?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Educatore sociale SSS / Educatrice sociale SSS

Categorie
Settori professionali
Settore sociale, scienze sociali
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.731.62.0

Aggiornato il 10.10.2022

Organizzare la vita quotidiana

Organizzare la vita quotidiana

Preparare le attività, organizzare gli atelier, pianificare gli acquisti: l’organizzazione avviene in team, tenendo conto dei bisogni di ogni individuo (appuntamenti medici, incontri con la famiglia, ecc.).

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Organizzare la vita quotidiana
Fissare degli obiettivi

Fissare degli obiettivi

Gli obiettivi di sviluppo decisi all’inizio sono discussi e adattati nel corso dei regolari colloqui con la persona assistita.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Fissare degli obiettivi
Supporto nella vita quotidiana

Supporto nella vita quotidiana

L’educatore e l’educatrice sociale sostengono le persone nelle loro attività quotidiane: vestirsi, preparare i pasti, occuparsi del giardino, organizzare attività, ecc.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Supporto nella vita quotidiana
Favorire l’autonomia

Favorire l’autonomia

L’educatore e l’educatrice sociale promuovono l’autonomia delle persone tenendo conto delle loro risorse, del loro ritmo e dei diversi limiti ai quali sono confrontati.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Favorire l’autonomia
Consulenza individuale

Consulenza individuale

I colloqui regolari con ogni utente permettono di instaurare dei legami e facilitano il raggiungimento degli obiettivi.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Consulenza individuale
Lavorare in équipe

Lavorare in équipe

Confrontarsi regolarmente con la propria équipe su temi riguardanti l’assistenza e la collaborazione è fondamentale.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Lavorare in équipe
Superare le crisi

Superare le crisi

In situazioni di crisi, l’educatore e l’educatrice sociale cercano il dialogo per risolvere i conflitti.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Superare le crisi
Lavori amministrativi

Lavori amministrativi

Redigere rapporti, ottimizzare i processi lavorativi, contattare le autorità: sono tutti compiti di cui si occupano questi professionisti e queste professioniste.

Copyright SDBB | CSFO, Fabian Stamm

Lavori amministrativi

Descrizione

L’educatore e l’educatrice sociale SSS lavorano con persone di tutte le età che necessitano di un sostegno e di una guida socioeducativa adeguata. Forniscono assistenza quotidiana a persone con varie disabilità, dipendenze, difficoltà di adattamento o problemi comportamentali e che si trovano in situazioni di emarginazione o esclusione sociale.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

Sostegno e accompagnamento

  • accompagnare gli ospiti degli istituti nelle attività della vita quotidiana (igiene personale, pasti, ecc.) e nelle attività ricreative (uscite culturali o sportive, attività all’aria aperta, ecc.);
  • promuovere l’autonomia degli ospiti nei diversi momenti della giornata: fare la doccia, vestirsi, preparare i pasti, pulire, ecc.;
  • intrattenere un rapporto regolare con persone in difficoltà al di fuori degli istituti (tramite visite a domicilio, in appartamenti protetti, ecc.);
  • sostenere le persone nei loro progetti di vita e nella condivisione sociale;
  • prevenire e gestire i conflitti o le situazioni di crisi;
  • sviluppare o assicurare delle relazioni tra la persona assistita e le varie parti coinvolte (famiglia, insegnanti specializzati, psicologi, tutori, ecc.);

Organizzazione e amministrazione

  • partecipare alle riunioni d’équipe: organizzare i compiti, redigere i programmi giornalieri e settimanali, definire le strategie di presa a carico, trasmettere le informazioni;
  • pianificare e realizzare progetti e attività con le persone assistite;
  • scrivere rapporti e tenere dei registri;
  • stabilire un budget (per esempio per un workshop o per delle vacanze), gestire la contabilità.

Formazione

Durata:

  • 2 anni a tempo pieno o 3 anni a tempo parziale per chi possiede un attestato federale di capacità (AFC) di operatore/trice socioassistenziale;
  • 3 anni a tempo pieno o 4 anni a tempo parziale per chi possiede un altro AFC, un titolo equivalente o superiore.

La formazione si svolge presso una Scuola specializzata superiore e combina corsi teorici e pratica professionale.

Diversi luoghi in Svizzera: www.orientamento.ch/scuole

N.B. Nella Svizzera italiana questa formazione non è attualmente proposta.

Formazione teorica:

  • gestione e assistenza quotidiana;
  • integrazione sociale e sviluppo delle risorse;
  • collaborazione in team e con gli assistiti;
  • azione professionale nel contesto politico, giuridico e sociale;
  • riflessività personale e professionale;
  • conoscenze di base;
  • accompagnamento alla pratica professionale;
  • lavoro personale e lavoro di diploma.

Formazione pratica:

  • duale: impiego al 50% (minimo) nel settore;
  • stage integrati: uno o più stage accompagnati (massimo 12 mesi per stage).

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si consegue il diploma di

EDUCATORE SOCIALE SSS o
EDUCATRICE SOCIALE SSS

titolo riconosciuto dalla Confederazione.

Perfezionamento

  • corsi di perfezionamento, workshop o seminari offerti dalle scuole o dalle associazioni professionali del settore;
  • esame di professione per conseguire l’attestato professionale federale (APF) di capo team in istituzioni sociali e medico-sociali;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di supervisore/a-coach o di direttore/trice d'istituzione sociale e sociosanitaria;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per ottenere un bachelor in lavoro sociale.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • attestato federale di capacità (AFC) di operatore/trice socioassistenziale, un altro AFC o titolo equivalente o superiore;
  • esperienza pratica nel settore di almeno 400 ore (800 ore per i candidati con un percorso unicamente scolastico) o impiego al 50% (minimo) nel settore;
  • test attitudinale o esame di ammissione.

I requisiti possono variare a seconda del luogo di formazione, per maggiori informazioni contattare direttamente la sede scolastica.

Condizioni di lavoro

Le attività degli educatori e delle educatrici sociali dipendono molto dal contesto in cui operano (centri diurni, istituti, case protette, ecc.). Ciò richiede molta flessibilità e una buona capacità di adattamento. Anche gli orari di lavoro possono variare, a volte è necessario lavorare nei fine settimana o di notte. Solitamente gli educatori e le educatrici sociali lavorano in équipe, in collaborazione con altri professionisti del settore.

Indirizzi utili

Savoir Social
Organisation faîtière suisse du monde du travail du domaine social
Amthausquai 21
4600 Olten
Tel.: 062 205 60 10
URL: https://www.savoirsocial.ch

SPAS Schweiz. Plattform der Ausbildungen im Sozialbereich
Schwarztorstr. 5
Postfach
3001 Berna 1
Tel.: +41 31 372 00 07
URL: http://www.spas-edu.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Desiderio di soccorrere e di aiutare gli altri
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro
  • Capacità di mettere a proprio agio gli altri
  • Tolleranza e rispetto dell'altro
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Attitudini pedagogiche
  • Equilibrio psico-affettivo

Interessi

  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Bambini

orientamento.ch