Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Istruttore della protezione civile / Istrutrice della protezione civile

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Diritto, sicurezza, polizia - Insegnamento
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.622.13.0

Aggiornato il 09.02.2017

Descrizione

L'istruttore e l'istruttrice della protezione civile

formano i quadri e i militi della protezione civile (PCi). Consigliano i responsabili dei vari distaccamenti nella preparazione, nella realizzazione dei corsi di ripetizione per i militi. Preparano e animano corsi teorici e pratici che esigono conoscenze approfondite, sia tecniche, sia metodologiche.

La protezione civile (PCi) è un servizio esistente a livello regionale, cantonale e federale; la sua missione, espletata singolarmente o in comune con i cinque partner della protezione della popolazione (PP), consiste nel proteggere la popolazione, le sue basi vitali e i beni culturali in caso di catastrofi naturali e tecnologiche o in altre situazioni d'emergenza.

I loro compiti principali possono essere così descritti:

insegnamento

  • assicurare l'istruzione dei militi nell'ambito dei corsi di base, di aggiornamento, di specializzazione e per quadri della PCi;
  • illustrare gli scopi della protezione della popolazione, rispettivamente della PCi;
  • istruire i partecipanti su vari compiti della PCi: messa a disposizione delle infrastrutture di protezione e dei mezzi per dare l'allarme alla popolazione; assistenza di persone in cerca di protezione e senza tetto; protezione dei beni culturali; sostegno ad altre organizzazioni partner della PP, in particolare in caso di catastrofe e in altre situazioni d'emergenza; rinforzo dell'aiuto alla condotta e della logistica; lavori di ripristino; interventi di pubblica utilità;
  • simulare situazioni di intervento (incidenti maggiori, incendi, alluvioni, scoscendimenti, ecc.), seguire l'esercitazione fornendo consigli sulle decisioni e sulle iniziative da prendere, sui compiti da assumere, sull'organizzazione gerarchica da creare nelle diverse situazioni;
  • istruire sull'uso di strumenti, macchinari e attrezzi e sulla relativa manutenzione;
  • vigilare sulla sicurezza dei partecipanti;


preparazione e perfezionamento

  • conoscere il materiale tecnico, saperlo utilizzare;
  • collaborare alla preparazione di manuali e guide di istruzione;
  • preparare i corsi di formazione e di ripetizione;
  • aggiornarsi sulle nuove tecniche di intervento e sull'evoluzione del settore.


Gli istruttori di PCi sono coinvolti nella preparazione di esercitazioni nell'ambito della PP nelle quali si testa il grado di coordinamento e l'efficienza dei vari enti di soccorso. Inoltre fungono da ispettori per l'attività delle organizzazioni regionali e comunali di PCi. In caso di necessità o di gravi avvenimenti, coadiuvano gli organi di condotta, fungendo da consulenti tecnici per gli aspetti di PCi.

Formazione

Durata: 120 giorni

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione e si svolge al Centro federale di istruzione a Schwarzenburg (BE).
Formazione teorica e pratica, di tipo modulare, suddivisa in 3 parti. I primi 4 moduli sono obbligatori; la seconda fase comprende la scelta fra 3 indirizzi di 4 moduli ciascuno e gli stages; la terza fase, unica per tutti, consta di ulteriori 2 moduli che portano al diploma.
I moduli comprendono le seguenti materie di insegnamento: principi di metodica e didattica; i formandi; l'istruttore; metodica dell'istruzione; la comunicazione; risoluzione di conflitti; i colori nei sussidi didattici; politica di sicurezza; partner nella protezione della popolazione; compiti e organizzazione della PCi; federalismo; storia della PCi; protezione della popolazione all'estero; altre conoscenze relative alla formazione tecnica generale e specialistica di base dei militi e specifica dei quadri della PCi.

Al termine della formazione, superati gli esami, si ottiene il diploma di
ISTRUTTORE DELLA PROTEZIONE CIVILE o
ISTRUTTRICE DELLA PROTEZIONE CIVILE,

titolo rilasciato dalla Confederazione.

Perfezionamento

  • formazione continua organizzata dalla Confederazione per il tramite del Centro federale di istruzione;
  • dopo 2 anni di pratica possibilità di richiedere il certificato di formatori per adulti (FSEA 1);
  • esame per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di formatore/trice per adulti (FSEA 2) per i possessori di un certificato FSEA 1;
  • possibilità, dopo alcuni anni nella professione, di avanzamento all'interno delle strutture della PCi a livello regionale, cantonale o federale.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

 

  • attestato federale di capacità (AFC) conseguito dopo un apprendistato di almeno 3 anni o certificato equivalente
  • aspirante istruttore a tempo pieno della protezione civile della Confederazione, di un Cantone o di una Regione
  • pluriennale esperienza professionale
  • esperienza nella conduzione di personale nel campo professionale, militare o di protezione civile o in un corpo pompieri
  • buone conoscenze di una seconda lingua nazionale

Un diploma professionale di grado superiore o un'esperienza nell'insegnamento costituiscono un vantaggio.

.

 

Condizioni di lavoro

Gli istruttori di PCi sono impiegati a tempo pieno della Confederazione, del Cantone o delle Regioni di PCi.

Il numero di posti disponibili è molto limitato.

In Ticino operano attualmente circa 20-25 istruttori professionisti della PCi.

Indirizzi utili

Centro federale di istruzione
Kilchermatt 2
3150 Schwarzenburg
Tel.: 058 469 38 11
Fax: 031 734 33 22
URL: http://www.eazs.ch

Dipartimento delle Istituzioni (DI-TI)
Centro istruzione protezione civile
Marco Borgna
Via Ravello 2
6501 Bellinzona
Tel.: 091 815 14 11
URL: http://www.ti.ch/militare
Email:

Ufficio federale della protezione della popolazione
Divisione istruzione
Kilchermatt 2
3003 Berna
Tel.: 058 469 38 11
URL: http://www.babs.admin.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a dirigere e a gestire un gruppo
  • Attitudini pedagogiche
  • Facilità d'espressione
  • Autorevolezza
  • Resistenza psichica
  • Spirito d'iniziativa
  • Facilità per le lingue

Interessi

  • Sorveglianza, sicurezza, difesa
  • Sociale, educazione e insegnamento

orientamento.ch