?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Autista di veicoli pesanti AFC

Categorie
Settori professionali
Trasporti, logistica, veicoli
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.631.8.0

Aggiornato il 10.02.2022

Accettazione dell'ordine

Accettazione dell'ordine

Prima di ogni trasporto, gli autisti di veicoli pesanti si informano presso il loro disponente sugli orari che devono effettuare.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Accettazione dell'ordine
Controllo del veicolo

Controllo del veicolo

Luci, olio, pneumatici, sterzo, freni: occorre constatare il buon funzionamento del veicolo prima di mettersi in viaggio.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Controllo del veicolo
Stivamento delle merci

Stivamento delle merci

Affinché il carico non si muova durante il viaggio, esso deve essere stivato stabilmente e suddiviso secondo il peso.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Stivamento delle merci
Guida

Guida

Questi professionisti guidano diversi tipi di autoveicoli: autocarri a 3, 4 o 5 assi, telonati o con cassone ribaltabile, autocisterne, bisarche, ecc.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Guida
Strumenti di navigazione

Strumenti di navigazione

Gli autisti di veicoli pesanti hanno a disposizione una serie di strumenti di navigazione. Un buon senso dell'orientamento resta però necessario.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Strumenti di navigazione
Consegna ai clienti

Consegna ai clienti

Dopo aver parcheggiato il loro veicolo su un'area di scarico, questi professionisti consegnano l'ordinazione al cliente.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Parel

Consegna ai clienti
Sicurezza sulla strada

Sicurezza sulla strada

Per la propria sicurezza e quella altrui è necessario essere abbastanza riposati. L'odocronografo controlla il periodo di guida e il tempo di pausa.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Sicurezza sulla strada
Manutenzione del veicolo

Manutenzione del veicolo

In caso di guasto, l'autista professionista sa come risolverlo. È in grado di effettuare riparazioni semplici, sostituire una ruota e montare le catene da neve.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Manutenzione del veicolo

Descrizione

Agli autisti e alle autiste di veicoli pesanti è affidato il compito di trasportare, per mezzo del proprio veicolo, le merci più svariate. Possiedono competenze non solo legate alla strada, ma anche all’officina (manutenzione dei veicoli) e all’ufficio (amministrazione, disbrigo delle formalità doganali, ecc.).

Le loro attività principali possono essere così descritte:

Preparazione e pianificazione del trasporto

  • organizzare il trasporto e pianificare l’itinerario;
  • calcolare i costi, la quantità del carburante necessario e la durata del tragitto;
  • sistemare le pratiche doganali e studiare le regole della circolazione e dei trasporti delle regioni che si attraversano;
  • controllare il funzionamento del veicolo e/o del rimorchio;
  • sorvegliare e partecipare al carico e allo scarico della merce (utilizzando speciali gru e i carrelli elevatori);
  • distribuire in modo appropriato e fissare il carico e la merce;

Trasporto e consegna della merce

  • guidare il veicolo in tutte le situazioni di traffico possibili con sicurezza e correttezza;
  • assicurare il trasporto e la consegna della merce rispettando le regole della circolazione;
  • sistemare le pratiche amministrative con il/la cliente;

Manutenzione del veicolo

  • garantire la manutenzione del veicolo, lavarlo e mantenerlo in buone condizioni;
  • effettuare piccole riparazioni di routine e sostituire le parti difettose;
  • in caso di guasto decidere se il veicolo può ancora circolare e se la sicurezza stradale è garantita.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) presso un'azienda di trasporti autorizzata e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Biasca, 1 giorno alla settimana.

Le materie d’insegnamento a scuola approfondiscono le seguenti conoscenze professionali:

  • eseguire dei trasporti;
  • assicurare la manutenzione, la sicurezza e la protezione dell’ambiente.

La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali (24 giornate) organizzati dall'Associazione svizzera dei trasportatori stradali (ASTAG) a Gordola che prevedono anche la formazione di base sul trasporto di merci pericolose su strada (istruzione ADR/SDR), il corso ECO-Drive, l'allenamento alla guida in condizioni difficili e l'istruzione per carrelli elevatori.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di
AUTISTA DI VEICOLI PESANTI
 

N.B. Per essere ammessi agli esami di fine tirocinio, si deve già essere in possesso della licenza di condurre della categoria C (autocarri) o CE (autocarri con rimorchio). La licenza per allievo/a conducente è rilasciata a partire dai 17 anni e permette di condurre autocarri, se accompagnati. Dal 1° settembre 2014 i conducenti per il trasporto merci (cat. C e C1) avranno l’obbligo di possedere, oltre alla licenza di condurre, anche il certificato di qualifica del conducente (CQC). L'ottenimento è subordinato al superamento di un esame teorico e di una parte pratica. In seguito il rinnovo si ottiene ogni 5 anni, frequentando 35 ore di corsi suddivisi in 5 giorni.

Perfezionamento

  • maturità professionale che consente l’accesso alle scuole universitarie professionali (SUP) e agevola il perfezionamento professionale;
  • formazione professionale di base complementare come meccatronico/a d'automobili, indirizzo veicoli utilitari;
  • specializzazione nel trasporto di combustibili, merci pericolose o rifiuti speciali, oppure nel trasporto di persone (torpedoni turistici, bus per il servizio urbano, ecc.);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di specialista dei trasporti e della logistica (richiesti 3 anni di pratica professionale dopo l'AFC);
  • l'Associazione svizzera dei trasportatori stradali (ASTAG) organizza corsi di aggiornamento per conducenti, capi officina, imprenditori e quadri di aziende di trasporto;
  • possibilità di avanzamento: capo/a reparto, capo/a servizi esterni, impresa in proprio.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria
  • compimento dei 16 anni entro il 30 novembre del primo anno di formazione
  • certificato di un medico di fiducia attestante l'idoneità a condurre veicoli pesanti (in base all'Ordinanza federale sull'ammissione alla circolazione)

Condizioni di lavoro

Di regola gli autisti di veicoli pesanti sono impiegati in un'impresa industriale, artigianale o di trasporto, e ricevono un salario mensile che varia a seconda del settore.
L'orario di lavoro è particolarmente irregolare e a volte molto lungo. Il servizio al volante non deve comunque superare le 9 ore al giorno o le 45 ore per settimana.
Generalmente i conducenti attivi nell'ambito dei trasporti internazionali sono lontani dalla famiglia nel corso della settimana. Di conseguenza in questi casi anche il tempo libero e le possibilità di svolgere un hobby sono molto ristretti.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2021: 9; 2020:13; 2019: 9; 2018: 5; 2017: 9

Indirizzi utili

Associazione svizzera dei trasportatori stradali (ASTAG)
Centro di competenza della Svizzera italiana
Via S. Maria 27
6596 Gordola
Tel.: 091 730 93 73
URL: https://www.astag.ch
Email:

CPT Centro professionale tecnico Biasca
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
Via Stradone Vecchio sud 29
6710 Biasca
Tel.: 091 816 31 11
URL: http://www.cptbiasca.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Disponibilità agli spostamenti frequenti
  • Buona acuità visiva
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Resistenza psichica
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Senso dell'orientamento

Interessi

  • Trasporti, viaggi, spostamenti
  • Veicoli automobili

orientamento.ch