Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Specialista della protezione dell'ambiente

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Ambiente
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore - Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.170.7.0 - 0.170.4.0

Aggiornato il 13.03.2017

Immagini (8)

Valutare gli impatti ambientali
Valutare gli impatti ambientali

Valutare gli impatti ambientali

Le valutazioni d'impatto sono una tappa fondamentale di ogni processo di gestione ambientale e rappresentano una parte importante del lavoro.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Valutare gli impatti ambientali
Utilizzare le informazioni geografiche

Utilizzare le informazioni geografiche

I dati geologici, idrologici come pure tutte le informazioni legate al territorio sono supporti essenziali per il lavoro di questi professionisti.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Utilizzare le informazioni geografiche
Unire diverse competenze

Unire diverse competenze

Scienziati, ingegneri e tecnici in diversi campi contribuiscono insieme alla risoluzione di problemi ambientali.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Unire diverse competenze
Ispezionare i cantieri

Ispezionare i cantieri

Gli specialisti si recano sul posto per ispezionare gli impianti e facilitare l'attuazione delle misure ambientali.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Ispezionare i cantieri
Prelevare campioni

Prelevare campioni

Quando si prelevano campioni da siti contaminati occorre indossare un equipaggiamento protettivo per evitare il contatto con sostanze tossiche.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Prelevare campioni
Gestire progetti

Gestire progetti

L'organizzazione di campagne di studio, la valutazione dei costi, l'elaborazione di offerte e la pianificazione di interventi sono compiti frequenti.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Gestire progetti
Far fronte all'inquinameto

Far fronte all'inquinameto

Per rispettare tutte le norme qualitative, gli specialisti dell'ambiente effettuano delle analisi con lo scopo di tenere sotto controllo i rifiuti tossici.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Far fronte all'inquinameto
Preservare gli spazi naturali

Preservare gli spazi naturali

Una volta repertoriate le ricchezze di una zona, si procede all'attuazione di piani per la salvaguardia e il ripristino del patrimonio naturale.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Preservare gli spazi naturali

Descrizione

Lo specialista e la specialista della protezione dell'ambiente sono consulenti di aziende, amministrazioni e autorità pubbliche in materia di protezione della natura e del paesaggio. Propongono soluzioni innovative per includere una dimensione ecologica nei progetti industriali o di pianificazione del territorio, al fine di proteggere e valorizzare la natura, le specie vegetali e animali, di ridurre gli impatti di fattori nocivi, di diminuire l'inquinamento, di migliorare il contesto di vita e di proteggere la salute delle persone.

Questi specialisti lavorano per la tutela dell'ambiente in tutte le sue componenti o in campi specifici (aria, acqua, suolo e antroposfera); la specificità del loro intervento è correlata al livello di formazione (professionale o universitaria) e alle competenze settoriali acquisite.

L'attività degli specialisti della protezione dell'ambiente può essere così genericamente descritta:

protezione dell'aria e del clima

  • analizzare la qualità dell'aria e studiare gli effetti dell'inquinamento sulla vegetazione e sulla fauna;
  • preparare registri delle emissioni di sostanze inquinanti;
  • proporre misure efficaci per ridurre le fonti di rumore e di odori, come pure le emissioni di gas o fumo;

protezione delle acque e del suolo

  • creare banche dati e carte di uso e copertura del suolo;
  • analizzare la qualità dell'acqua dei fiumi, dei laghi, della falda freatica e delle sorgenti;
  • proporre misure preventive e soluzioni ecologiche agli enti che operano nel settore ambientale;
  • delimitare le zone di protezione, proporre la costruzione di canalizzazioni e di impianti di depurazione;
  • partecipare alla correzione di alcuni corsi d'acqua e alla sistemazione delle rive;

gestione dei rifiuti

  • individuare le cause di inquinamento nelle vecchie discariche e nei siti contaminati;
  • determinare siti adatti per le discariche e valutare l'impatto sul suolo e sulle falde;
  • cercare soluzioni per imballaggi non ingombranti, riciclabili o ad eliminazione non inquinante;

gestione del territorio

  • collaborare all'allestimento dei piani dei trasporti regionali;
  • elaborare esami di impatto ambientale per nuovi impianti;
  • elaborare ecobilanci sull'impatto dello stile di vita della popolazione locale sull'ambiente;
  • tutelare beni naturali e paesaggistici;

educazione ambientale

  • organizzare campagne informative sulla tutela dell'ambiente;
  • redigere articoli o altri documenti con informazioni e consigli mirati a combattere l'inquinamento, ad incentivare la separazione dei rifiuti, il riciclaggio, il risparmio energetico, ecc.;
  • partecipare a serate pubbliche e a lezioni di educazione ambientale nelle scuole.

Formazione

La formazione nel campo della protezione dell'ambiente può essere acquisita a diversi livelli.

- sanu, organizzazione per la formazione ambientale a Bienne. Formazione modulare ripartita su 14 mesi (54 giorni), parallelamente all'esercizio della professione. Prepara all'esame per conseguire l'Attestato professionale federale (APF) di

OPERATORE / OPERATRICE AMBIENTALE

(Regolamento d'esame del 1. maggio 2003).

- sanu, organizzazione per la formazione ambientale a Bienne. Formazione modulare ripartita su 14 mesi (53 giorni) parallelamente all'esercizio della professione. Prepara all'esame per conseguire l'Attestato professionale federale (APF) di

CONSULENTE AMBIENTALE

(Regolamento d'esame del 28 novembre 2003).

- Scuole universitarie professionali (SUP): Haute école du paysage, d'ingénierie et d'architecture de Genève (HEPIA); Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften in Wädenswil (ZHAW). Durata: 3 anni a tempo pieno. Titolo conseguito: Bachelor of Science HES-SO en Gestion de la nature; Bachelor of Science ZFH in Umweltingenieurwesen.

- Università e scuole politecniche federali: studio delle scienze ambientali e dell'ecologia nelle università di Basilea, Berna, Friburgo, Ginevra, Losanna, Neuchâtel e Zurigo, o nelle scuole politecnichefederali di Losanna e di Zurigo, come materia principale o secondaria. Programmi e indirizzi di studio molto diversi. Bachelor / Master of Science in scienze ambientali (o altre denominazioni secondo l'orientamento di studio).

Perfezionamento

 

  • corsi di approfondimento e di specializzazione proposti dal sanu di Bienne su tematiche come protezione della natura e del paesaggio, comunicazione, legislazione, gestione ambientale, gestione del progetto;
  • possibilità di conseguire un master presso una scuola universitaria professionale (SUP), ad esempio il "master of science SUP in life sciences" oppure il "master of science SUP in engineering";
  • studi post-diploma a livello accademico in paesaggistica, in biotecnologie e in materia ambientale;
  • dottorato presso università o scuole politecniche federali.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione all'esame professionale federale

  • attestato federale di capacità (AFC) o titolo equivalente + almeno 2 anni di esperienza professionale nel settore ambientale

Ammissione a una scuola universitaria professionale (SUP)

  • maturità professionale + attestato federale di capacità (AFC) in una professione attinente all'ambiente, oppure
  • maturità professionale + AFC in un altro campo professionale + stage pratico di almeno 1 anno nel settore, oppure
  • maturità liceale + stage pratico di almeno 1 anno nel settore

Ammissione agli studi accademici di base (bachelor)

  • maturità liceale o titolo equivalente

Condizioni di lavoro

Gli specialisti nella protezione dell'ambiente lavorano a stretto contatto con fisici, biologi, chimici, ingegneri, giuristi, architetti, economisti, urbanisti, informatici.
La crescente sensibilità per le questioni ambientali aumenta le possibilità di impiego sia nel settore pubblico (amministrazioni federale, cantonali e comunali) sia in quello privato (studi di ingegneri e urbanisti, assicurazioni, banche, industrie), come pure presso associazioni ambientaliste o di cooperazione allo sviluppo. È anche possibile specializzarsi nel campo della ricerca.

Indirizzi utili

sanu future learning SA
Rue du G. Dufour 18
2502 Biel/Bienne
Tel.: 032 322 14 33
URL: http://www.sanu.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità di analisi
  • Capacità di sintesi
  • Senso di osservazione
  • Rigore scientifico
  • Spirito innovativo
  • Senso della comunicazione
  • Attitudine a lavorare in gruppo

Interessi

  • Natura
  • Ufficio tecnico

orientamento.ch