Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Esperto della circolazione / Esperta della circolazione

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Trasporti, logistica, veicoli - Meccanica, orologeria, metallurgia - Diritto, sicurezza, polizia
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.570.35.0

Aggiornato il 05.03.2018

Descrizione

L'esperto e l'esperta della circolazione sono funzionari di un ufficio cantonale della circolazione o di un servizio di controllo degli autoveicoli che si occupano del collaudo dei veicoli e/o degli esami ai futuri conducenti. La loro attività contribuisce in modo importante alla sicurezza stradale.

Il collaudo consente di controllare il funzionamento dei veicoli, di eseguire una verifica tecnica indispensabile per garantire la sicurezza della strada attraverso la messa in circolazione di veicoli conformi alle norme della circolazione, sicuri, in buono stato e rispettosi dell'ambiente. Gli esami ai futuri conducenti di autoveicoli permettono di verificare se gli allievi conducenti sono in grado, anche in condizioni difficili del traffico, di guidare un veicolo secondo le norme della circolazione stradale e tenendo conto degli altri utenti della strada; sarà l'esperto a decidere se rilasciare o meno la licenza di condurre.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

collaudo veicoli

  • accertarsi della conformità e dello stato di sicurezza di ogni tipo di veicolo: automobili, furgoni, motoveicoli, autocarri, autobus, rimorchi, macchine agricole, veicoli da lavoro, ecc.;

  • controllare il rumore e il gas di scarico provocati dai veicoli esaminati;

  • collaborare con la polizia eseguendo controlli mobili sulle strade;

  • redigere perizie tecniche, per esempio in caso di incidenti;

esami teorici

  • accogliere i candidati, metterli a proprio agio, informarli sulle modalità di esame;

  • controllare il corretto svolgimento degli esami dal punto di vista organizzativo;

  • informare i candidati in merito ai risultati ottenuti;

esami pratici

  • preparare accuratamente l'esame;

  • stabilire l'itinerario (città, periferia, campagna);

  • prevedere gli esercizi (posteggio, partenza in salita, retromarcia, ecc.);

  • instaurare un clima di fiducia con i candidati, accompagnarli al veicolo, indicare loro il percorso da svolgere;

  • osservare la loro capacità e le loro reazioni al volante;

  • valutare la prestazione del candidato, decidere se l'esame può essere considerato superato o meno; in caso di esito negativo motivare la propria decisione.

Gli esperti della circolazioni possono essere chiamati ad effettuare perizie per il ministero pubblico.

Formazione

Durata: circa 1 anno

La formazione avviene parallelamente all'esercizio dell'attività, in base all'Ordinanza sull'ammissione alla circolazione di persone e veicoli (OAC).

  • Formazione pratica. Avviene in un ufficio o servizio della circolazione; i futuri esperti della circolazione sono assunti in qualità di operai qualificati, imparano la loro funzione sull'arco di circa un paio d'anni seguiti da esperti qualificati.
  • Formazione teorica. E' gestita dall'Associazione dei servizi della circolazione (asa); prevede due indirizzi che possono essere seguiti simultaneamente o separatamente: "collaudo veicoli" ed "esami di guida"; corso base: 40-50 giorni sull'arco di 6 mesi, di regola ogni anno a Losanna o a Zurigo.

Materie d'esame per l'indirizzo "esame guida": conoscenze teoriche (diritto, psicologia, senso della guida); lavori pratici (dirigere esami pratici di conducente e valutazione dei candidati).
Materie d'esame per l'indirizzo "collaudo veicoli": conoscenze teoriche (diritto, psicologia, matematica e tecnica dei veicoli, esigenze tecniche per i veicoli stradali); lavori pratici (esami tecnici di veicoli e compilazione dei documenti di controllo).

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene il diploma (asa) di
ESPERTO DELLA CIRCOLAZIONE o
ESPERTA DELLA CIRCOLAZIONE

indirizzo "collaudo veicoli" e/o "esami di guida".

Perfezionamento

  • specializzazione nel collaudo di motoveicoli pesanti e rimorchi, di macchine agricole, veicoli da lavoro;

  • controllo dei veicoli di provenienza estera;

  • specializzazione negli esami di guida di determinate categorie di licenze di condurre: moto, veicoli pesanti, trasporto professionale di persone, trasporto di prodotti pericolosi, ambulanza, pompieri, persone con andicap;

  • controllo per conducenti: conducenti con licenza di condurre ottenuta all'estero, conducenti che hanno avuto problemi gravi di circolazione;

  • formazione continua sull'evoluzione della tecnica automobilistica: lettura di letteratura specializzata, corsi e seminari sul tema.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Requisiti fissati dall'Ordinanza federale sull'ammissione alla circolazione di persone e veicoli (art. 65)
a) indirizzo collaudo di veicoli:

  • età minima: 24 anni
  • attestato federale di capacità (AFC) quale meccatronico/a d'automobili o in un’altra professione tecnica equivalente + 1 anno di pratica professionale
  • licenza di condurre svizzera, categoria B, da almeno 3 anni; non aver commesso infrazioni alle norme della circolazione
  • certificato medico di idoneità

b) indirizzo esami per conducenti:

  • età minima: 24 anni
  • attestato federale di capacità (AFC) in una professione qualsiasi o formazione equivalente
  • perizia che attesta l’idoneità in materia di psicologia del traffico

Condizioni di lavoro

Gli esperti della circolazione lavorano in genere presso l'amministrazione cantonale; il loro operato si fonda sulla legge federale sulla circolazione stradale e le relative ordinanze.
Sono in stretto contatto con le istituzioni e gli enti operanti nel settore della sicurezza stradale: polizia, maestri conducenti, organizzazioni automobilistiche, enti che si occupano della tutela ambientale e aziende del ramo automobilistico.
Hanno opportunità occupazionali anche presso compagnie di assicurazioni, come maestri conducenti di veicoli a motore o presso ditte del settore automobilistico (vendita, riparazioni, accessori).

Indirizzi utili

Associazione dei servizi della circolazione (ASA)
Thunstrasse 9
3000 Berna 6
Tel.: 031 350 83 83
URL: http://www.asa.ch
Email:

Sezione della circolazione
Ufficio tecnico
6528 Camorino
Tel.: 091 814 93 21
Fax: 091 814 93 29
URL: http://www.ti.ch/circolazione
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Calma e sangue freddo
  • Imparzialità
  • Capacità di sintesi
  • Resistenza psichica
  • Cortesia e tatto

Interessi

  • Sorveglianza, sicurezza, difesa
  • Veicoli automobili

orientamento.ch