Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Lavori di manutenzione: A causa di lavori di manutenzione sul server di orientamento.ch potrebbero risultare complicazioni nell'utilizzo del portale dalle 12.00 alle 12.15 di giovedì 9 luglio.

Ricerca

Sociologo (U) / Sociologa (U)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Settore sociale, scienze sociali
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.731.71.0

Aggiornato il 24.10.2016

Descrizione

Il sociologo e la sociologa cercano di descrivere, di analizzare e di spiegare l'organizzazione della vita in società e di comprendere i fenomeni sociali, indagando le loro cause e conseguenze in relazione con l'individuo e il gruppo sociale. Si interessano in modo particolare alle relazioni fra persone all'interno delle diverse strutture sociali (famiglia, parentela, comunità scolastiche, urbane, etniche, professionali, sindacali, politiche, ecc.).

Possono studiare gruppi specifici e ben delimitati (per esempio una banda di giovani in una città): in questo caso si occupano di "microsociologia"; ma possono anche analizzare temi di più ampia portata (comportamenti giovanili in generale), in tal caso la loro disciplina è detta "macrosociologia".
La sociologia è una disciplina eterogenea, vicina a seconda dei casi alla storia, alle scienze politiche, al diritto, all'economia, all'antropologia o alla psicologia.
Le ricerche della sociologia hanno orientamenti diversi, ecco alcuni esempi:

  • la sociologia storica, studia i cambiamenti sociali globali, come le guerre, le rivoluzioni, i mutamenti culturali (i sociologi che lavorano in questo campo devono possedere solide conoscenze storiche);
  • la sociologia delle attitudini e dei comportamenti, cerca di spiegare questi ultimi in funzione della situazione sociale degli individui; possono essere analizzati per esempio i comportamenti decisionali (acquisti, voti, ecc.), di suicidio, di criminalità, gli atteggiamenti verso gli stranieri, gli emarginati, i soldi, la carriera, ecc.;
  • la sociologia delle organizzazioni, studia i sistemi sociali di dimensioni ridotte, per esempio un'associazione, un partito politico, un'azienda, una scuola, un sindacato; questi sistemi implicano un insieme di elementi legati tra di loro secondo un ordine modificabile. Spesso l‘analisi sociologica ha come scopo di proporre modifiche al fine di rispondere meglio alle esigenze dell'organizzazione e alle attese dei suoi membri.

Nella pratica, la ricerca sociologica comporta le seguenti tappe:

  • elaborare una problematica;
  • stabilire un'ipotesi di lavoro;
  • scegliere e determinare il campo della ricerca;
  • studiare il metodo di indagine (qualitativo o quantitativo);
  • concepire ed elaborare i mezzi d'indagine (questionari, ecc.);
  • raccogliere i dati (per iscritto, al telefono, sul campo, ecc.);
  • analizzare e interpretare i risultati ottenuti, spesso attraverso il confronto con risultati di indagini simili;
  • redigere e pubblicare le conclusioni della ricerca sotto forma comprensibile per i destinatari (politici, amministrazioni pubbliche, responsabili di aziende commerciali, ricercatori, giornalisti, ecc.).

Formazione

Durata: 5 anni (3 anni bachelor + 2 anni master)

La formazione prevede un primo ciclo di studio base di 3 anni per il conseguimento del bachelor, seguito da un biennio di specializzazione per il conseguimento del master. Studio accademico presso le università di Basilea, Berna, Friburgo, Ginevra, Losanna, Lucerna,  Neuchâtel, Zurigo, come materia principale o secondaria.
In generale, gli studi in sociologia sono associati ad altre discipline (comunicazione, economia, diritto, psicologia, scienze politiche, storia, geografia, demografia, ecc.).
Materie principali dei corsi (variano a seconda delle università): storia della sociologia, sociologia generale (concetti e processi che permettono di analizzare una società), statistica, metodi di ricerca sociologica, politica sociale, sociologia tematica (diversi aspetti di una società), sociologia del lavoro, sociologia dell'immagine, sociologia delle migrazioni, sociologia economica, sociologia della comunicazione e dei media, ecc.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si ottiene il titolo di
MASTER OF ARTS IN SCIENZE SOCIALI

Perfezionamento

  • formazione continua in ambito universitario;
  • progetti di ricerca in ambito universitario o in collaborazione con il settore privato;
  • master/dottorato in studi internazionali o in studi dello sviluppo a Ginevra, Institut de hautes études internationales et du développement;
  • master/dottorato in amministrazione pubblica a Losanna, Institut de hautes études en administration publique (IDHEAP);
  • dottorato in scienze economiche e sociali, con la menzione "sociologia".

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.swissuni.ch

Requisiti

Ammissione agli studi accademici di base (bachelor)

  • maturità liceale o titolo equivalente

Ammissione al master di specializzazione

  • bachelor

Condizioni di lavoro

I sociologi lavorano spesso presso servizi amministrativi, dove è richiesto loro di elaborare e in seguito analizzare statistiche che concernono determinate tendenze sociali. Possono lavorare nei servizi pubblici o privati, di gestione del personale, della pianificazione sociale o del settore sociosanitario; nella ricerca a livello universitario e parauniversitario; presso istituti di sondaggio o di marketing, organizzazioni internazionali (BIT, OMS, ecc.) o legate a tematiche specifiche (es. lavoro, salute, consumi, ecc.); nel settore della comunicazione e del marketing. Ci sono anche sociologi che lavorano nelle biblioteche, nei musei o in centri di documentazione. Per esercitare un'attività puramente sociologica, bisogna essere assunti da un istituto di ricerca, ma i posti sono molto rari. I sociologi lavorano in modo autonomo o nell‘ambito di un gruppo pluridisciplinare, a contatto con altri professionisti specializzati in discipline attinenti alla ricerca sociologica.

Attenzione! La via migliore per diventare assistente sociale non è lo studio della sociologia, bensì la formazione al lavoro sociale presso le SUP.

Indirizzi utili

Académie suisse des sciences humaines et sociales
Maison des Académies
Laupenstrasse 7
Case
3001 Berna 1
Tel.: 031 306 92 50
URL: http://www.sagw.ch

Swissuniversities
Segreteria generale
Effingerstrasse 15
Casella postale
3000 Berna
Tel.: 031 335 07 70
URL: http://www.swissuniversities.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità di analisi
  • Curiosità intellettuale
  • Capacità di sintesi
  • Spirito metodico
  • Facilità d'espressione
  • Facilità redazionale
  • Rigore scientifico

Interessi

  • Studio, sviluppo e ricerca
  • Sociale, educazione e insegnamento

orientamento.ch