Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
#
Ricerca

Meccanico di macchine edili (AFC) / Meccanica di macchine edili (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Trasporti, logistica, veicoli - Meccanica, orologeria, metallurgia
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.570.1.0

Aggiornato il 19.11.2015

Film (1)

Mécanicien/ne en machines de chantier CFC - Aperçu
Mécanicien/ne en machines de chantier CFC - Aperçu

Mécanicien/ne en machines de chantier CFC - Aperçu

Ce film donne un aperçu de la profession de mécanicien, mécanicienne en machines de chantier et de ses activités au quotidien.

Extrait des émissions "Zoom sur les métiers" - Production: 2008

© Film: ICITV - OCOSP - CSFO

Mécanicien/ne en machines de chantier CFC - Aperçu

Descrizione

Il meccanico e la meccanica di macchine edili si occupano delle riparazioni, della manutenzione, come pure della fabbricazione, di nuove parti di macchine, di motori a combustione e macchinari che sono utilizzati nel campo della costruzione, quali ad esempio escavatrici idrauliche, caricatrici pneumatiche, caricatrici a cingoli, bulldozer, dumper, carrelli elevatori, compressori, rulli, magli, martelli pneumatici, gru mobili, veicoli speciali cingolati e gommati, apparecchi a vibrazione.
 

Il parco macchine in questi settori si rinnova costantemente, di conseguenza vi sono nel contempo macchine sempre più moderne e ricche di nuove tecnologie.
Il meccanico e la meccanica di macchine edili conoscono la costruzione e il funzionamento delle macchine edili, ne ricercano le disfunzioni e procedono alla riparazione dei guasti. Non intervengono solo manualmente, ma talvolta tramite speciali apparecchi per test e diagnosi. Per il loro lavoro fanno quindi anche uso del computer in quanto molti apparecchi per i test sono controllati da software.
 

I loro compiti principali possono essere così descritti:
 

  • effettuare lavori di manutenzione periodica (sostituzione olio e liquidi speciali, filtri, ecc.);
  • raddrizzare, piegare, fucinare e saldare;
  • eseguire lavori di meccanica generale con macchinari come torni e frese;
  • procedere a lavori su motori a ciclo diesel con o senza turbocompressore e a ciclo otto (benzina);
  • occuparsi di lavori su parti idrauliche (idrostatica e idrodinamica);
  • occuparsi di lavori su parti elettriche, comprese le parti a gestione elettronica;
  • equipaggiare i vari macchinari con i dispositivi di sicurezza imposti dalle normative assicurative;
  • eseguire la diagnostica completa dei guasti su circuiti elettrici e idraulici;
  • eseguire lavori di montaggio di aggregati supplementari su macchine nuove oppure di adattamento di macchine e
  • apparecchi ad uso particolare;
  • occuparsi della consulenza e dell'assistenza alla clientela.

La loro attività può essere svolta presso l'officina di rivenditori di macchine edili, presso officine di riparazione di imprese di costruzione e alle volte anche sui cantieri.

Formazione

Durata: 4 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un’azienda, autorizzata per la formazione professionale pratica, e frequenza della Scuola professionale artigianale industriale di Biasca, 1,5 giorni alla settimana (in comune con i meccanici di macchine agricole e di apparecchi a motore). Materie d’insegnamento a scuola: conoscenze professionali (competenze generali; calcolo, fisica; prescrizioni; misure e prove; tecnica di produzione; basi di elettrotecnica; basi di fluidica; conoscenza dei materiali; elementi meccanici; sterzo, freni; telaio; motori a combustione; idraulica; impianti elettrici; informazioni tecniche; informatica; nozioni di elettronica; sicurezza e comfort); economia aziendale; cultura generale e educazione fisica.
Esame parziale alla fine del 4° semestre riguardante lavori di lavorazione e sistemi di collegamento.
I corsi interaziendali completano la formazione scolastica e in azienda. Si svolgono presso il centro di formazione USM di Gordola e presso il centro di formazione degli impresari costruttori di Sursee (formazione specifica per tutte le macchine del settore edile).
Possibilità di conseguire la maturità professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di
MECCANICO DI MACCHINE EDILI o
MECCANICA DI MACCHINE EDILI


(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base
del 25 ottobre 2006)

Perfezionamento

  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • corsi di perfezionamento organizzati dall'USM a Aarberg;
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di capo officina di macchine edili (dopo almeno 3 anni di pratica professionale dopo l'AFC);
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma di meccanico/a di macchine edili (maestro/a);
  • scuola specializzata superiore di tecnica (SSS);
  • scuola universitaria professionale (SUP) nel settore metalli e macchine.

In funzione del grado di formazione e di esperienza i meccanici di macchine edili possono diventare: capo/a officina, rappresentante di macchine edili, gerente o proprietario/a d'azienda.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

Di regola il meccanico e la meccanica di macchine edili lavorano presso officine di riparazione di centri di vendita che garantiscono l'assistenza ai clienti o presso officine di riparazione delle imprese del genio civile. Nel cantone Ticino le condizioni di lavoro (stipendi, orari, vacanze, ecc.) sono regolamentate dal contratto collettivo di lavoro. Le disposizioni riguardanti l’assunzione di apprendisti e la stipulazioni del contratto di tirocinio, salari e durata del lavoro durante la formazione si possono consultare allo sportello virtuale della Divisione per la formazione professionale, all'indirizzo: http://www.ti.ch/dfp.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2016: 5; 2015: 6; 2014: 4; 2013: 4; 2012: 11

Indirizzi utili

AM Suisse
Abteilung Berufsbildung
Seestrasse 105
Postfach
8027 Zurigo 27
Tel.: 044 285 77 77
Fax: 044 285 77 78
URL: http://www.amsuisse.ch
Email:

AM Suisse Ticino
Via S. Maria 27
6596 Gordola
Tel.: 091 745 37 65
URL: http://www.amsuisseticino.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Resistenza fisica
  • Capacità di sopportare rumori
  • Senso tecnico

Interessi

  • Veicoli automobili