Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Docente di attività creative

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Tessili, abbigliamento, cure del corpo ed estetiche - Insegnamento
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.822.29.0

Aggiornato il 19.04.2018

Descrizione

Il docente e la docente di attività creative insegnano agli allievi di scuola dell'infanzia, di scuola elementare e di scuola media, l'utilizzazione di tecniche e di materiali per creare oggetti secondo la loro fantasia. Attraverso la trasmissione di queste conoscenze stimolano le capacità creative, l'abilità manuale e lo spirito pratico degli allievi.

Il ventaglio del programma di insegnamento di questa materia varia da cantone a cantone.
In Ticino comprende il lavoro manuale, le attività tessili, il disegno e la pittura.

Per il docente e la docente si tratta quindi di un'attività molto variata che comprende:
 

  • il rafforzamento e l'incoraggiamento della creatività dei bambini proponendo loro idee, metodi di lavoro e materiali originali;
  • l'insegnamento di tecniche per la confezione di oggetti (ritagliare, incollare, piegare, modellare, intrecciare, ecc.) e la lavorazione di materiali (carta, cartone, legno, terra, stoffa, corda, sassolini, sughero, ecc.);
  • l'accompagnamento verso l'uso corretto delle dita, delle mani, degli apparecchi e degli utensili;
  • l'incoraggiamento, la guida e l'aiuto a trovare i mezzi per migliorare il proprio lavoro (precisione, rapidità, metodo, ecc.), per valutare le qualità e i difetti delle proprie creazioni;
  • l'insegnamento delle tecniche di base del lavoro a maglia, del cucito a mano e a macchina indistintamente a bambini e bambine;
  • lo studio delle materie animali e vegetali (lana, cotone, lino) e delle loro possibili lavorazioni (filatura, macramé, uncinetto, intrecciatura, ecc.);
  • la pratica delle tecniche di base del disegno e della pittura.

I docenti di attività creative possono anche animare attività extra-scolastiche o del tempo libero destinate a giovani, adulti, persone con difficoltà o anziani.

Formazione

In Ticino il Dipartimento formazione e apprendimento (DFA/SUPSI) propone:

- un master in insegnamento per il livello secondario I per la materia di educazione visiva e arti plastiche che abilita all'insegnamento delle attività creative nelle scuole medie e nelle scuole comunali (titolo conseguito: master in insegnamento per il livello secondario I, materia 'educazione alle arti plastiche');

- un master in studi avanzati (MAS) in educazione alle arti plastiche che abilita all'insegnamento delle attività creative nelle scuole comunali SI/SE. Il percorso formativo è programmato su 2 semestri (60 ECTS) e fruibile in parallelo a un’attività professionale indicativamente fino a un massimo del 70- 80%.

(titolo conseguito: master of advanced studies in educazione alle arti plastiche nelle scuole comunali). Tutte le informazioni sono disponibili al sito http://www.supsi.ch/dfa.

Le Alte scuole pedagogiche di Berna, Giura, Neuchâtel

(HEP-BEJUNE), Friburgo (HEP-FR), Vaud (HEP-VD) e Vallese (HEP-VS) propongono un programma di formazione comune nel campo delle attività creative.

Durata e modalità variano da cantone a cantone; in

diversi cantoni questa formazione è integrata quale

opzione nella formazione di base di docente.

Perfezionamento

  • formazione continua nell'ambito dell'insegnamento oppure in altri ambiti professionali;
  • corsi di aggiornamento organizzati dalla Società svizzera di lavoro manuale (SVHS);
  • studi universitari.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

I requisiti variano da cantone a cantone

In Ticino per la formazione specifica (MAS),

  • bachelor/diploma in insegnamento per il livello prescolastico, oppure
  • bachelor/diploma in insegnamento per il livello elementare, oppure
  • diploma di abilitazione di docente di sostegno pedagogico
  • valutazione di altri titoli disciplinari se corrispondenti ai requisiti di ammissione al MAS
  • colloquio e valutazione di una documentazione personale in ambito artistico e/o artigianale

Le persone che ottengono un titolo abilitante all'insegnamento dell'educazione alle arti plastiche nella scuola media, sono automaticamente abilitate ad insegnare anche attività creative nelle scuole comunali

Condizioni di lavoro

I docenti di attività creative lavorano a stretto contatto con i docenti titolari della classe; insegnano a gruppi di bambini e bambine. Hanno altre opportunità di lavoro, soprattutto a tempo parziale, presso istituti privati, strutture extra-scolastiche (doposcuola, colonie, centri di animazione, ecc.) o associazioni di promozione di attività nel tempo libero, corsi per adulti o di animazione per persone anziane o con difficoltà.

Il riconoscimento dei titoli di studio richiesti e le condizioni di accesso all'insegnamento sono regolate da leggi cantonali e pertanto le esigenze di studi pedagogici complementari variano da cantone a

cantone.

Indirizzi utili

Alta scuola pedagogica dei Grigioni (PHGR)
Scalärastrasse 17
7000 Coira
Tel.: 081 354 03 02
Fax: 081 354 03 07
URL: http://www.phgr.ch

Divisione della scuola
Sezione delle scuole comunali
Viale Portone 12
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 18 41
URL: http://www.ti.ch/sesco
Email:

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI)
Dipartimento formazione e apprendimento
Piazza San Francesco 19
6600 Locarno
Tel.: 058 666 68 00
URL: http://www.supsi.ch/dfa
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Attitudini pedagogiche
  • Autorevolezza
  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro
  • Creatività e immaginazione
  • Sensibilità artistica

Interessi

  • Arte, creazione artistica, letteratura
  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Bambini

orientamento.ch