Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Gestore d'impianto di depurazione acque (APF) / Gestrice d'impianto di depurazione acque (APF)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Scienze - Ambiente
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.440.34.0

Aggiornato il 15.01.2018

Descrizione

Il gestore e la gestrice di impianti di depurazione acque sono responsabili dell’esercizio, manutenzione e supervisione degli impianti di depurazione e, a volte, a seconda della dimensione e della struttura organizzativa dell'azienda, anche delle reti fognarie. Svolgono funzioni di esercizio e di controllo e gestiscono i collaboratori.
 

Siccome gli impianti di depurazione possono essere molto diversi per dimensione e complessità, anche i compiti e le responsabilità possono variare molto. Essi sono qualificati a gestire, secondo criteri ecologici ed economici, oltre ai piccoli impianti, anche impianti di medie e grandi dimensioni, normalmente in autonomia o in un team di lavoro. In qualità di tecnici esperti conoscono i processi di depurazione meccanici, fisici, biologici e chimici; controllano le apparecchiature elettromeccaniche e le installazioni, come le pompe, i ponti raschianti, i compressori, ecc., e mantengono in buono stato di funzionamento le vasche, le strutture speciali e gli edifici, coordinando le operazioni di pulizia e di manutenzione.
Per garantire un corretto funzionamento, gli esperti di impianti di depurazione svolgono regolarmente una serie di controlli per verificare la resa depurativa dell’impianto e la qualità dello scarico. Per questa ragione raccolgono i campioni e svolgono le analisi di laboratorio. Essi sono anche responsabili del trattamento e dello smaltimento ottimale ed ecologicamente corretto dei materiali residui prodotti durante il trattamento delle acque reflue.
I gestori di impianti di depurazione acque redigono un rapporto annuale che documenta lo stato dell’impianto. Sanno riconoscere i problemi e li risolvono in autonomia e, se necessario, si avvalgono di specialisti esterni. Si occupano anche di sicurezza sul posto di lavoro, mantenendo contatti con le autorità competenti, le agenzie e i servizi di emergenza.

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all’esercizio della professione. La preparazione agli esami federali avviene in genere tramite corsi serali, diurni o settimanali, organizzati dalle associazioni professionali, da scuole e altri enti pubblici o privati. Nella Svizzera tedesca il corso di preparazione viene tenuto dall'Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA) e nella Svizzera romanda dal Gruppo romando per la formazione dei gestori d’impianti di depurazione acque (FES). In Ticino é prevista la possibilità di frequentare i primi due blocchi di corso (VSA).
Durata: 4 anni a tempo parziale (9 blocchi di corso di 1 settimana, 2 corsi all‘anno).
Materie d‘esame: collettamento e trasporto delle acque reflue, trattamento delle acque di scarico, trattamento e smaltimento dei fanghi, trattamento e valorizzazione del biogas, processi di supporto, normativa di riferimento nella protezione delle acque e dell’ambiente.

Al termine della formazione, superati gli esami federali finali, si ottiene l'attestato professionale federale (APF) di
GESTORE D' IMPIANTO DI DEPURAZIONE ACQUE o
GESTRICE D' IMPIANTO DI DEPURAZIONE ACQUE

(Regolamento federale d'esame del 2 maggio 2013)

Perfezionamento

  • corsi offerti dall'Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA) o dal Gruppo romando per la formazione dei gestori d’impianti di depurazione acque (FES);
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di dirigente della manutenzione dipl.;
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di tecnico/a in tecnica degli edifici dipl. SSS;
  • scuola universitaria professionale per l'ottenimento del bachelor SUP di ingegnere/a in tecnica degli edifici o di ingegnere/a in biotecnologie.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione all’esame professionale federale

  • attestato federale di capacità (AFC) o titolo equivalente e almeno 3 anni di pratica lavorativa presso un impianto di depurazione, oppure
  • 6 anni di pratica lavorativa presso un impianto di depurazione

Condizioni di lavoro

Gli esperti d’impianto di depurazione acque lavorano in piccoli e grandi impianti; con le appropriate esperienze e formazione possono assumere funzioni direttive anche in grandi impianti. Vengono applicate le rispettive condizioni di lavoro dei comuni, dei consorzi di depurazione e degli impianti privati (impianti industriali).
L’orario di lavoro è generalmente regolare, ma comprende, oltre al lavoro durante il fine settimana, anche il servizio di picchetto.

Indirizzi utili

Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA)
Europastr. 3
8152 Glattbrugg
Tel.: 043 343 70 70
URL: http://www.vsa.ch
Email:

Associazione svizzera dei professionisti della protezione delle acque (VSA)
Ufficio Svizzera italiana
Piazza indipendenza 7
6500 Bellinzona
Tel.: 091 821 88 24
URL: http://bellinzona@vsa.ch

Gruppo romando per la formazione dei gestori d’impianti di depurazione acque (FES)
Rue des Petites Berges 1
1530 Payerne
Tel.: 026 660 26 44
URL: http://www.info-fes.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Autorevolezza
  • Senso tecnico
  • Spirito metodico
  • Ordine e pulizia
  • Attitudine a dirigere e a gestire un gruppo
  • Capacità di sopportare cattivi odori
  • Disponibilità

Interessi

  • Studio, sviluppo e ricerca
  • Natura

orientamento.ch