Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Tecnico del suono (APF) / Tecnica del suono (APF)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Arte applicata, arte, musica - Media e comunicazione
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.814.43.0

Aggiornato il 22.01.2018

Descrizione

Il tecnico e la tecnica del suono curano la qualità e l’impostazione del suono nelle produzioni audiovisive (televisione, cinema, multimedia), alla radio, negli studi di registrazione, teatri, sale da concerto, aziende pubbliche e industrie musicali. Sono responsabili dei dispositivi tecnici audio e devono saper maneggiare e conoscere l’insieme degli apparecchi e sistemi audio quali microfoni, postazioni di mixage, software audio, ecc. oltre alle varie tecniche di registrazione audio.

In qualità di esperti in contesti sonori, combinano competenze tecniche e competenze musicali mediando tra esigenze artistiche e fattibilità tecnica.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

cinema

  • scegliere le tecniche di registrazione appropriate prima delle riprese seguendo le indicazioni dei registi e dei piani di lavoro (dissimulare i microfoni all’interno del scenario, sui vestiti degli attori, ecc.);
  • fornire indicazioni agli assistenti incaricati della manipolazione dei microfoni mobili su asta;
  • garantire la qualità della riproduzione dei dialoghi, la nitidezza del suono, eliminando le distorsioni sonore e i rumori estranei registrati durante le riprese dal vivo;
  • registrare rumori d’ambientazione o elementi sonori per “vestire” l’immagine e i dialoghi;
  • mixare i suoni registrati durante una medesima scena da diversi microfoni, i suoni singoli, i suoni del doppiaggio e degli effetti sonori, la musica del film e le voci fuori campo;
  • assistere il montatore della pellicola per garantire la sincronizzazione tra immagini e suono;

televisione o radio

  • preparare e sistemare il materiale per la registrazione sonora sullo scenario, rispettando le limitazioni proprie dell’ambito radiofonico o televisivo;
  • estare i microfoni e gli effetti speciali;
  • assicurare la regia sonora, mixare le registrazioni sonore, i play-back, gli inserti musicali;
  • effettuare delle registrazioni sonore all’esterno durante i reportage giornalistici;

studio di registrazione

  • registrare separatamente la performance di ogni musicista;
  • impostare correttamente gli outboard e programmare i sintetizzatori;
  • rielaborare i suoni (accentuare gli alti, i bassi, ecc.), introdurre effetti speciali su uno strumento;
  • creare una “identità musicale” del disco, mescolando diverse tracce sonore dal banco di mixaggio.

teatri /sale da concerto / eventi live

  • evadere le schede tecniche di band e compagnie;
  • preparare le strutture necessarie ad accogliere un concerto, un festival o altro;
  • assistere il fonico della band, illustrando le funzionalità del materiale a disposizione;
  • effettuare il soundcheck e gestire eventuali campi-palco;
  • gestire i suoni durante lo spettacolo.

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione.

In Ticino la formazione è proposta dal Centro europeo per gli studi in musica e acustica (CESMA) a Bioggio, 1 giorno alla settimana più 6 settimane a tempo pieno.

A livello svizzero sono organizzati da: Fachschule für Tontechnik (FFTON) di Zurigo e Centre de formation aux métiers du son (CFMS) di Losanna.

 

Durata: 2 anni. Nell'ambito della formazione sono possibili diversi indirizzi professionali.

Materie d’insegnamento: matematica, elettrotecnica, acustica, elettroacustica, audio-elettronica analogica e digitale, musica, apparecchi e sistemi audio, ripresa del suono, registrazione, sonorizzazione, audiovisivo, informatica, tecnica di webcasting, tecnica video e di postproduzione, ecc.

Al termine della formazione, superati gli esami federali finali, si ottiene l'attestato professionale federale (APF) di

TECNICO DEL SUONO o

TECNICA DEL SUONO

(Regolamento federale d'esame del 4 giugno 2003)

 

Perfezionamento

  • corso di tonmeister (maestro del suono) presso il Centro europeo per gli studi di musica e acustica;
  • corsi di formazione continua e di perfezionamento organizzati da Audio Engineering Society (AES) di Ginevra, dal Centro di formazione della Radiotelevisione svizzera (RTS) o dalla Fondazione per la formazione continua per il cinema e l’audiovisivo (FOCAL) di Losanna;
  • scuola universitaria professionale per conseguire il bachelor of science SUP in elettrotecnica o il master of arts SUP in audiodesign presso la scuola universitaria di musica di Basilea; Tonmeister (bachelor e master) alla scuola universitaria di musica di Zurigo ;
  • corsi e seminari per professionisti qualificati in scuole d’arte e di spettacolo aventi una sezione suono o musica in Svizzera e all’estero;
  • corsi specialistici in music production presso la School of Audio Engineering (SAE) di Zurigo o di Ginevra.

Ulteriori informazioni e altre offerte di formazione continua su: http://www.orientamento.ch/perfezionamento http://www.focal.ch/database

Requisiti

Ammissione al corso

  • attestato federale di capacità (AFC), preferibilmente in elettronica o similari, o qualsiasi attestato di maturità (consigliato)

Ammissione all'esame professionale federale

  • attestato federale di capacità (AFC) di elettronico/a, elettronico/a multimediale, informatico/a, mediamatico/a o titolo equivalente + 1.5 anni di esperienza professionale nell’ambito della tecnica del suono, oppure
  • attestato federale di capacità (AFC) in professioni affini o altre o maturità federale o titolo equivalente + 2 anni di esperienza professionale nell’ambito della tecnica del suono, oppure
  • in assenza dei titoli richiesti, 5 anni di esperienza professionale nell’ambito della tecnica del suono

Condizioni di lavoro

Il tecnico e la tenica del suono lavorano per stazioni radio o televisive, studi di registrazione, società di produzione cinematografica, teatri, centri congressuali e altre istituzioni nei campi del suono e della musica. A dipendenza della specializzazione e degli anni di esperienza operano in diversi contesti e si confrontano con varie sorgenti sonore. Dal lavoro sul campo o dalla postproduzione, coloro che possiedono una buona cultura musicale possono accedere a posizioni dirigenziali. L’orario di lavoro richiede spesso la presenza in parte nei fine settimana, nei giorni festivi e talvolta anche di sera e di notte.

Indirizzi utili

Centre de formation aux métiers du son et de l’image (CFMS)
Place de l’Europe 7
1003 Losanna
Tel.: +41 21 312 22 21
Cellulare: 076 329 47 36
URL: http://www.cfms.ch
Email:

CESMA - Centro europeo per gli studi in musica e acustica
Strada Regina 16
6934 Bioggio
Tel.: +41 91 600 19 73
URL: http://www.cesma.ch
Email:

FFTON Fachschule für Tontechnik
Postfach 2161
8031 Zurigo 31
Tel.: 076 397 90 10
URL: http://www.ffton.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Orecchio musicale
  • Buon udito
  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Senso tecnico
  • Accuratezza e precisione
  • Resistenza psichica

Interessi

  • Comunicazione, documentazione, marketing, media, pubblicità
  • Spettacolo
  • Musica

orientamento.ch