?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Conducente di mezzi di trasporto collettivi

Categorie
Settori professionali
Trasporti, logistica, veicoli
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.631.3.0 - 0.631.11.0 - 0.631.13.0 - 0.631.14.0

Aggiornato il 13.05.2022

Descrizione

Il conducente e la conducente di mezzi di trasporto collettivi assicurano la guida di autobus, filobus e torpedoni per il trasporto professionale di persone, sia sulle linee del trasporto pubblico sia nel trasporto degli scolari e in quello turistico. Prudenti e precisi, effettuano un servizio in modo da assicurare le coincidenze e il trasporto rapido e sicuro dei viaggiatori. Sono responsabili della sicurezza dei viaggiatori e del buon funzionamento del loro veicolo.
Le loro principali attività possono essere così descritte:

Accoglienza dei passeggeri

  • accogliere i passeggeri, eventualmente fornire informazioni, vendere e/o controllare i titoli di trasporto;

  • promuovere un'immagine positiva dei trasporti pubblici presso la clientela, offrendo un servizio di qualità e adottando un comportamento professionale e responsabile in ogni situazione;
  • comunicare ai passeggeri e alle centrali qualsiasi informazione che possa contribuire al buon andamento della rete dei trasporti;
  • assistere le persone a mobilità ridotta, utilizzando le rampe di accesso del veicolo;
  • fornire informazioni sull'orario, sul percorso o sulle diverse fermate;

Trasporto dei passeggeri

  • trasportare i passeggeri in sicurezza con diversi tipi di veicoli; seguire i percorsi prestabiliti e rispettare gli orari;
  • assicurare il collegamento delle linee di trasporto in cui operano, in funzione degli orari attribuiti, conformemente alla legge sulla circolazione stradale e alle direttive interne;
  • a seconda del veicolo assicurare il trasporto di bagagli, biciclette, sci, ecc.;
  • adottare una guida professionale e responsabile rispettando la legge sulla circolazione stradale e le direttive interne;
  • fornire i primi soccorsi in caso di incidente, provvedendo in primo luogo alla sicurezza del luogo e dei passeggeri;
  • in caso di guasto al veicolo, provvedere e aiutare i passeggeri a trovare un altro mezzo di trasporto;

Manutenzione dei veicoli e compiti amministrativi

  • controllare regolarmente il buon funzionamento del veicolo, lo stato dello stesso e del materiale di bordo; 
  • redigere rapporti e resoconti amministrativi.
     

Formazione

La formazione non è regolamentata e riconosciuta dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI). Di regola viene acquisita direttamente sul posto di lavoro, presso una compagnia di trasporto pubblico. La formazione per l'ottenimento della licenza di condurre, se non già in possesso del candidato, è impartita da un maestro conducente autorizzato. Essa ha una durata variabile e prevede corsi teorici e pratici. La formazione minima comprende, per i candidati che;

  • possiedono la licenza di condurre della categoria B, C1 o D1: 52 lezioni di guida di almeno 45 minuti cadauna;
  • possiedono la licenza di condurre della categoria C: 24 lezioni di guida di almeno 45 minuti cadauna;
  • possiedono la licenza di condurre della categoria D limitata al traffico di linea: 12 lezioni di guida di almeno 45 minuti cadauna.

Materie principali:

  • comportamento e guida del mezzo di trasporto;
  • tariffario e regolamenti aziendali;
  • inserimento (accompagnato) su turni a partire dalle linee urbane;
  • istruzione titoli di trasporto a fasi regolari.

Alcune aziende, inoltre, prevedono test, esami e verifiche interne. Pratica di guida: comprova che durante un anno sono stati condotti regolarmente autoveicoli della categoria C o filobus.
NB. I conducenti di bus e pullman (cat. D), quelli di autoveicoli con più di otto posti a sedere (cat. D1) come pure gli autisti di veicoli per scolari, disabili e lavoratori, hanno inoltre l’obbligo di possedere, oltre alla licenza di condurre, anche il certificato di capacità per il trasporto di persone. L'ottenimento è subordinato al superamento di un esame teorico e di una parte pratica. In seguito il rinnovo si ottiene, ogni 5 anni, frequentando 35 ore di corsi suddivisi in 5 giorni.
(Informazioni su: http://www.licenzedicondurre.ch)

Perfezionamento

  • corsi di formazione e di perfezionamento, teorici e pratici, all'interno dell'azienda;
  • promozione nel servizio di manutenzione nelle autorimesse aziendali per conducenti titolari di un attestato federale di capacità (AFC) in un settore legato alla meccanica;
  • possibilità di promozioni interne, a dipendenza dell'azienda, per assumere la carica di: addetto/a alla centrale operativa, maestro/a di guida all'interno della compagnia di trasporto, istruttore/trice controllore, capogruppo/coordinatore/trice, addetto/a alla pianificazione degli orari e dei vari servizi, controllore dei titoli di trasporto.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

In genere le compagnie richiedono

  • età minima 21 anni;
  • licenza di condurre, categoria B (auto), categoria C (camion) con esperienza utile di pratica regolare o categoria D (autobus) e certificato di capacità per il trasporto di persone (OACP);
  • non aver subito il ritiro della licenza per motivi gravi;
  • conoscenze linguistiche auspicate (tedesco e/o francese);
  • certificato medico (buono stato di salute);
  • estratto del casellario giudiziale (privo di iscrizioni);

L'assunzione avviene tramite un bando di concorso emanato dalle imprese di trasporto pubblico con inserzioni sulla stampa locale; possono essere previsti test di selezione/entrata.

Condizioni di lavoro

L'orario di lavoro dei conducenti di mezzi di trasporto collettivi è molto irregolare ed è stabilito secondo cicli variabili. Sono previsti anche turni la mattina molto presto, la sera fino a tardi e nei fine settimana. Per evitare la monotonia, in particolare nei centri urbani, i conducenti cambiano periodicamente linea, itinerario e orario. I conducenti sono generalmente soli sul loro veicolo, sono in contatto radio permanente con la centrale e collaborano con eventuali controllori dei titoli di trasporto. In Ticino vi sono 10 compagnie concessionarie di trasporto pubblico (ferrovia, autolinee, navigazione). Le tre maggiori imprese di trasporto pubblico su strada sono l’AutoPostale SA, la TPL SA a Lugano e le FART SA a Locarno.

Indirizzi utili

AutoPostale SA
Viale Stazione 33
6500 Bellinzona
URL: http://www.autopostale.ch

Ferrovie Autolinee Regionali Ticinesi (FART)
via Domenico Galli 9
6601 Locarno
Tel.: 091 756 04 00
URL: http://www.centovalli.ch
Email:

Trasporti Pubblici Luganesi SA (TPL)
via Maraini 46
CP 158
6963 Pregassona
Tel.: 058 866 72 42
URL: http://www.tplsa.ch
Email:

Unione dei trasporti pubblici (UTP)
Dählhölzliweg 12
3000 Berna 6
Tel.: 031 359 23 37
URL: http://www.utp.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Buona acuità visiva
  • Buon udito
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Resistenza psichica
  • Senso dell'orientamento
  • Senso dell'accoglienza

Interessi

  • Veicoli automobili
  • Trasporti, viaggi, spostamenti

orientamento.ch