Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Ingegnere agronomo SUP (settori agricoli speciali) / Ingegnera agronoma SUP (settori agricoli speciali)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Agricoltura, orticultura, selvicoltura, animali, natura
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.130.1.0

Aggiornato il 23.10.2020

Immagini (8)

Consulenza sul campo
Consulenza sul campo

Consulenza sul campo

Ingegneri agronomi ed ingegnere agronome propongono ai produttori delle soluzioni innovative e rispettose dell’ambiente.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Consulenza sul campo
Osservare e controllare

Osservare e controllare

I vegetali sono controllati attentamente, così da avere reazioni rapide in caso di malattie o di attacchi da parte di parassiti.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Osservare e controllare
Effettuare ricerca

Effettuare ricerca

Strumenti e test in laboratorio permettono d’identificare le malattie che possono colpire le piante.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Effettuare ricerca
Assicurare il benessere degli animali

Assicurare il benessere degli animali

Gli ingegneri agronomi e le ingegnere agronome forniscono consigli tecnici per l’alimentazione e l’accudimento degli animali da rendita.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Assicurare il benessere degli animali
Incoraggiare la biodiversità

Incoraggiare la biodiversità

Le misure che contribuiscono alla biodiversità (ad esempio fasce d’erba che attirano diversi insetti) contribuiscono alla protezione dell’ambiente.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Incoraggiare la biodiversità
Esperimenti sul campo

Esperimenti sul campo

Le ricerche per migliorare le coltivazioni, testare la loro resistenza alle malattie o creare nuove varietà richiedono un impegno regolare.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Esperimenti sul campo
Documentare e comunicare

Documentare e comunicare

Anche la redazione di rapporti ed articoli, così come l’insegnamento, fanno parte dei compiti degli ingegneri agronomi e delle ingegnere agronome.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Documentare e comunicare
Controllo qualità

Controllo qualità

Il controllo qualità è assicurato durante tutte le fasi della produzione, dalla selezione dei semi alla raccolta.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Controllo qualità

Descrizione

L'ingegnere agronomo e l'ingegnera agronoma, specializzati nei settori agricoli speciali, operano in un campo molto vasto. In funzione della loro formazione possono essere specializzati in un settore specifico: frutticoltura, colture orticole, produzione floreale, vivaistica.

Esercitano la loro attività nella produzione agricola, floricola, vivaistica od ortofrutticola ponendo l'accento sulla produzione biologica, nell'applicazione delle nuove tecnologie, nella ricerca, nella protezione ambientale, nella commercializzazione dei prodotti, nell'insegnamento o nella consulenza specializzata,
Occupano posti di quadro nel settore di loro competenza. Il loro lavoro è molto sviluppato e, secondo le specializzazioni scelte, comprende le seguenti discipline: tecniche colturali, gestione aziendale, marketing dei prodotti agricoli e ortofrutticoli, difesa delle piante e delle colture, miglioramento delle piante agricole e ortofrutticole, idraulica, idrologia, fisica delle costruzioni e delle serre, pedologia agricola, tecniche analitiche di laboratorio, nutrizione dei vegetali.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

produzione

  • assumere le responsabilità tecniche ed economiche nella produzione viticola, floricola, e ortofrutticola, secondo il tipo di azienda (privata o pubblica);
  • organizzare e dirigere il lavoro del personale.

commercializzazione

  • organizzare e dirigere la commercializzazione dei prodotti secondo le tecniche di marketing e di vendita;
  • collaborare con le associazioni professionali e gli enti preposti alla commercializzazione e alla vendita.

ricerca

  • collaborare con le istituzioni specializzate nella ricerca scientifica in laboratorio e sul terreno;
  • dirigere le ricerche e gli esperimenti pratici sul terreno (risanamento e moltiplicazione delle piante in condizioni sterili, coltura su substrati vari, produzione controllata e indirizzata, tecniche di lotta biologica integrata, ecc.).

insegnamento e consulenza

  • dirigere programmi di consulenza agricola e tecnica;
  • insegnare nelle scuole agricole e professionali e istruire il personale dell'azienda.

Formazione

Durata: 3 anni a tempo pieno

(6 anni al massimo a tempo parziale)

Frequenza di una scuola universitaria professionale (SUP).
La formazione è offerta dalla Haute école du paysage d'ingénierie et d'architecture (HEPIA) di Ginevra, nei primi semestri alcune lezioni sono proposte in comune con la scuola di Changins (VD).
Dopo un periodo di formazione generale interviene (in genere negli ultimi 2 semestri) la specializzazione in un determinato settore:

  • colture orticole
  • frutticoltura
  • produzione floreale
  • vivaismo

Materie principali: tecniche di espressione e di comunicazione, diritto, matematica, economia, scienze del suolo, biologia, chimica, fisica, tecniche orticole, difesa delle colture, produzioni orticole.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di
INGEGNERE AGRONOMO SUP o
INGEGNERA AGRONOMA SUP,

con menzione della specializzazione.

La SUP di Wädenswil, nell'ambito dello studio di ingegneria ambientale, offre la specializzazione produzione vegetale.

Perfezionamento

  • corsi post-diploma in una delle scuole universitarie professionali del settore agricolo;
  • corsi di specializzazione e di approfondimento organizzati da scuole, associazione professionali e organismi specializzati.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • maturità professionale e attestato federale di capacità (AFC) in una professione corrispondente all'orientamento scelto: cantiniere/a, orticoltore/trice, viticoltore/trice, frutticoltore/trice, ecc.; oppure, per le persone con un AFC non attinente all'orientamento scelto: stage di 1 anno nel settore professionale corrispondente all'orientamento scelto, oppure
  • maturità liceale + stage di almeno 1 anno nel settore corrispondente all'orientamento scelto
  • buone conoscenze di francese o tedesco (secondo la scuola)

Per i candidati che non soddisfano le condizioni poste, sono previsti esami teorici e stage pratici, previo un colloquio con le rispettive direzioni delle scuole.

Rivolgersi alle scuole per ulteriori informazioni.

Condizioni di lavoro

Gli ingegneri agronomi SUP hanno spesso la responsabilità di dirigere gruppi di persone.
Lavorano sovente all'aria aperta e collaborano regolarmente con specialisti interdisciplinari nell'ambito della ricerca scientifica.
La loro attività si svolge (in Svizzera o nei paesi in via di sviluppo) nelle aziende agricole, orticole, frutticole, viticole, vivaistiche o floricole, nelle aziende di commercializzazione dei prodotti agricoli, nelle stazioni federali e cantonali di ricerca e di sperimentazione, nelle scuole professionali e agricole o nei servizi di consulenza tecnica.

Indirizzi utili

Haute école du paysage, d'ingénierie et d'architecture (HEPIA)
Sciences de la vie
Site Lullier
Rte de Presinge 150
1254 Jussy
Tel.: 022 546 24 00
URL: http://www.hesge.ch/hepia

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità di analisi
  • Capacità di sintesi
  • Senso della comunicazione
  • Attitudine a lavorare in gruppo

Interessi

  • Ufficio tecnico
  • Natura

orientamento.ch