Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Viticoltore (AFC) / Viticoltrice (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Agricoltura, orticultura, selvicoltura, animali, natura
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.130.18.0

Aggiornato il 28.10.2020

Immagini (8)

Cura della vite
Cura della vite

Cura della vite

I viticoltori e le viticoltrici piantano, potano e coltivano la vite. Si occupano dello sviluppo ottimale dei rami e dei grappoli d’uva.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Cura della vite
Uso di macchine

Uso di macchine

A seconda delle dimensioni dell’azienda agricola e dell’ubicazione delle colture, alcuni lavori vengono eseguiti con macchine, ad esempio con il trattore.

Copyright SDBB | CSFO, Iris Krebs

Uso di macchine
Lavoro manuale

Lavoro manuale

Molti compiti sono ancora svolti a mano. La palizzatura consiste nel guidare la crescita della vite lungo i fili.

Copyright SDBB | CSFO, Iris Krebs

Lavoro manuale
Vendemmia

Vendemmia

Prima della vendemmia, ogni appezzamento viene esaminato per determinare il momento ottimale: l’uva viene raccolta quando giunge a maturazione.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Vendemmia
Vinificazione e maturazione

Vinificazione e maturazione

Una volta pigiata l’uva, il mosto ottenuto sarà pompato nei tini. I professionisti li preparano e si assicurano che siano completamente a tenuta stagna.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Vinificazione e maturazione
Confezionamento e vendita del vino

Confezionamento e vendita del vino

La nuova annata del vino viene imbottigliata, confezionata e immagazzinata. I viticoltori e le viticoltrici preparano gli ordini da consegnare a privati o a grossisti.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Confezionamento e vendita del vino
Organizzazione e gestione

Organizzazione e gestione

I viticoltori e le viticoltrici svolgono diversi compiti amministrativi, ad esempio controllano il raccolto in cantina, organizzano i lavori o emettono le fatture.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Organizzazione e gestione
Promozione del vino

Promozione del vino

Questi professionisti promuovono i loro vini e li presentano alla clientela in occasione di degustazioni o di altri eventi.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Promozione del vino

Descrizione

Il viticoltore e la viticoltrice sono gli specialisti della coltura della vigna e della produzione di uva. Durante tutta la stagione viticola si occupano dei lavori necessari alla cura del vigneto, dalla nascita dei primi germogli alla vendemmia, e sorvegliano attentamente lo sviluppo delle piante e la maturazione delle uve. Si occupano anche dei lavori inerenti alla vinificazione.

I loro compiti principali possono essere così descritti:


lavorazione e preparazione del terreno

  • preparare il terreno per piantare la vigna: scassare, drenare, livellare, picchettare il terreno, ecc.;
  • costruire e curare i muri di sostegno, le vie di accesso, ecc;
  • a seconda della stagione e del clima, eseguire determinati interventi nei vigneti: zappatura, diserbo, sfalcio, spargimento di concimi chimici e di letame organico;
  • prelevare regolarmente campioni di terra da destinare ad analisi in laboratorio per verificare la quantità di elementi fertilizzanti del suolo;

cura della vigna

  • piantare vitigni di qualità diversa, in funzione del tipo di terra, dell'esposizione al sole, della situazione geografica, del prodotto desiderato, ecc.;
  • mettere pali e filari in fil di ferro per sostenere la vigna;
  • effettuare gli interventi necessari sulle piante (potare, sfogliare, spampanare, ecc.);
  • sostituire i vecchi vigneti con nuovi impianti;
  • effettuare i trattamenti fitosanitari necessari per lottare contro le malattie e i parassiti della vigna;
  • proteggere i grappoli contro le intemperie (ad es. posa di reti antigrandine) e contro gli uccelli;

vendemmia e vinificazione

  • raccogliere i grappoli giunti a maturazione, effettuare la cernita, trasportare il prodotto al punto di raccolta per la vendita a terzi, oppure alla cantina per la produzione del proprio vino;
  • effettuare le operazioni di vinificazione: pigiare e torchiare l'uva, trattare il mosto, produrre il vino;
  • imbottigliare il vino quando è pronto per il consumo.

lavori di manutenzione

  • durante l'inverno, procedere alla revisione dei macchinari e degli attrezzi di lavoro.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un’azienda viticola abilitata alla formazione, eventualmente in collaborazione con una o più aziende complementari qualora la prima azienda non possa garantire il raggiungimento di tutti gli obiettivi previsti dal piano d’insegnamento. La formazione professionale in azienda è completata dalla frequenza dei corsi presso la Scuola professionale artigianale e industriale delle professioni della natura (SPAI) al Centro professionale del verde (CPV) di Mezzana.
Ripartizione annua delle lezioni: 1° anno 360 lezioni; 2° anno 360 lezioni; 3° anno 880 lezioni.
Materie d'insegnamento a scuola: produzione vegetale; meccanizzazione e impianti tecnici; ambiente di lavoro; ambito a scelta; cultura generale e sport. Durante la formazione sono organizzati 8 giorni di corsi interaziendali.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di
VITICOLTORE o
VITICOLTRICE

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base "Campo professionale agricoltura e professioni agricole" dell' 8 maggio 2008)

Perfezionamento

  • formazione professionale di base complementare (1 anno) in un mestiere del campo professionale agricoltura e professioni agricole (agricoltore/trice, avicoltore/trice, cantiniere/a, frutticoltore/trice);
  • maturità professionale che agevola l'accesso al perfezionamento professionale e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di viticoltore/trice;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma di viticoltore/trice (maestro/a);
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di tecnico/a dipl. SSS in tecnologia alimentare, di tecnico/a dipl. SSS vitivinicolo/a, di agrotecnico dipl. SSS;
  • scuola universitaria professionale per conseguire il bachelor SUP in enologia, in agronomia o nel campo dell'agro-alimentare.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria
  • per coloro che sono già in possesso di un attestato federale di capacità (AFC) per una professione del campo professionale agricoltura e professioni agricole, la formazione professionale di base dura di norma un anno
  • per coloro che sono già in possesso di un certificato di formazione pratica (CFP) del campo professionale agricoltura e professioni agricole, la formazione professionale di base dura di norma due anni

Condizioni di lavoro

I viticoltori sono responsabili di tutti i lavori che si svolgono nel vigneto. La loro attività è strettamente legata al ciclo delle stagioni. Possono operare come indipendenti, se proprietari del loro vigneto, o come gestori di una grande azienda viticola. In questo caso si occupano anche dei compiti amministrativi quali contabilità, pianificazione, assunzione del personale, salari, ecc. Devono pianificare e prevedere gli interventi durante tutta la stagione viticola, e preparare e dirigere il personale stabile e quello assunto per il periodo della vendemmia. Ci possono essere anche altri momenti di lavoro molto intenso, per esempio dopo le grandinate, quando i trattamenti fitosanitari diventano urgenti. Le condizioni di lavoro all'aria aperta e nell'umidità della cantina esigono una buona resistenza allo sforzo fisico e alle variazioni di temperatura.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2019: 11; 2018: 10; 2017: 8; 2016: 8; 2015: 6

Indirizzi utili

AgriAliForm
Formation
Laurstrasse 10
5201 Brugg AG
Tel.: 056 462 54 40
URL: http://www.agri-job.ch

CPV Centro professionale del verde Mezzana
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale delle professioni della natura
Mezzana
Via San Gottardo 1
6877 Coldrerio
Tel.: 091 816 62 61
URL: http://www.cpvmezzana.ti.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Resistenza fisica
  • Resistenza agli sbalzi termici
  • Abilità manuale
  • Senso commerciale
  • Senso di osservazione

Interessi

  • Attività fisica
  • Natura

orientamento.ch