Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Lingue nordiche

Gli studi di lingue nordiche esplorano le lingue e la letteratura dei paesi nordici d’Europa nella loro forma storica e contemporanea.

Area di competenza

Lingue nordiche
Lingue nordiche

Le lingue nordiche, note anche come filologia nordica e scandinava, sono un indirizzo di studio filologico come la germanistica o l’anglistica. Questi studi si concentrano sulla lingua e sulla letteratura, nonché sulle culture dei paesi nordici (Danimarca, Svezia, Norvegia, le
regioni di lingua svedese Finlandia, le Isole Faroe e l'Islanda).
Comprendono anche la linguistica, la medievalistica (lingua, letteratura e cultura del medioevo scandinavo) e della scienza della letteratura. Fra gli argomenti trattati figurano la nordistica antica, la letteratura contemporanea e le lingue attualmente in uso.

Lingue nordiche

Lingue nordiche

Studi

La scienza del linguaggio si occupa delle strutture delle lingue scandinave sia in termini sistematici che storici. Lo studio contempla anche l'apprendimento approfondito di uno o più di questi idiomi.

La scienza del linguaggio si occupa delle strutture delle lingue scandinave sia in termini sistematici che storici. Lo studio contempla anche l'apprendimento approfondito di uno o più di questi idiomi.

S.F., al decimo semestre di scandinavistica all’Università di Zurigo UZH.

««Ho scoperto la Norvegia, e soprattutto l’Islanda, percorrendole a piedi da solo.»»

Maggiori informazioni

Requisiti

Il piacere di leggere e di confrontarsi con lingue, testi e culture, nonché di studiare in modo intensivo idiomi stranieri, recarsi di persona nelle varie aree linguistiche e dar prova di curiosità sono prerequisiti importanti per intraprendere gli studi di lingue nordiche. Spesso sono necessarie molta pazienza e perseveranza per riuscire a decifrare un testo antico, un’antica scrittura o anche un romanzo contemporaneo.

Lingue

Il latino non è obbligatorio per intraprendere gli studi di lingue nordiche. L’apprendimento di una o più lingue scandinave è parte integrante degli studi.

Attività di ricerca

Le attività di ricerca in ambito di scienze della letteratura sono diverse. Tra queste spiccano il confronto tra le varie lingue scandinave e la conservazione di forme linguistiche antiche in determinati gruppi di popolazione. Per quanto riguarda invece le scienze della letteratura le attività di ricerca sono finalizzate all’analisi di fonti d’informazione letterarie e mitologiche della storia degli scacchi, allo studio delle riflessioni inquietanti e delle fantasie horror nella letteratura moderna e nel cinema, alle forme e funzioni narrative nel Medioevo, ecc.

Ammissione, iscrizione e inizio degli studi

Trovate informazioni relative all’ammissione alle varie scuole universitarie, all'iscrizione e all'inizio degli studi nella rubrica Ammissione, iscrizione.

Indirizzi di studio

Università e politecnici

Universität Basel UNIBAS

Settori d'attività

I laureati in lingue nordiche sono professionalmente attivi in diversi settori, in particolare lavorano per mezzi di informazione, nel campo dell’informazione, della pubblicità e della cultura. A seconda della combinazione di materie (ad es. tedesco o informatica) trovano lavoro anche nei settori scolastico, economico e informatico.



orientamento.ch