?global_aria_skip_link_title?

Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Perito in materia di previdenza professionale (EPS) / Perita in materia di previdenza professionale (EPS)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Economia e amministrazione
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.615.10.0

Aggiornato il 08.01.2021

Descrizione

Il perito e la perita in materia di previdenza professionale sono attivi presso enti privati e pubblici che si occupano di previdenza professionale in base alla Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità (LPP). Calcolano i contributi assicurativi pagati da salariati, datori di lavoro o indipendenti e le relative prestazioni.

Sviluppano strumenti di gestione propri alle istituzioni di previdenza. Sanno consigliare in materia di sicurezza sociale. In tutti i casi applicano la normativa federale in materia di previdenza professionale. Sono inoltre riconosciuti dall'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS) quali esperti per il controllo degli istituti di previdenza.

Le loro principali attività possono essere così descritte:
 

  • allestimento e modifica di piani previdenziali, scelta di sistemi di finanziamento, calcolo dei contributi a carico degli affiliati e delle prestazioni riconosciute in caso di pensionamento, decesso o invalidità;
  • gestione e aggiornamento delle polizze degli assicurati (individuali o aziendali);
  • elaborazione di regolamenti in conformità alla LPP;
  • proposte di riassicurazione o di copertura di rischi particolari, presentazione di offerte assicurative;
  • risoluzione di casi non previsti dai regolamenti;
  • accompagnamento di casi particolari per trovare soluzioni previdenziali eque;
  • mantenimento dei contatti con la clientela;
  • controllo della gestione tecnica e contabile della cassa pensione, presentazione dei conti nel rispetto delle norme federali, internazionali e degli accordi bilaterali;
  • controllo periodico dell'istituto di previdenza, in base alle disposizioni della LPP, in particolare verifica delle garanzie di adempiere agli impegni e del rispetto delle disposizioni attuariali inerenti alle prestazioni e al finanziamento;
  • proposte di utilizzazione dei fondi liberi o di copertura dei deficit;
  • esecuzione di liquidazioni parziali, di liquidazioni e di fusioni;
  • allestimento di perizie attuariali;
  • redazione di rapporti all'attenzione dell'autorità di vigilanza;
  • calcolo degli obblighi legati alla previdenza professionale, in base alle normative internazionali per l'allestimento della contabilità;
  • formazione di personale impiegato da istituzioni di previdenza.

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione. La preparazione agli esami federali avviene in genere tramite corsi serali, diurni o settimanali, organizzati dalle associazioni professionali, da scuole e altri enti pubblici o privati. Per il momento non esiste la possibilità di seguire corsi di preparazione in Ticino. A livello svizzero sono organizzati dall'Associazione Eidgenössisches Diplom Experte/in (EBV) für Berüfliche Vorsorge e si svolgono nella Svizzera tedesca a Winterthur.

Durata: 2 anni  

Materie d'esame:

  • modulo 1: Basi giuridiche della previdenza;
  • modulo 2: Basi di matematica attuariale e finanziaria;
  • modulo 3: Applicazioni di matematica attuariale e finanziaria;
  • modulo 4: Basi economiche e strumenti finanziari;
  • modulo 5: Principi contabili nazionali e internazionali;
  • modulo 6: Valutazione giuridica di cambiamenti strutturali e di casi di prestazione;
  • modulo 7: Aspetti relativi a integrità e governance;
  • modulo 8: Consulenza, tecniche di comunicazione e presentazione.

I moduli si articolano complessivamente in 39 giorni di corso.

Al termine della formazione, superati gli esami professionali superiori  (EPS), si ottiene il diploma federale di 

PERITO IN MATERIA DI PREVIDENZA PROFESSIONALE dipl.

PERITA IN MATERIA DI PREVIDENZA PROFESSIONALE dipl. 

(Regolamento federale d'esame del 12 luglio 2018)

Perfezionamento

 

  • seminari e giornate di studio organizzati dalle associazioni professionali;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il titolo di esperto/a in materia di assicurazione sociale dipl.; 
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di economista assicurativo/a dipl. SSS;
  • certificato CERA (Certified Enterprise Risk Actuary);
  • formazione complementare in scienze attuariali;
  • formazioni accademiche post-grado.

 

Altre offerte di formazione continua su:  

http://www.orientamento.ch/perfezionamento

 

Requisiti

Ammissione all’esame professionale federale

  • attestato federale di capacità (AFC), maturità liceale o titolo equivalente, con almeno 4 anni di pratica professionale nell'ambito della previdenza professionale
  • certificati dei moduli richiesti o attestazioni d'equipollenza
  • consegna del lavoro di diploma entro i termini stabiliti

Condizioni di lavoro

I periti in materia di previdenza professionale dipl. (EPS) lavorano come dipendenti presso istituti di previdenza professionale, uffici di consulenza, compagnie d'assicurazione sulla vita, casse pensioni di diritto pubblico o privato. Possono esercitare la consulenza anche in modo indipendente.
Per attività di vigilanza su istituti previdenziali devono godere del riconoscimento dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali.
Hanno contatto con gli affiliati (salariati, aziende o indipendenti), collaborano con gli organi dirigenti dell'istituto previdenziale e con le autorità di vigilanza.

Indirizzi utili

EBV Geschäftsstelle
c/o Swiss Re
Postfach
8022 Zurigo 22
Tel.: +41 43 285 26 81
URL: http://www.expertebv.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine per la matematica e le scienze
  • Capacità di analisi
  • Facilità redazionale
  • Spirito d'iniziativa
  • Capacità di sintesi
  • Rigore
  • Discrezione

Interessi

  • Economia e commercio, amministrazione
  • Vendita, contatto con la clientela

orientamento.ch