Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Bottaio (AFC) / Bottaia (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Legno, carta, cuoio
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.510.6.0

Aggiornato il 24.05.2018

Immagini (2)

Piegare le doghe
Piegare le doghe

Piegare le doghe

Le doghe sono realizzate a partire da assi di castagno, assemblate con dei cerchi di metallo per dar loro la forma caratteristica delle botti.

Copyright SDBB | CSFO, Iris Krebs

Piegare le doghe
Rifinire le botti

Rifinire le botti

Questi professionisti fabbricano anche i fondi delle botti, installano i rubinetti e costruiscono i supporti.

Copyright SDBB | CSFO, Iris Krebs

Rifinire le botti

Descrizione

Il bottaio e la bottaia fabbricano e riparano recipienti di legno per il settore vitivinicolo e dell'agricoltura in genere. Realizzano inoltre contenitori decorativi per svariati usi. Lavorano soprattutto il legno massiccio (quercia, castagno, larice, abete). Si occupano anche di una serie di lavori attinenti alla vinificazione.

I bottai sono attivi in botteghe artigianali o in aziende vitivinicole e vinicole. Lavorano principalmente con legno massiccio, che trasformano in recipienti utilizzando macchine e mezzi ausiliari. In passato producevano soprattutto grandi botti di legno e recipienti per il vino e l'agricoltura, che però venivano per lo più sostituiti da contenitori di plastica o di metallo. Oggi i bottai sono più propensi a costruire prodotti per un mercato di nicchia: oltre ai recipienti tradizionali, fabbricano prodotti speciali come vasche idromassaggio da esterno, fioriere, barili ornamentali, secchielli per tenere in fresco il vino o armadi per bottiglie.

Le attività principali dei bottai possono essere così descritte:

ordini

  • esaminare la domanda, consigliare la clientela, valutare i tempi di realizzazione e il prezzo, presentare un'offerta;
  • selezionare, acquistare, trattare e stoccare diversi materiali, considerando i costi e la tutela dell'ambiente;

fabbricazione

  • rilevare le misure, realizzare schizzi, calcolare curvature e volumi;
  • preparare i materiali, valutare la qualità, trattarli;
  • selezionare e utilizzare materiali ausiliari (p.es. forme e sagome);
  • misurare e tagliare le doghe, piallarle, assemblarle con i cerchi di metallo, curvarle;
  • montare cerchi di metallo e altre parti metalliche;
  • fabbricare e predisporre i fondi di botte, installare i rubinetti, costruire supporti, trattare le superfici;
  • trasportare gli oggetti fabbricati o montarli direttamente presso il cliente;
  • eseguire la manutenzione e la riparazione dei contenitori (spesso ciò avviene presso il cliente);
  • garantire la manutenzione di attrezzi e macchinari utilizzati (seghe a nastro, fenditrici, piallatrici, martelli rivettatori, ecc);

vinificazione

  • conoscere i processi di vinificazione in modo da realizzare un contenitore adatto;
  • pigiare l'uva, conservare il succo in vasi vinari, procedere con la fermentazione, controllare la maturazione del vino;
  • stabilizzare, proteggere, filtrare e imbottigliare il vino;
  • effettuare la manutenzione dei contenitori;

amministrazione e vendita

  • registrare i tempi di lavoro e i costi, tenere una contabilità;
  • promuovere i prodotti finiti, ottenere visibilità mediante siti Internet, passaparola, esposizioni, ecc.;
  • presentare e vendere i prodotti nel proprio atelier.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) presso un bottaio o un'azienda vinicola e frequenza dei corsi, relativi alle conoscenze professionali, alla scuola professionale a Brienz BE (corsi a blocco, insegnamento in tedesco).

Materie d'insegnamento a scuola: ordini/amministrazione; produzione/vinificazione; cultura generale; sport.

La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali (21 giornate) organizzati dall'associazione professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di

BOTTAIO / BOTTAIA.

(Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base del 5 dicembre 2008)

Perfezionamento

  • corsi di formazione continua proposti dalle associazioni professionali e dalle scuole;
  • corsi per conseguire la maturità professionale (MP2)che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • apprendistato complementare p. es. per conseguire l'attestato federale di capacità (AFC) di Cantiniere/a;
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di Tecnico/a dipl. SSS in tecnica del legno;
  • scuola universitaria professionale per conseguire il Bachelor SUP in tecnica del legno o in viticoltura e enologia.

Altre offerte di formazione continua su:

http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

I bottai lavorano in botteghe artigianali, in aziende vitivinicole o commerci di vini.

Dirigono il loro atelier o sono dipendenti.

Negli anni la produzione di botti è andata diminuendo di molto. L'evoluzione dell'affinamento dei vini e la concorrenza influiscono notevolmente sulla produzione.

I bottai devono perciò diversificare la loro produzione, essere molto innovativi e creativi. In Ticino non sono ancora stati rilasciati AFC in questa professione.

Indirizzi utili

Communauté d'intérêts des artisans du bois (IGKH)
KunstHandwerk Holz
3855 Brienz BE
Tel.: 079 853 88 99
URL: http://www.kunsthandwerk-holz.ch

Ecole professionnelle (Schule für Holzbildhauerei)
Schleegasse 1
3855 Brienz BE
Tel.: 033 952 17 51
URL: http://www.holzbildhauerei.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Autonomia e spigliatezza
  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Resistenza fisica
  • Accuratezza e precisione
  • Senso estetico

Interessi

  • Attività fisica
  • Legno

orientamento.ch