Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Istruttore della protezione civile / Istrutrice della protezione civile

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Diritto, sicurezza, polizia - Insegnamento
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.622.13.0 - 0.622.25.0

Aggiornato il 14.01.2019

Descrizione

L'istruttore e l'istruttrice della protezione civile

formano i quadri e i militi della protezione civile (PCi). Consigliano i responsabili dei vari distaccamenti nella preparazione, nella realizzazione dei corsi di ripetizione per i militi. Preparano e animano corsi teorici e pratici che esigono conoscenze approfondite, sia tecniche, sia metodologiche.

La protezione civile (PCi) è un servizio esistente a livello regionale, cantonale e federale; la sua missione, espletata singolarmente o in comune con i cinque partner della protezione della popolazione (PP), consiste nel proteggere la popolazione, le sue basi vitali e i beni culturali in caso di catastrofi naturali e tecnologiche o in altre situazioni d'emergenza.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

insegnamento

  • assicurare l'istruzione dei militi della protezione civile nell'ambito dei corsi di base, dei quadri e degli specialisti;
  • istruire i partecipanti su vari compiti della PCi: messa a disposizione delle infrastrutture di protezione e dei mezzi per dare l'allarme alla popolazione; assistenza di persone in cerca di protezione e senza tetto; protezione dei beni culturali; sostegno ad altre organizzazioni partner della PP, in particolare in caso di catastrofe e in altre situazioni d'emergenza; rinforzo dell'aiuto alla condotta e della logistica; lavori di ripristino; interventi di pubblica utilità;
  • simulare situazioni di intervento (incidenti maggiori, incendi, alluvioni, scoscendimenti, ecc.), seguire l'esercitazione fornendo consigli sulle decisioni e sulle iniziative da prendere, sui compiti da assumere, sull'organizzazione gerarchica da creare nelle diverse situazioni;
  • istruire sull'uso di strumenti, macchinari e attrezzi e sulla relativa manutenzione;
  • vigilare sulla sicurezza dei partecipanti;


preparazione e perfezionamento

  • conoscere il materiale tecnico, saperlo utilizzare;
  • collaborare alla preparazione di manuali e guide di istruzione;
  • preparare i corsi di formazione e di ripetizione;
  • aggiornarsi sulle nuove tecniche di intervento e sull'evoluzione del settore.


Gli istruttori di PCi sono coinvolti nella preparazione di esercitazioni nell'ambito della protezione della popolazione nelle quali si testa il grado di coordinamento e l'efficienza dei vari enti di soccorso. Inoltre fungono da ispettori per l'attività delle organizzazioni regionali e comunali di PCi. In caso di necessità o di gravi avvenimenti, coadiuvano gli organi di condotta, fungendo da consulenti tecnici per gli aspetti di PCi.

Formazione

Durata: da 211 a 216 giorni

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione e si svolge al Centro federale di istruzione a Schwarzenburg (BE).

Formazione teorica e pratica, di tipo modulare, é suddivisa in diverse parti comprendenti moduli di metodica, per i quali viene rilascito un certificato FSEA (certificato di formatore /trice per adulti), e moduli di formazione sulle basi della PCi. In seguito viene intrapresa la filiera di formazione tecnica nell'ambito dei 3 principali servizi della Protezione civile.

I moduli comprendono le seguenti materie di insegnamento: principi di metodica e didattica; i formandi; l'istruttore; metodica dell'istruzione; la comunicazione; risoluzione di conflitti; i colori nei sussidi didattici; politica di sicurezza; partner nella protezione della popolazione; compiti e organizzazione della PCi; federalismo; storia della PCi; protezione della popolazione all'estero; altre conoscenze relative alla formazione tecnica generale e specialistica di base dei militi e specifica dei quadri della PCi. È previsto un periodo di stage, con la funzione di capo classe, nei corsi di formazione di base.

Al termine della formazione, superati gli esami, si ottiene il diploma di

ISTRUTTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE o

ISTRUTTRICE DELLA PROTEZIONE CIVILE,

titolo rilasciato dalla Confederazione.

 

Perfezionamento

  • formazione continua organizzata dalla Confederazione per il tramite del Centro federale di istruzione;
  • dopo 2 anni di pratica possibilità di richiedere il certificato di formatori per adulti (FSEA 1);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di formatore/trice per adulti (FSEA 2) per i possessori di un certificato FSEA 1;
  • possibilità, dopo alcuni anni nella professione, di avanzamento all'interno delle strutture della PCi a livello regionale, cantonale o federale.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

 

  • attestato federale di capacità (AFC) conseguito dopo un apprendistato di almeno 3 anni o certificato equivalente
  • aspirante istruttore a tempo pieno della protezione civile della Confederazione, di un Cantone o di una Regione
  • pluriennale esperienza professionale
  • esperienza nella conduzione di personale nel campo professionale, militare o di protezione civile o in un corpo pompieri
  • buone conoscenze di una seconda lingua nazionale

Un diploma professionale di grado superiore o un'esperienza nell'insegnamento costituiscono un vantaggio.

.

 

Condizioni di lavoro

Gli istruttori di PCi sono impiegati a tempo pieno della Confederazione, del Cantone o delle Regioni di PCi.

Il numero di posti disponibili è molto limitato.

In Ticino operano attualmente circa 6 istruttori professionisti della PCi.

Indirizzi utili

Dipartimento delle Istituzioni (DI-TI)
Sezione del militare e della protezione della popolazione
Piazza Governo 7
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 33 20
URL: http://www.ti.ch/militare
Email:

Ufficio federale della protezione della popolazione
Centro federale di istruzione
Kilchermatt 2
3150 Schwarzenburg
Tel.: 058 469 38 11
URL: http://www.eazs.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a dirigere e a gestire un gruppo
  • Attitudini pedagogiche
  • Facilità d'espressione
  • Autorevolezza
  • Resistenza psichica
  • Spirito d'iniziativa
  • Facilità per le lingue

Interessi

  • Sorveglianza, sicurezza, difesa
  • Sociale, educazione e insegnamento

orientamento.ch