?global_aria_skip_link_title?

Insegnamento per il livello secondario I

L’insegnamento per il livello secondario I mira a fornire un'ampia formazione generale agli allievi e alle allieve negli ultimi anni di scolarità obbligatoria.

Area di competenza

L’insegnamento per il livello secondario I mira a fornire un'ampia formazione generale agli allievi e alle allieve negli ultimi anni di scolarità obbligatoria.
L’insegnamento per il livello secondario I mira a fornire un'ampia formazione generale agli allievi e alle allieve negli ultimi anni di scolarità obbligatoria., Foto: Thierry Porchet © SDBB I CSFO

I docenti del livello secondario I lavorano con studenti di età compresa tra gli 11-12 anni e i 15-16 anni. Questi professionisti padroneggiano le materie d’insegnamento e acquisiscono competenze didattiche. Sviluppano le loro lezioni in modo adeguato all'età e al livello degli allievi. I futuri docenti sono formati in scienze dell’educazione e scienze sociali, discipline che forniscono loro le necessarie competenze per quanto riguarda gli aspetti pedagogici, sociologici e psicologici dell'apprendimento.

L’insegnamento per il livello secondario I mira a fornire un'ampia formazione generale agli allievi e alle allieve negli ultimi anni di scolarità obbligatoria.

L’insegnamento per il livello secondario I mira a fornire un'ampia formazione generale agli allievi e alle allieve negli ultimi anni di scolarità obbligatoria., Foto: Thierry Porchet © SDBB I CSFO

Studi

La formazione comprende lo studio della disciplina o delle discipline di insegnamento, corsi di pedagogia e didattica, la formazione professionale e pratica, nonché i metodi di ricerca scientifica. La formazione si svolge secondo due modelli. Nel modello integrato, il bachelor e il master sono ottenuti nella stessa scuola universitaria; si tratta di solito di un'alta scuola pedagogica, in alcuni casi di un’università. Nel modello consecutivo, il bachelor si ottiene presso un'università o una scuola universitaria professionale e consiste nello studio di discipline insegnabili; il master, che si concentra sulla formazione pedagogica, si ottiene poi presso un’alta scuola pedagogica o, più raramente, presso un'università.

Il programma di studi può abilitare all’insegnamento di una o più materie. Il numero di materie da insegnare e la loro possibile combinazione varia a seconda della scuola universitaria. Alcuni istituti di formazione offrono curricoli bilingue e/o studi a tempo parziale. Un elenco delle possibili materie insegnabili si trova nell'allegato al Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi d’insegnamento per il livello elementare, il livello secondario I e per le scuole di maturità all'indirizzo www.edudoc.ch [PDF, 167 KB].
In alcuni cantoni è talvolta possibile svolgere una formazione combinata che porta all’insegnamento nelle scuole del secondario I e nelle scuole di maturità; in questo caso, si ottiene contemporaneamente l’abilitazione per entrambi i livelli. La formazione che porta a questo doppio diploma dura più a lungo e permette di insegnare solo una o due materie.

I docenti del livello secondario I hanno la possibilità di acquisire l’abilitazione all’insegnamento di discipline supplementari conseguendo un ulteriore diploma presso una scuola universitaria.
La formazione per l’insegnamento nel livello secondario I porta a un titolo di master nonché a un diploma d'insegnamento riconosciuto dalla CDPE (Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione) e valido in tutta la Svizzera.

Requisiti

Quello dell'insegnamento è un campo che richiede maturità, pazienza e capacità di affermarsi, oltre a un grande senso dell'organizzazione. È anche necessaria una buona dose di senso dell’umorismo, oltre che nervi saldi e la capacità di mettersi in discussione. Occorre anche avere la capacità di gestire e risolvere i conflitti, nonché flessibilità e inventiva. Gli studi richiedono uno spiccato interesse per le teorie e i metodi scientifici.

Temi di ricerca

Alcuni esempi di temi affrontati:

  • Valutazione della qualità delle scuole e di altri istituti di formazione
  • Effetti dei diversi metodi di insegnamento
  • Effetti dei diversi metodi di insegnamento
  • Integrazione di allievi con esigenze educative particolari
  • Processi politici attraverso i quali vengono definite le strutture del sistema educativo

Ammissione, iscrizione e inizio degli studi

Informazioni sulle condizioni d’ammissione nei diversi tipi di scuola universitaria nonché
sulle modalità d’iscrizione e sull’inizio degli studi sono disponibili nelle pagine della sezione Ammissione, iscrizione.

Offerte di studio

Svizzera italiana

Svizzera tedesca

Altre istituzioni di formazione

Svizzera francese

Altre istituzioni di formazione

Settori d'attività

I docenti del livello secondario I lavorano generalmente presso istituti scolastici o presso istituti di ricerca in campo pedagogico.



orientamento.ch