Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Consulente in sicurezza sociale (diploma cantonale TI)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Economia e amministrazione - Settore sociale, scienze sociali
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.615.22.0

Aggiornato il 11.01.2018

Descrizione

Il consulente e la consulente in sicurezza sociale sono impiegati amministrativi del Cantone, dei Comuni o di altre istituzioni pubbliche o private con conoscenze specifiche nel campo della sicurezza sociale.
 

Conoscono a fondo il settore delle assicurazioni sociali federali (AVS, invalidità, disoccupazione, malattia, ecc.), delle prestazioni sociali cantonali (assegni per la formazione, perfezionamento e riqualifica professionale, assegni famigliari integrativi e di prima infanzia, prestazioni assistenziali). È una figura professionale, con relativo percorso formativo, istituita in Ticino con l'introduzione della Laps, la Legge sull’armonizzazione e il coordinamento delle prestazioni sociali.
 

I loro compiti principali sono l'informazione, la consulenza individuale e il sostegno all'utente nella procedura di richiesta di prestazioni sociali. In particolare:
 

  • gestire lo sportello di ricezione e ricevere l'utenza;
  • informare l'utente sui suoi diritti e doveri e sui criteri di accesso ed erogazione di prestazioni assicurative o di prestazioni sociali individuali o assicurative; se del caso aiutarlo a reperire le certificazioni necessarie per la richiesta di prestazioni;
  • tenere i contatti con lo sportello Laps di riferimento e con gli uffici o enti competenti;
  • allestire e inoltrare le domande di prestazione per tramite dello sportello Laps all'ufficio cantonale competente;
  • dare indicazioni su enti pubblici o privati che possono offrire sostegno su specifiche problematiche;
  • lavorare in rete secondo modalità operative in collaborazione fra i vari servizi.

I consulenti in sicurezza sociale sono punti di riferimento per il cittadino che non sa come muoversi per accedere alla socialità. Sono in grado di offrire un'adeguata consulenza all'utente, grazie in particolare alla conoscenza delle diverse componenti del sistema svizzero di sicurezza sociale e della rete di servizi presenti nel territorio.

Formazione

Si tratta di un'offerta di formazione di base del Cantone Ticino, organizzata dal Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport, per tramite della Divisione della formazione professionale e dell'Istituto della formazione continua (IFC), in collaborazione con il Dipartimento della sanità e della socialità, per il tramite dell'Istituto delle Assicurazioni Sociali e della Divisione dell'azione sociale e delle famiglie.
Il corso propone 8 moduli sull'arco di tre semestri. In totale il percorso formativo dura 2 anni, includendo la preparazione e presentazione del lavoro di diploma alla Commissione d'esame.
Moduli: Le basi della sicurezza sociale; Legge tributaria , dati fiscali e protezione dei dati; La sicurezza sociale nell'ambito del lavoro; La sicurezza sociale nell'ambito della previdenza; La sicurezza sociale nell'ambito della salute; La sicurezza sociale nell'ambito della famiglia; Le situazioni vulnerabili (curatele, assistenza, esecuzione e fallimenti); Dinamiche relazionali e interculturalità.

Superati gli esami finali e presentato il lavoro di diploma (relazione scritta individuale su un tema legato all'ambito della sicurezza sociale), si ottiene il diploma cantonale di
CONSULENTE IN SICUREZZA SOCIALE

(Regolamento d'esame del 9 settembre 2013)

Perfezionamento

  • aggiornamento personale attraverso pubblicazioni specializzate;
  • corsi di aggiornamento sulla sicurezza sociale offerti da enti pubblici e privati;
  • corso per il diploma cantonale di segretario/a comunale;
  • esame per l'ottenimento dell'attestato professionale federale (APF) di specialista in materia di assicurazione sociale;
  • esame professionale superiore (EPS) per l'ottenimento del titolo di esperto in assicurazioni di pensione dipl.;
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di economista assicurativo/a dipl. SSS.


Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • attestato federale di capacità (AFC) nel settore commerciale, oppure
  • maturità professionale indirizzo economia e servizi, oppure
  • diploma di scuola media di commercio o attestato cantonale di maturità commerciale (SCC)
  • essere impiegato/a presso gli sportelli Laps o agenzie AVS, o operatore sociale comunale, funzionario cantonale o comunale o persona che lavora nell'economia privata con compiti nel settore della sicurezza sociale

Condizioni di lavoro

I consulenti in sicurezza sociale lavorano presso l'Amministrazione cantonale, i Comuni o altre istituzioni pubbliche o private che si occupano di sicurezza sociale (agenzie AVS, sportelli Laps, assicurazioni private, ecc.).
Per i funzionari pubblici, le condizioni di lavoro sono contemplate dalla Legge sull’ordinamento degli impiegati dello Stato (LORD) e da Regolamenti organici comunali (ROC).
I consulenti in sicurezza sociale lavorano a contatto con i cittadini richiedenti o beneficiari di prestazioni sociali federali e/o cantonali e con numerosi uffici federali, cantonali e comunali.

Indirizzi utili

Dipartimento dell'educazione, della cultura e dello sport (DECS-TI)
IFC Istituto della formazione continua
Centro Monda 3
6528 Camorino
Tel.: 091 814 16 71
URL: http://www.ti.ch/ifc
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Autonomia e spigliatezza
  • Desiderio di soccorrere e di aiutare gli altri
  • Discrezione

Interessi

  • Economia e commercio, amministrazione
  • Sociale, educazione e insegnamento

orientamento.ch