Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Ortottista dipl. SSS

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Medicina, salute
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.723.47.0

Aggiornato il 10.03.2017

Descrizione

L'ortottista e la ortottista sono specializzati nel depistaggio, nella valutazione e nella riabilitazione visiva di disturbi motori e sensoriali della visione. Hanno un ruolo medico-terapeutico e lavorano su prescrizione e in stretta collaborazione con gli oftalmologi (medici oculisti).
 

Con l'aiuto di strumenti appropriati esaminano la vista e la visione binoculare di persone di tutte le età, soprattutto di bambini, ed eseguono i trattamenti adeguati. Si occupano della rieducazione delle alterazioni indotte dallo strabismo e/o da difetti di vista (specialmente l'ambliopia, la vista debole nei bambini), delle eteroforie (deviazione degli occhi mantenuta latente dal meccanismo della fusione), delle paralisi oculo-motrici (lesione dei nervi cranici o dei muscoli che consentono i movimenti degli occhi), della coordinazione degli occhi e delle funzioni dei muscoli oculari. I trattamenti medici o chirurgici nel campo della strabologia sono invece di competenza degli oftalmologi.

Le loro principali attività possono essere così descritte:
 

bilancio ortottico (esame e diagnosi)

  • eseguono autonomamente gli esami; per esempio, esame dell'acutezza visiva, della rifrazione nonché della motilità oculare; valutazione della deviazione oculare e della visione binoculare; esami del campo visivo, della visione dei colori; esame approfondito in presenza di affezioni neuro-oftalmologiche;
  • valutano i risultati degli esami effettuati e stabiliscono le diagnosi in collaborazione con l'oculista curante;


terapia

  • propongono una terapia, in accordo con l'oftalmologo o l'oftalmologa;
  • conducono il trattamento adeguato per ciascun caso: trattamento della ambliopia, rieducazione della visione binoculare, ottimizzazione della condizione visiva e oculomotoria, controllo dell'evoluzione delle paralisi oculo-motrici;
  • motivano il paziente affetto da astenopia (affaticamento visivo, bruciore e arrossamento oculare, cefalea) ad effettuare precisi esercizi ortottici intesi a migliorare la capacità fusionale;
  • seguono pazienti ipovedenti, insegnano loro strategie di lettura e di scrittura, di orientamento dello sguardo e di localizzazione visiva e tecniche di utilizzazione di supporti visivi (occhiali, lenti d'ingrandimento, ecc.);
  • assistono a piccoli interventi di chirurgia oculare e di strabismo;
  • conducono colloqui circostanziati con i pazienti e i famigliari, offrendo consulenza e sostegno psicologico;


prevenzione

  • assumono compiti di informazione e di prevenzione visiva in età infantile, prescolastica e scolastica;
  • eseguono screening nelle scuole materne ed elementari, nonché nei consultori pediatrici;


attività amministrative

  • allestiscono le cartelle cliniche dei pazienti e redigono rapporti medici;
  • partecipano all'organizzazione e alla gestione dello studio oculistico.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione presso una scuola specializzata superiore (SSS) per le professioni sanitarie, essa è offerta dalle seguenti scuole:
- Losanna, Ecole supérieure d'orthoptique;
- Winterthur, ZAG Zentrum für Ausbildung im Gesundheitswesen (ogni 2 anni).
La formazione alterna corsi teorici e pratici. La pratica viene effettuata direttamente nella clinica oftalmologica Jules Gonin per la scuola di Losanna; presso l'ospedale universitario di Zurigo e l'ospedale cantonale di San Gallo per la scuola di Winterthur; presso gli ospedali universitari di Berna e di Basilea.
Materie principali d'insegnamento: ortottica/strabologia, neuro-oftalmologia, anatomia/fisiologia/patologia generale e specifica, perimetria, ottica, refrazione, farmacologia, psicologia, nozioni di chirurgia dello strabismo, terminologia, discussioni di casi pratici, etica e politica professionale, introduzione alla rieducazione di ipovedenti.
Procedura di qualificazione: lavoro di diploma o progetto orientato alla pratica; qualificazione del periodo di pratica o esame pratico; colloquio d'esame.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il diploma di
ORTOTTISTA (dipl. SSS),
titolo riconosciuto dalla Confederazione.

Perfezionamento

  • corsi e seminari organizzati dall'Associazione svizzera degli ortottisti e ortottiste (ASO) e dalla Società svizzera di oftalmologia (SSO);
  • stage di specializzazione nei centri svizzeri di formazione oppure all'estero (Germania, Inghilterra, Francia, Italia);
  • congressi nazionali e internazionali.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • attestato federale di capacità (AFC) più maturità professionale, oppure
  • maturità liceale o titolo equivalente
  • conoscenze della lingua di studio e di due lingue straniere
  • esame attitudinale
  • colloquio

Raccomandata la partecipazione ai momenti informativi proposti dalla scuola di Winterthur e allo stage di un giorno nella scuola di Losanna.

Condizioni di lavoro

Gli ortottisti con diploma SSS hanno opportunità di lavoro nel reparto di ortottica di una clinica oftalmologica, in una clinica neurologica o di riabilitazione, in un servizio medico-scolastico, in un'istituto per ipovedenti o in uno studio medico privato di oftalmologia; godono generalmente di una certa autonomia. Qualche volta effettuano, in collaborazione con i medici oculisti, ricerche specializzate e collaborano alla ricerca scientifica.
Lavorano molto spesso con bambini e quindi devono possedere buone doti pedagogiche ed essere aperti e disposti a calarsi nella situazione dei loro piccoli pazienti, per assicurarsi la loro collaborazione e quella dei genitori.
I posti di lavoro a tempo pieno sono rari.

Indirizzi utili

Ecole supérieure d'orthoptique
Hôpital ophtalmique Jules Gonin
Av. de France 15
C.P. 5153
1002 Losanna
Tel.: 021 626 85 10
URL: http://www.asile-aveugles.ch

Swiss Orthoptics
Associazione svizzera degli ortottisti e ortottiste
Postfach
Monbijoustrasse 35
3001 Berna 1
Tel.: 031 380 54 57
URL: http://www.orthoptics.ch
Email:

ZAG Zentrum für Ausbildung im Gesundheitswesen Kanton ZH
Turbinenstrasse 5
8400 Winterthur
Tel.: 052 266 09 09
Fax: 052 266 09 99
URL: http://www.zag.zh.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Buona acuità visiva
  • Cortesia e tatto
  • Senso di osservazione
  • Accuratezza e precisione

Interessi

  • Salute, medicina

orientamento.ch