?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Operatore in automazione AFC / Operatrice in automazione AFC

Categorie
Settori professionali
Meccanica, orologeria, metallurgia - Elettricità, elettronica
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.555.3.0

Aggiornato il 10.03.2022

Pianificare i progetti

Pianificare i progetti

Per ogni incarico gli operatori in automazione definiscono le esigenze della clientela e in seguito presentano un piano generale e un’offerta.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Pianificare i progetti
Sviluppo

Sviluppo

Prima di costruire, gli operatori in automazione disegnano lo schema elettrico, chiariscono questioni tecniche e definiscono i processi di produzione.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Sviluppo
Colloqui

Colloqui

Operatori e montatori discutono con gli ingegneri gli incarichi complessi o le richieste in sospeso. Il lavoro in squadra è di centrale importanza.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Colloqui
Programmare

Programmare

I comandi elettrici vanno programmati correttamente. Gli operatori in automazione elaborano i software al PC o direttamente sull’impianto.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Programmare
Montare e cablare

Montare e cablare

Questi professionisti sono chiamati a montare gli impianti di automazione, in particolare gli elementi elettrotecnici, idraulici e pneumatici.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Montare e cablare
Test e messa in esercizio

Test e messa in esercizio

Prima di consegnare i sistemi di automazione al cliente, occorre eseguire severi controlli di funzionalità e di qualità.

Copyright SDBB | CSFO, Swissmem

Test e messa in esercizio
Individuare e riparare i guasti

Individuare e riparare i guasti

Questi professionisti localizzano i guasti e
li riparano rapidamente. Implementano anche
eventuali modifiche richieste dal cliente.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Individuare e riparare i guasti
Redigere la documentazione

Redigere la documentazione

Gli operatori in automazione redigono o aggiornano la documentazione che comprende tutti i processi, gli schemi e i protocolli di test.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Redigere la documentazione
Operatore/trice in automazione AFC

Operatore/trice in automazione AFC

Il filmato presenta un concentrato della quotidianità e del lavoro dei professionisti. Sequenze filmate informative e commenti si alternano al racconto di un/una operatore/trice in automazione AFC, che fornisce informazioni sulla sua attività quotidiana, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari per svolgerlo.

Questo film della serie "Una panoramica su..." è stato creato in collaborazione con Swissmem.

© 2012 – Echo Film B & W – SDBB | CSFO

Scheda informativa sulla professione: Operatore/trice in automazione AFC

Operatore/trice in automazione AFC
Operatore/trice in automazione AFC - clip

Operatore/trice in automazione AFC - clip

Il filmato presenta un concentrato della quotidianità e del lavoro dei professionisti. Sequenze filmate informative e commenti si alternano al racconto di un/una operatore/trice in automazione AFC, che fornisce informazioni sulla sua attività quotidiana, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari per svolgerlo.

© 2016 – Echo Film B & W – SDBB | CSFO

Scheda informativa sulla professione: Operatore/trice in automazione AFC

Operatore/trice in automazione AFC - clip

Descrizione

L’operatore e l’operatrice in automazione si occupano della costruzione, della messa in servizio e della manutenzione di comandi elettrici, apparecchi, macchinari, impianti o sistemi di automazione (sistemi di produzione automatizzati, quadri di comando, quadri di distribuzione d'energia elettrica, ecc.).

I loro compiti principali possono essere così descritti:


Concezione e produzione

  • partecipare alla fase di studio e di realizzazione di progetti;
  • sviluppare ed elaborare soluzioni per problemi di comando e di automazione;
  • costruire apparecchi, macchine, installazioni e sistemi di automazione;
  • collaborare ai lavori di pianificazione e di sorveglianza relativi ai processi di fabbricazione;
  • ampliare installazioni già esistenti;
  • allestire la documentazione relativa all’uso e alla manutenzione dell’installazione;

Montaggio e messa in servizio

  • montare installazioni automatiche, robot, sistemi di comando;
  • assemblare e cablare seguendo i protocolli;
  • controllare il buon funzionamento delle installazioni;
  • controllare componenti e apparecchi;
  • procedere alla messa in esercizio, collegando diversi apparecchi elettrici, elettromeccanici, elettronici, pneumatici o idraulici;
  • effettuare la programmazione di sistemi d’automazione e controllarne il funzionamento;

Manutenzione e riparazioni

  • saper intervenire rapidamente sul funzionamento della macchina;
  • smontare, revisionare, riparare e rimontare apparecchi;
  • eseguire lavori di verifica, misurazione e controllo di funzionalità e di qualità.

Formazione

Durata: 4 anni

Esistono due possibilità di formazione.

Formazione professionale di base (tirocinio) in un'azienda e frequenza dei corsi scolastici alla Scuola professionale artigianale industriale (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Bellinzona. Nel Grigioni italiano i corsi scolastici sono proposti anche presso la Scuola professionale di Poschiavo.

Materie d'insegnamento a scuola:

  • matematica,
  • informatica,
  • nozioni fondamentali delle tecniche di lavoro;
  • fisica;
  • inglese tecnico;
  • tecniche dei materiali e di disegno;
  • elettrotecnica ed elettronica,
  • automazione;
  • progetti interdisciplinari.

La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale di categoria. Possibilità di conseguire la maturità professionale tecnica.

Scuola a tempo pieno. Frequenza della Scuola d'arti e mestieri (SAM) al Centro professionale tecnico (CPT) di Bellinzona, con maturità professionale tecnica integrata. Il programma di formazione è analogo a quello aziendale, con una più solida formazione teorica.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di

OPERATORE IN AUTOMAZIONE o

OPERATRICE IN AUTOMAZIONE

Perfezionamento

  • corsi di perfezionamento previsti dalle associazioni di categoria;
  • formazione professionale di base supplementare in una delle professioni affini;
  • maturità professionale che consente l’accesso alle scuole universitarie professionali (SUP) e agevola il perfezionamento professionale;
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di specialista in automatica, capo progettista e capo officina nella costruzione di quadri elettrici o esperto/a in produzione;
  • esame professionale superiore (EPS) di maestro/a quadri elettrici e automazione o dirigente di produzione industriale;
  • scuola specializzata superiore di tecnica per conseguire il diploma di tecnico/a dipl. SSS in costruzioni meccaniche, elettrotecnica, processi aziendali;
  • scuola universitaria professionale per conseguire il bachelor SUP in ingegneria elettronica, in ingegneria informatica o in ingegneria meccanica.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Per la formazione di base in azienda (tirocinio)

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Per l'ammissione al primo anno (anno base) alla scuola a tempo pieno (SAM)

  • test attitudinale (mediante supporto digitale), da svolgere nel mese di marzo (sono previste più sedute);
  • licenza di scuola media con:

- diritto d'iscrizione alle scuole medie superiori senza esame;

- media di almeno 4,3 e frequenza di 2 corsi attitudinali;

- media di almeno 4,4 e frequenza di 1 corso attitudinale;

- media di almeno 4,5 e frequenza di corsi base.

N.B. È ammessa al massimo un’insufficiente, non inferiore al 3.

Condizioni di lavoro

Le condizioni di lavoro sono stabilite dalla convenzione stipulata tra le organizzazioni sindacali e l'Associazione padronale svizzera degli industriali della metalmeccanica (swissmem). L'operatore e l'operatrice in automazione possono trovare impiego nell'industria delle macchine, nell'industria chimica e petrolchimica, nell'industria alimentare, nel settore dell'imballaggio, della distillazione, del trattamento dell'acqua, nelle centrali elettriche, nella distribuzione di energia, nei trasporti (marina e aviazione) e nel servizio pubblico (ospedali, istituti universitari, ecc.). Collaborano soprattutto con ingegneri, elettronici, informatici, progettisti meccanici e polimeccanici.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2021: 22; 2020: 28; 2019: 21; 2018: 25; 2017: 15

Indirizzi utili

CPT Centro professionale tecnico Bellinzona
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
Viale Stefano Franscini 25
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 53 11
URL: http://www.cptbellinzona.ti.ch
Email:

CPT Centro professionale tecnico Bellinzona
SAM Scuola d'arti e mestieri
Viale Stefano Franscini 25
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 53 11
URL: http://www.cptbellinzona.ti.ch
Email:

Scuola professionale Poschiavo
Via da Melga 15
7742 Poschiavo
Tel.: 081 844 05 85
URL: http://scuolaprofessionaleposchiavo.ch
Email:

SWISSMEM
Formazione professionale
Brühlbergstrasse 4
8400 Winterthur
Tel.: 052 260 55 00
URL: http://www.swissmem-berufsbildung.ch/
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Senso tecnico
  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Abilità manuale
  • Attitudine per il calcolo
  • Spirito metodico
  • Attitudine a lavorare in gruppo

Interessi

  • Elettricità, elettronica
  • Fabbricazione, montaggio, riparazione e manutenzione delle macchine

orientamento.ch