Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
#
Ricerca

Spazzacamino (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Edilizia e costruzioni
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.440.32.0

Aggiornato il 12.11.2015

Immagini (8)

Pianificazione del lavoro
Pianificazione del lavoro

Pianificazione del lavoro

I diversi compiti sono suddivisi tra i collaboratori e le collaboratrici, che poi nella maggior parte dei casi si recano da soli sul posto.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Pianificazione del lavoro
Scelta degli utensili

Scelta degli utensili

Ogni impianto necessita di un equipaggiamento particolare. Gli spazzacamini valutano con un'occhiata il materiale di cui avranno bisogno.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Scelta degli utensili
Protezione delle superfici

Protezione delle superfici

Che si tratti di un salotto o di una cantina, niente deve sporcarsi. Le superfici sono quindi ricoperte con cura prima dei lavori di pulizia.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Protezione delle superfici
Pulizia a secco

Pulizia a secco

Con l'aiuto di una spazzola di metallo o di nylon, gli spazzacamini puliscono il bruciatore, i condotti, i tubi di scarico e il camino.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Pulizia a secco
Pulizia alcalina

Pulizia alcalina

Tramite un polverizzatore l'impianto viene rivestito da un prodotto che scioglie i resti di fuliggine lubrificando le superfici.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Pulizia alcalina
Controllo della combustione

Controllo della combustione

I fumi evacuati dall'impianto sono analizzati con una sonda. Questi controlli per la protezione dell'ambiente sono obbligatori.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Controllo della combustione
Manutenzione degli impianti

Manutenzione degli impianti

Gli spazzacamini effettuano lavori di manutenzione e sostituiscono ad esempio le guarnizioni o altri pezzi difettosi.

Copyright SDBB | CSFO, Maurice Grünig

Manutenzione degli impianti
Contatto con la clientela

Contatto con la clientela

Ai clienti piace scambiare qualche parola e chiedere consigli per ottimizzare il riscaldamento e per prevenire gli incendi.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Contatto con la clientela

Descrizione

Lo spazzacamino e la spazzacamino si occupano della pulizia, del controllo e della manutenzione di tutte le installazioni a combustione e di evacuazione del fumo: camini, canali e condotte fumarie, caldaie, forni, stufe a legna, a nafta, a carbone, riscaldamenti centrali, impianti industriali, ecc.

Muniti di spazzole, scope, aspiratori, compressori e altri attrezzi e apparecchiature, visitano sistematicamente tutti gli edifici di un quartiere o di un comune. Vigilano costantemente sull’osservanza delle prescrizioni di legge e segnalano alle autorità responsabili tutti i difetti degli impianti che presentano un qualsiasi pericolo.
Consigliano la clientela su ogni questione concernente il riscaldamento (su tutti i problemi tecnici e di costruzione) ed in particolare sulle possibilità di un riscaldamento razionale. Un’installazione pulita vive più a lungo e consente di economizzare combustibile, di proteggere l’ambiente mantenendo l’aria pulita e di prevenire incendi ed esplosioni.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

  • pulire e controllare camini e vie di emissione (canali, condotte di fumo, ...), installazioni a combustione e di aerazione ed altre installazioni analoghe;
  • constatare i difetti di funzionamento delle installazioni e cambiare secondo le necessità i pezzi;
  • prestare attenzione a ogni possibile causa d’incendio e adottare le giuste misure di fronte agli incendi di fuliggine nelle installazioni di riscaldamento;
  • approntare rapporti e schizzi di installazioni a combustione e inviare i rapporti ai comuni competenti;
  • controllare il tasso di inquinamento dei gas emessi (misurare il tasso di monossido di carbonio, di diossido di carbonio, di ossido d’azoto, ecc.);
  • verificare il rendimento dell’impianto.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) presso una ditta di pulizia dei camini e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) di Lugano-Trevano, a settimane alterne 2 giorni alla settimana.
Materie d’insegnamento a scuola: conoscenze professionali (sicurezza e igiene del lavoro, tossicologia, basi di fisica e chimica termodinamica, teoria della combustione, ecologia/energia, installazioni termiche, calcolo professionale); prevenzione degli incendi (direttive, materiali da costruzione, disegno professionale); cultura generale, ginnastica e sport.
La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali (corsi a blocco settimanali pratico-teorici) organizzati dalla Società cantonale spazzacamini Ticino.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di
SPAZZACAMINO

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base
del 20 settembre 2010)

Perfezionamento

  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • corsi di aggiornamento e perfezionamento organizzati dalle associazioni professionali;
  • esame per conseguire l’attestato professionale federale (APF) di controllore/a di impianti a combustione;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma di spazzacamino (maestro/a), dopo almeno 5 anni di pratica professionale;
  • scuola specializzata superiore di tecnica per conseguire il titolo di tecnico/a dipl.SSS;
  • scuola universitaria professionale per conseguire il titolo di ingegnere/a SUP.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

Lo spazzacamino e la spazzacamino lavorano generalmente in piccole imprese di spazzacamino. Si occupano della pulizia e manutenzione dei camini degli immobili (case di abitazione, installazioni industriali e artigianali, ecc.) secondo un piano prestabilito. Indossano un abito nero tessuto in modo speciale, resistente agli acidi contenuti nella fuliggine e rinforzato sulle ginocchia. Spesso portano anche una maschera per proteggersi dalla polvere. Lavorano sovente in posizioni scomode o sui tetti; ciò implica che per poter svolgere tale professione non devono soffrire di claustrofobia e di vertigini.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2016: 4; 2015: 7; 2014: 7; 2013: 2; 2012: 0

Indirizzi utili

Associazione svizzera dei maestri spazzacamini (ASMS)
Roggengasse 44
5000 Aarau
Tel.: 062 834 76 66
URL: http://www.kaminfeger.ch
Email:

CPT Centro professionale tecnico Lugano/Trevano
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
6952 Canobbio
Tel.: 091 815 10 11
URL: http://www.cpttrevano.ti.ch
Email:

Società cantonale spazzacamini Ticino (SCST)
Via Remo Rossi 4
6864 Arzo
URL: http://www.scst.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Assenza di vertigini
  • Abilità manuale
  • Facilità di contatto
  • Attitudine per il calcolo
  • Resistenza fisica
  • Disponibilità agli spostamenti frequenti

Interessi

  • Attività fisica
  • Costruzione (edilizia e genio civile)