neuchâtel (UNINE)

Settori d’attività

Le diplomate e i diplomati in mediazione artistica lavorano nell’ambito socioculturale (centri giovanili, case d’accoglienza eccetera), nei luoghi espositivi (musei, gallerie, spazi artistici indipendenti) o nella formazione (scuole e corsi di istituzioni private). I titolari di un master possono insegnare a livello liceale.

Formazione continua

Le scuole universitarie propongono diverse formazioni continue. Eccone alcuni esempi:



orientamento.ch