Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Lavori di manutenzione: A causa di lavori di manutenzione sul server di orientamento.ch potrebbero risultare complicazioni nell'utilizzo del portale dalle 21.00 alle 00.00 di mercoledì 5 dicembre.

Ricerca

Esperto in finanza e controlling dipl. (EPS) / Esperta in finanza e controlling dipl. (EPS)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Economia e amministrazione
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.614.2.0

Aggiornato il 11.01.2018

Descrizione

L'esperto e l'esperta in finanza e controlling sono attivi come responsabili dei conti consolidati, controller internazionali, responsabili della finanza/tesoreria o della pianificazione aziendale. Nella loro posizione sono in grado di raccogliere, studiare ed analizzare le informazioni finanziarie dell'azienda in cui operano (costi variabili, fissi, diretti, indiretti, flussi monetari, prezzi delle materie, costo del lavoro, ecc.) e di conseguenza di fornire - alla direzione e ai diversi servizi interni - gli elementi necessari alla gestione, alla pianificazione e al controllo degli obiettivi strategici e operazionali.
 

Basandosi su indicatori diversi (situazione del mercato per un dato prodotto, analisi dei risultati ottenuti, ecc.) esaminano il funzionamento dell'azienda per valutarne la salute finanziaria e per allestire i preventivi.
 

Le loro principali attività possono essere così descritte:

basi di studio

  • identificare i flussi informativi dell'azienda, fissare gli obiettivi ed elaborare strumenti di studio e di analisi che permettano di rispondere alle richieste della direzione e dei vari servizi aziendali;
  • elaborare direttive precise per la raccolta delle informazioni;

analisi e controllo

  • confrontare i costi, variabili o fissi, di un prodotto (costi di ricerca, di produzione, di vendita, di distribuzione, ecc.) con gli introiti previsti, per calcolarne la redditività;
  • analizzare le cause che sono alla base dei costi, effettuare confronti (evoluzione da un anno all'altro, differenze tra cifre pianificate e cifre effettive, paragoni con i prodotti della concorrenza, ecc.);
  • verificare l'efficacia delle strategie aziendali (di produzione, di vendita, di ricerca, ecc.);
  • effettuare regolari controlli per individuare gli adeguamenti da eseguire nella produzione, presentare dati, cifre e bilanci intermedi che permettano di controllare i risultati di ogni prodotto;
  • collaborare all'elaborazione di preventivi per i diversi servizi aziendali, confrontare le cifre con i preventivi anteriori e le previsioni, in modo da ottenere una valutazione affidabile;

rapporti e comunicazione

  • redigere rapporti completi all'intenzione dei vari livelli gerarchici, per favorire il coordinamento tra tutti i settori dell'azienda (ricerca e sviluppo, produzione, marketing, distribuzione, ecc.);
  • tenersi costantemente al corrente dell'evoluzione dei prodotti, dei progetti, dei mercati, dei costi e dei prezzi, in modo da anticipare i risultati dell'azienda.

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione. I corsi di preparazione e gli esami federali sono curati dalla Società svizzera degli impiegati del commercio (SIC Svizzera) e dall'Associazione svizzera dei Contabili-Controller diplomati federali.
In Ticino i corsi di preparazione sono offerti dall'Istituto cantonale di economia e commercio (ICEC) a Bellinzona.
Durata: 2,5 anni. Lezioni 2 volte la settimana (il lunedì e il venerdì; dal 2°anno, il sabato mattina ogni 15 giorni).
Materie d'esame: studio casi interdisciplinare, tenuta dei conti secondo le norme svizzere ed internazionali, controlling, corporate finance, fiscalità, esame orale.
Ulteriori informazioni su: www.examen.ch.

Al termine della formazione, superati gli esami professionali superiori (EPS), si ottiene il diploma federale di
ESPERTO IN FINANZA E CONTROLLING dipl. o
ESPERTA IN FINANZA E CONTROLLING dipl.

(Regolamento federale d'esame del 1 luglio 2010)

Perfezionamento

  • corsi o seminari di formazione e di perfezionamento dedicati a temi specialistici quali la politica aziendale, gli strumenti di gestione e di controllo aziendale, la revisione e la presentazione dei conti secondo le regole dell'Unione europea, il management finanziario, ecc. organizzati dalle associazioni professionali, dalle aziende o da istituti di formazione continua;
  • scuola universitaria professionale per ottenere un bachelor SUP in economia aziendale con diversi indirizzi di specializzazione;
  • formazione universitaria postgrado in Svizzera e all'estero.

Altre offerte di formazione continua su:
www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione agli esami professionali superiori

  • attestato professionale federale (APF) di specialista in finanza e contabilità oppure di fiduciario/a o titolo equivalente + 5 anni di pratica professionale nel settore della finanza e della contabilità, oppure
  • diploma di scuola professionale superiore o di scuola specializzata superiore + 3 anni di pratica professionale nel settore della finanza e della contabilità, oppure
  • bachelor universitario o di scuola universitaria professionale (SUP) + 2 anni di pratica professionale nel settore della finanza e della contabilità

Condizioni di lavoro

Gli esperti in finanza e controlling dipl. (EPS) svolgono funzioni di quadro in aziende di medie/grandi dimensioni o in enti pubblici e parastatali. Hanno buone possibilità di carriera.
Possono pure operare come indipendenti effettuando prestazioni di revisione dei conti e di consulenza aziendale nei settori del management finanziario, della valutazione e del controllo dei rischi, ecc.
La conoscenza delle lingue straniere è un atout importante.

Indirizzi utili

Associazione contabili controller diplomati federali
6963 Cureggia
Tel.: 091 966 03 35
URL: http://www.acf.ch/

Associazione per gli esami superiori in contabilità e controlling
c/o Lugano Business School - Fondazione (FCPC)
Via Cantonale 19
6900 Lugano
Tel.: 091 924 90 70
URL: http://www.examen.ch
Email:

Istituto cantonale di economia e commercio (ICEC)
Corsi perfezionamento professionale
Viale Stefano Franscini 32
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 65 72
URL: http://www.icec-cpp.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Capacità di analisi
  • Rigore
  • Buona memoria
  • Capacità di sintesi
  • Facilità per le lingue
  • Discrezione

Interessi

  • Economia e commercio, amministrazione

orientamento.ch