?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Orologiaio AFC / Orologiaia AFC

Categorie
Settori professionali
Meccanica, orologeria, metallurgia
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.556.13.0

Aggiornato il 10.10.2023

Lavorazione

Lavorazione

Gli orologiai e le orologiaie imparano le basi della micromeccanica e costruiscono i propri utensili, ad esempio con un tornio automatico o una fresatrice. La finitura viene eseguita con una lima.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Lavorazione
Assemblaggio

Assemblaggio

I disegni tecnici, come il piano dettagliato del movimento dell'orologio, sono preziosi. Mostrano l'ordine in cui ogni componente deve essere integrato.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Assemblaggio
Regolazione della spirale

Regolazione della spirale

Gli orologiai e le orologiaie devono adattare la lunghezza e la forma della piccola molla chiamata spirale per garantire la precisione del movimento dell'orologio.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Regolazione della spirale
Montaggio e habillage

Montaggio e habillage

Il movimento viene inserito nella cassa dell'orologio e quindi "vestito" dai vari componenti visibili: quadrante, lancette, pulsanti, ecc. Questi componenti vengono talvolta integrati con una pressa.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Montaggio e habillage
Controlli visivi e manuali

Controlli visivi e manuali

Quando l'orologio è pronto, gli orologiai e le orologiaie eseguono una serie di controlli funzionali ed estetici.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Controlli visivi e manuali
Manutenzione e assistenza

Manutenzione e assistenza

Gli orologi ricevuti per la manutenzione vengono smontati per consentire l'esecuzione di vari test.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Manutenzione e assistenza
Preparazione del preventivo

Preparazione del preventivo

Gli orologiai e le orologiaie effettuano un primo esame e preparano un preventivo che elenca tutti i componenti necessari per la riparazione.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Preparazione del preventivo
Segnalazione dei difetti

Segnalazione dei difetti

Quando viene rilevato un difetto, gli orologiai e le orologiaie scattano delle fotografie con un microscopio elettronico e le inviano al controllo qualità insieme a un rapporto.

Copyright SDBB | CSFO, Lucas Vuitel

Segnalazione dei difetti

Descrizione

L'orologiaio e l'orologiaia sono responsabili di tutte le fasi di fabbricazione e riparazione degli orologi. Controllano il prodotto finito dal punto di vista funzionale ed estetico. A seconda del loro orientamento si occupano della manutenzione, della revisione e della riparazione di orologi e pendoli, della fabbricazione e della sostituzione di parti difettose o dell'organizzazione della produzione per ottimizzare il lavoro.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

Assemblaggio

  • assemblare tutti i componenti di movimenti meccanici, automatici, elettronici, ecc., regolarli e fissarli con le viti;
  • aggiungere meccanismi supplementari: calendario, movimenti cronografici, ecc.;
  • verificare il corretto funzionamento dei vari componenti in ogni fase della produzione;

Rifinitura e regolazione

  • montare le parti (bilanciere e molla a spirale) dell'organo regolatore che assicura la precisione del movimento;
  • posizionare la molla a spirale in piano e centrarla, darle una forma precisa e fissarla;
  • verificare la precisione del sistema con una macchina ed effettuare le regolazioni necessarie;
  • fissare l'insieme a un piccolo pezzo piatto;
  • effettuare le regolazioni finali;
  • fissare l’insieme, metterlo in funzione e controllarlo;

Incassatura e parte estetica

  • fissare il movimento nella cassa dell'orologio;
  • posizionare il quadrante e i dispositivi di visualizzazioni (lancette, sistema analogico o digitale);
  • montare il vetro e le guarnizioni, regolare l'albero di carica e le varie corone;
  • controllare l'impermeabilità e le funzioni;
  • montare il cinturino;

Orientamento “riparazione”

  • valutare i costi di manutenzione e riparazione, preparare preventivi per i clienti;
  • sostituire parti difettose, usurate o arrugginite;
  • disegnare parti mancanti o difettose utilizzando software CAD (computer assisted design);
  • produrre pezzi non più disponibili sul mercato, scegliere il metallo e realizzare il pezzo richiesto mediante foratura, tornitura, fresatura, limatura, ecc.;

Orientamento “metodi industriali”

  • elaborare procedure operative (misure di miglioramento) per l'assemblaggio e il controllo al fine di ottimizzare la produzione;
  • applicare in modo efficiente diversi metodi di assemblaggio per piccole serie;
  • pianificare le operazioni di controllo della qualità e proporre miglioramenti ai processi produttivi.

Formazione

Durata: 4 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un laboratorio o in un'azienda del settore e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Lugano-Trevano, 1 giorno e mezzo alla settimana. La formazione si svolge in uno dei seguenti orientamenti: riparazione; metodi industriali.

A scuola si approfondiscono le seguenti conoscenze professionali:

  • realizzazione di strumenti e attrezzi per lavori di orologeria e applicazione delle norme relative alla sicurezza sul lavoro e alla protezione della salute e dell'ambiente;
  • assemblaggio di componenti;
  • esecuzione di operazioni di rifinitura e regolazione;
  • esecuzione di operazioni postvendita;
  • esecuzione di analisi.

La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali (64 giornate in totale) organizzati dall'associazione professionale di categoria.

Possibilità di conseguire la maturità professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di

OROLOGIAIO o

OROLOGIAIA,

con indicazione dell'orientamento scelto.

A Ginevra, Grenchen, Le Locle, Le Sentier, Bienne, Porrentruy è possibile svolgere la formazione quadriennale a tempo pieno presso le scuole d'arti e mestieri.

Perfezionamento

  • maturità professionale che consente l’accesso alle scuole universitarie professionali (SUP) e agevola il perfezionamento professionale;
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di specialista aziendale in processi o di agente tecnico-commerciale;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di dirigente di produzione industriale o di maestro/a orologiaio/a;
  • scuola specializzata superiore (SSS) per conseguire il titolo di tecnico/a in microtecnica o in costruzioni meccaniche;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per conseguire un bachelor in microtecnica, elettronica o informatica.

Altre offerte di formazione continua su: www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria;
  • eventuale esame d'ammissione o test attitudinale richiesto da scuole o aziende.

Ai titolari dell'attestato federale di capacità (AFC) di orologiaio di produzione viene convalidato il primo anno della formazione professionale di base.

Condizioni di lavoro

Gli orologiai con orientamento "riparazione" lavorano generalmente come indipendenti, in un atelier o in un negozio di articoli di orologeria. Hanno un contatto diretto con la clientela sia per la vendita di orologi nuovi, sia per riparazioni correnti o più complesse. Come dipendenti, trovano impiego nei reparti di riparazione dell'industria orologiera o di grandi magazzini.

Gli orologiai con orientamento "metodi industriali" operano nell'industria orologiera. Talvolta si specializzano ulteriormente nei settori della produzione, dello sviluppo di nuovi modelli o della gestione della qualità. Hanno orari di lavoro regolari. A seconda della loro funzione, possono essere confrontati con apparecchiature automatizzate, con la gestione di un’équipe o con l'attività al banco di lavoro.

Gli orologiai e le orologiaie hanno buone prospettive di lavoro in Svizzera e all'estero. Lavorano in aziende che vanno dai piccoli laboratori alle manifatture internazionali. Possono anche essere impiegati in un negozio specializzato, dove si occupano dell'assistenza ai clienti, o intraprendere una carriera all'estero in rappresentanza di produttori svizzeri. Dopo alcuni anni di esperienza, possono assumere posizioni di responsabilità e diventare responsabili di produzione, responsabili del servizio post-vendita, ecc.

Indirizzi utili

Convention patronale de l'industrie horlogère suisse (CP)
Case postale
Avenue Léopold-Robert 65
2301 La Chaux-de-Fonds
Tel.: 032 910 03 83
URL: https://www.cpih.ch
URL: https://metiers-horlogerie.ch/

CPT Centro professionale tecnico Lugano-Trevano
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
6952 Canobbio
Tel.: 091 815 10 11
URL: http://www.cpttrevano.ti.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

Per esercitare questa professione sono richieste attitudini quali:

  • Abilità manuale
  • Buona acuità visiva
  • Capacità di concentrazione
  • Accuratezza e precisione
  • Ordine e pulizia
  • Spirito metodico

Interessi

  • Gioielleria, orologeria, microtecnica
  • Elettricità, elettronica

orientamento.ch