Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Macchinista del traffico viaggiatori

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Trasporti, logistica, veicoli - Meccanica, orologeria, metallurgia
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.632.6.0

Aggiornato il 26.04.2018

Descrizione

Il macchinista e la macchinista del traffico viaggiatori guidano e portano a destinazione, puntualmente e nella massima sicurezza, treni di ogni categoria (Eurocity, Intercity, treni diretti, regionali, ecc.) occupati da viaggiatori. Sono responsabili dei passeggeri che trasportano, così come del materiale rotabile di cui sono alla guida.

I loro compiti principali possono essere così descritti:
 

  • informarsi alla stazione di partenza in merito alla ripartizione del servizio, all'orario di lavoro e ai turni di riposo, ai percorsi da effettuare, ai tipi di locomotiva da guidare, ecc.;
  • prendere conoscenza delle tratte ferroviarie da percorrere e delle loro particolarità tecniche;
  • prelevare la locomotiva dal deposito e porla in testa al convoglio loro assegnato, rispettando le indicazioni dell'agganciatore;
  • eseguire le prove tecniche (sistemi di frenatura, installazioni elettriche ed elettroniche, orologi di bordo, ecc.);
  • mettere in moto il convoglio rispettando le indicazioni degli appositi segnali;
  • osservare scrupolosamente tutti i segnali che incontrano lungo tutto il viaggio, mantenendo sempre la velocità massima consentita, alfine di rispettare l'orario previsto (su determinati percorsi possono comparire segnali ogni 20 secondi riguardanti, per esempio, i limiti di velocità, le indicazioni di binario occupato, di pendenza, di lavori in corso o altro ancora);
  • riportare la locomotiva al deposito o rimetterla in testa ad un altro convoglio alla fine del turno di lavoro (che può essere di giorno o di notte);
  • segnalare ai meccanici del deposito ogni eventuale anomalia riscontrata nella locomotiva durante la guida;
  • partecipare occasionalmente al servizio di manovra (aggancio e sgancio di carrozze, smistamenti su vari binari, ecc.) guidando locomotive di manovra dalla stazione al deposito e viceversa;
  • mantenere le conoscenze specialistiche.

 

 

 

Formazione

Durata: circa 13 mesi

In Ticino al momento attuale questa formazione non è proposta. L'impegno è a tempo pieno e viene retribuito in modo corrispondente. Già durante questo periodo sono previsti turni di lavoro in fasce orarie diverse, anche durante i fine settimana.
La parte teorica prevede approfondite conoscenze tecniche riguardanti i vari tipi di locomotive, la meccanica, l’elettronica e l’elettrotecnica, la geografia ferroviaria, la segnaletica, la produzione e il consumo di energia. Nel contempo, i futuri macchinisti mettono in pratica le conoscenze acquisite, iniziando a guidare sotto la sorveglianza di macchinisti con esperienza.
Verso la fine della formazione, conducono autonomamente convogli di smistamento e treni sui percorsi regolari, sotto la sorveglianza di macchinisti esperti.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene l'attestato di idoneità e il contratto di assunzione quale
MACCHINISTA DEL TRAFFICO VIAGGIATORI

Alcune ferrovie private (FART Locarno, Ferrovia Lugano-Ponte Tresa, Ferrovia Retica, ecc.) offrono ancora una formazione interna strutturata secondo modalità adattate alle proprie esigenze.

Perfezionamento

Gli imperativi di sicurezza, come pure l’evoluzione tecnica obbligano i macchinisti a tenersi costantemente aggiornati e ad adattarsi alle novità.
A tale scopo, ogni anno partecipano a una giornata d’istruzione. Ogni cinque anni, inoltre, sottostanno ad un esame nel quale sono esaminate le conoscenze inerenti l'insieme delle prescrizioni di circolazione, di sicurezza e delle nozioni tecniche.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • età compresa tra i 20 e i 42 anni
  • attestato federale di capacità (AFC) di almeno 3 anni, o maturità liceale
  • cittadinanza svizzera o permesso C
  • certificato medico
  • esame di idoneità
  • conoscenze di un'altra lingua nazionale (livello A1)

Condizioni di lavoro

I macchinisti devono padroneggiare la complessa tecnologia di cui sono equipaggiate le locomotive, saper utilizzare correttamente i sistemi di frenatura e di trazione, essere in grado di leggere la strumentazione di bordo (tachimetro, voltometro, amperometro) e conoscere le prescrizioni di sicurezza. Il loro lavoro richiede grande responsabilità e massima concentrazione. Devono rivolgere tutta l'attenzione al veicolo motore e ai binari davanti a loro, saper mantenere la calma e prendere decisioni tempestive in caso di imprevisti.
Lavorano quasi sempre da soli, seduti ai loro posti di comando. L'orario di lavoro è irregolare con turni settimanali mattutini, pomeridiani, serali, notturni, domenicali o festivi. Per il servizio notturno, domenicale e festivo percepiscono un’indennità supplementare.
A scadenze fisse devono sottoporsi ad esami medici.
 

Indirizzi utili

FFS SA
HR Shared Service Center REK ZVL/LF
Rue de la Carrière 2a
1701 Friburgo 1
Tel.: 051 220 20 29
URL: https://company.sbb.ch/it/impieghi-carriera.html
Email:

Verband Schweizer Lokomotivführer und Anwärter VSLF
Hardhof 38
8064 Zurigo
Tel.: +41 44 431 99 16
URL: http://www.vslf.com

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Capacità di concentrazione
  • Resistenza psichica
  • Buona acuità visiva
  • Percezione corretta dei colori
  • Buon udito
  • Buona reattività in situazioni d'urgenza

Interessi

  • FFS, Posta, Swisscom
  • Trasporti, viaggi, spostamenti

orientamento.ch