?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Podologo SSS / Podologa SSS

Categorie
Settori professionali
Medicina, salute
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.723.42.0

Aggiornato il 04.04.2022

Descrizione

Il podologo e la podologa sono operatori sanitari del settore medico-terapeutico nella cura del piede. Tramite test clinici e strumentali valutano le deformità, diagnosticano e curano le affezioni della pelle e delle unghie realizzando correttivi digitali, supporti plantari su misura e trattamenti diretti. Riducono o eliminano le anomalie e la sintomatologia dolorosa.

Le loro attività principali possono essere così descritte:

Diagnosi podologiche

  • raccogliere tutte le informazioni utili per la costituzione della cartella del paziente (anamnesi);

  • osservare la posizione del corpo del/della paziente e il modo in cui cammina;
  • informarsi sulle sue attività sportive, il suo stile di vita e il suo stato di salute;
  • effettuare una valutazione clinica del piede, identificare le cure necessarie e proporre un piano di trattamento;

Trattamento

  • sulla base di una valutazione podologica o su prescrizione medica, trattare la pelle dei piedi (pelle morta, vesciche), curare i calli, ecc.;
  • tagliare le unghie, trattare le unghie incarnite o deformate usando strumenti manuali o meccanici;
  • correggere la curvatura delle unghie;
  • ricostruire tutta o parte di unghia con resine acriliche o materiali polimerici (onicoplastica);
  • rispettare le norme di igiene e sterilizzazione in vigore;
  • realizzare solette per prevenire le deformità del piede: misurare il piede, la pressione esercitata in diverse posizioni, prendere le impronte, modellare ecc.;

Prevenzione o promozione della salute

  • informare il/la cliente sulla cura dei piedi e sulle calzature;

  • assicurare la sorveglianza e la continuità delle cure ai pazienti a rischio (es. diabetici);

  • contribuire alla prevenzione di problemi podologici;

Gestione e organizzazione dello studio

  • eseguire compiti amministrativi (registri dei pazienti, rapporti, appuntamenti);
  • gestione degli stock di materiali e prodotti, contabilità;
  • supervisione del personale.

Formazione

Durata: 3 anni

Frequenza di una scuola specializzata superiore (SSS). In Ticino la formazione è proposta dalla Scuola specializzata superiore medico tecnica (SSSMT) al Centro professionale sociosanitario medico-tecnico (CPS) di Lugano.
La formazione è a tempo pieno e prevede lezioni teoriche e formazione pratica clinica organizzata in strutture definite dalla scuola.
Materie d'insegnamento: anatomia, fisiologia, patologia, diagnosi patologiche, farmacologia, igiene, gestione, aspetti relazionali, collaborazione interdisciplinare, metodi e materiali, salute pubblica, trattamenti, metodologia.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il diploma di:
PODOLOGO (dipl. SSS) o
PODOLOGA (dipl. SSS),

titolo riconosciuto dalla Confederazione.

La formazione è anche offerta nella Svizzera tedesca a Zofingen e nella Svizzera francese a Ginevra.

Perfezionamento

  • formazione continua proposta da associazioni professionali o da enti sociosanitari;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per conseguire un bachelor in cure infermieristiche, in nutrizione e dietetica, in fisioterapia, in ergoterapia, ecc.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • attestato federale di capacità (AFC) almeno triennale o titolo equivalete o superiore;
  • superamento di una verifica attitudinale

 

Le persone interessate possono presentare una candidatura su dossier.

A coloro che non hanno affrontato durante la loro precedente formazione le materie di fisica, chimica e biologia, viene richiesta la frequenza e la certificazione di un corso propedeutico integrativo in queste discipline organizzato dalla scuola.

Condizioni di lavoro

L'esercizio della professione è soggetto ad autorizzazione e le disposizioni variano da cantone a cantone. La maggioranza dei podologi diplomati ha uno studio indipendente e si crea una propria clientela; lavora a contatto diretto con i pazienti e con altri professionisti del settore sanitario. Come dipendenti, trovano impiego in studi di ortopedia, ospedali, cliniche, case per anziani, servizi di appoggio all'assistenza e cura a domicilio o altri centri medico-sociali. In Ticino, il podologo e la podologa sono considerati, ai sensi della Legge sanitaria, operatori sanitari e di conseguenza sono soggetti all'autorizzazione per il libero esercizio dell'attività.

Indirizzi utili

Berufs- und Weiterbildung Zofingen (BWZ)
Strengelbacherstrasse 27
4800 Zofingen
Tel.: 062 745 56 00
Fax: 062 745 56 02
URL: https://bwzofingen.ch/
Email:

Centre de formation professionnelle santé (CFPS)
École supérieure de podologues
Boulevard de la Cluse 16
1205 Ginevra
Tel.: 022 388 34 90
URL: https://edu.ge.ch/secondaire2/espod/

Centro professionale sociosanitario (CPS) Lugano
Scuola specializzata superiore medico tecnica (SSSMT)
Via Ronchetto 14
6900 Lugano
Tel.: 091 815 28 71
URL: http://www.cpslugano.ti.ch

Dipartimento sanità e socialità - Ufficio sanità
via Orico 5
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 30 45 / 51
URL: http://www.ti.ch/ufficiosanita
Email:

OdASanté
Organisation faîtière nationale du monde du travail en santé
Seilerstrasse 22
3011 Berna
Tel.: 031 380 88 88
URL: https://www.odasante.ch

Société suisse des podologues (SSP)
Bahnhofstrasse 7b
6210 Sursee
Tel.: 041 926 07 61
URL: http://www.podologie.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Motivazione per le attività curative
  • Abilità manuale
  • Igiene e pulizia
  • Accuratezza e precisione
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Cortesia e tatto
  • Discrezione

Interessi

  • Salute, medicina

orientamento.ch