Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Addetto alle luci / Addetta alle luci

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Elettricità, elettronica - Arte applicata, arte, musica
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.814.38.0

Aggiornato il 09.01.2019

Descrizione

L'addetto e l'addetta alle luci si occupano di tutti i dispositivi necessari per assicurare l’illuminazione e le connessioni elettriche indispensabili alle riprese televisive, di un film, uno spettacolo teatrale, concerti o spettacoli dal vivo.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

preparazione

  • elaborare un progetto luci in collaborazione con i direttori della fotografia, i responsabili delle scenografie, o registi e coreografi;
  • allestimento delle liste materiale per la riservazione o noleggio delle apparecchiature necessarie all’installazione (supporti, cablaggi, proiettori, apparecchi di comando, ecc.);
  • redigere uno schema del cablaggio elettrico e del segnale di pilotaggio delle sorgenti luminose;
  • in quanto responsabile dell’impianto elettrico, predisporre un concetto di sicurezza sul dimensionamento e la posa delle linee elettriche nel rispetto delle direttive e prescrizioni vigenti;
  • effettuare i sopraluoghi sul luogo delle riprese con lo scopo di redigere una lista delle necessità tecniche e logistiche;
  • richiesta di allacciamento elettrico alle aziende elettriche o a terzi;
  • organizzare la logistica dei trasporti delle attrezzature sul posto di utilizzo;

montaggio e posa dei corpi illuminanti

  • messa in opera delle infrastrutture meccaniche (supporti, tralicci, ponteggi ecc.) necessari a sorreggere gli impianti di illuminazione (proiettori e cablaggi), tenendo conto delle caratteristiche del luogo e delle misure di sicurezza riguardante i carichi posati in altezza;
  • operare sulle consolle luci e PC dedicati alla gestione delle luci e degli effetti luminosi;     
  • d’intesa con i direttori della fotografia, effettuare le regolazioni necessarie e memorizzare i vari stati luminosi o d’effetto in base alla scaletta o al copione della trasmissione;
  • durante le riprese dal vivo o le registrazioni, saper identificare tempestivamente il guasto o la perturbazione ed intervenire sulla causa del difetto;
  • provvedere alla manutenzione ordinaria ed al controllo dei dispositivi elettrici e delle attrezzature in dotazione (consolle luci, dimmer, cablaggi, quadri elettrici, proiettori di vario genere, ecc.);
  • in occasione di spettacoli o eventi complessi può assumere il ruolo di coordinazione di una equipe di tecnici addetti alla stessa mansione.

Formazione

La formazione non è regolamentata e riconosciuta dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI).
Il curricolo più comune prevede l'apprendimento della professione nel corso di uno stage professionale alla Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI) - previa assunzione tramite bando di concorso - oppure presso un'altra emittente televisiva, una compagnia cinematografica o un teatro.

Perfezionamento

  • corsi di formazione continua e di approfondimento professionale organizzati dalla RSI (solo per i collaboratori interni) e dalle organizzazioni professionali;
  • corsi e seminari di approfondimento presso la Fondazione di formazione continua per il cinema e l'audiovisivo (FOCAL) di Losanna, o presso le scuole specializzate all'estero (Italia, Francia, ecc.);
  • lettura di pubblicazioni specializzate e dell'organo ufficiale dell'Associazione svizzera dei tecnici di teatro (ASTT / SVTB) "Proscenium News", in tedesco e francese;
  • esami per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di tecnico/a dello spettacolo.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • in genere si richiede un attestato federale di capacità (AFC) di installatore/trice elettricista o titolo equivalente
  • conoscere le normative di sicurezza relative al settore elettrico e dello spettacolo per la prevenzione degli incendi e degli infortuni sul lavoro
  • disponibilità ad acquisire con una certa regolarità nuovi software dedicati alla gestione delle luci e la gestione di interfacce specifiche
  • conoscenza dell’inglese tecnico
  • licenza di condurre categoria B (veicoli leggeri) di preferenza anche licenza di condurre categoria C (veicoli pesanti)

Condizioni di lavoro

Gli addetti luce di cinema, televisione o circo, la cui attività è soprattutto tecnica, lavorano sotto la direzione dei direttori della fotografia o dei capi operatori; gli addetti luce di teatro, la cui attività comporta una dimensione artistica, lavorano in collaborazione con gli scenografi e i registi. Gli addetti luce di televisione e di cinema svolgono l'attività in studio o all'aria aperta. All'esterno, utilizzano la luce naturale e la modificano per creare gli effetti voluti (ambiente notturno, ombre, modifiche della carnagione degli attori o dei presentatori, ecc.). Le trasmissioni registrate in diretta esigono una grande presenza di spirito e rapidità di esecuzione. Lavorano spesso in condizioni difficili (intemperie, orari irregolari) ed effettuano, a dipendenza del loro posto di lavoro, continui spostamenti, in Svizzera e all'estero. Alla RSI i compiti sono svolti in gradi di specializzazione diversi a partire da: l'elettricista illuminatore, l'operatore effetti luce, il regista luci e lo specialista media server.
I posti di lavoro, in tutta la Svizzera, sono comunque abbastanza limitati.

Indirizzi utili

Association Romande Technique Organisation Spectacle (ARTOS)
Av. de Morges 26
1004 Losanna
Tel.: 021 621 80 60
URL: http://www.artos-net.ch

Associazione svizzera dei pittori di scenari (STMV)
c/o Opernhaus Zürich
Seerosenstrasse 4
8034 Zurigo 34
Tel.: 044 268 65 67
URL: http://www.stmv.ch
Email:

Fondation de formation continue pour le cinéma et l’audiovisuel (FOCAL)
Av. de la Rasude 2
1006 Losanna
Tel.: 021 312 68 17
URL: http://www.focal.ch

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana
Selezione, formazione e sviluppo del personale
Casella postale
6903 Lugano
Tel.: 803 51 11
Fax: 091 803 53 55
URL: http://www.rsi.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Buona acuità visiva
  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Senso estetico
  • Abilità manuale
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Disponibilità agli spostamenti frequenti

Interessi

  • Elettricità, elettronica
  • Spettacolo

orientamento.ch