?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Disegnatore AFC / Disegnatrice AFC

Categorie
Settori professionali
Edilizia e costruzioni
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.420.21.0

Aggiornato il 22.06.2022

Disegnare al computer

Disegnare al computer

Oggi la maggior parte dei piani viene disegnata al computer con software CAD.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Disegnare al computer
Disegnare a mano

Disegnare a mano

Gli schizzi dei dettagli sono ancora disegnati a mano in cantiere o durante le discussioni.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Disegnare a mano
Comunicare e collaborare

Comunicare e collaborare

Il disegnatore e la disegnatrice lavorano a stretto contatto con ingegneri e architetti e partecipano alle discussioni con la clientela.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Comunicare e collaborare
Raccolta dei dati

Raccolta dei dati

I dati necessari vengono raccolti sul campo utilizzando diversi apparecchi speciali (teodolite, GPS, ecc.).

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Raccolta dei dati
Visualizzazione in 3D

Visualizzazione in 3D

Per presentare il progetto al cliente, il disegnatore e la disegnatrice creano rappresentazioni in 3D o semplici modelli in legno o cartone.

Copyright SDBB | CSFO, Thierry Porchet

Visualizzazione in 3D
Piani di stampa

Piani di stampa

I piani utilizzati nelle discussioni o sui cantieri vengono stampati con il plotter, una stampante per grandi formati.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Piani di stampa
Conoscere i materiali

Conoscere i materiali

Il disegnatore e la disegnatrice consultano regolarmente le tabelle delle caratteristiche dei materiali utilizzati, come pure i cataloghi dei produttori.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Conoscere i materiali
Rispettare leggi e norme

Rispettare leggi e norme

Nel redigere i progetti, i disegnatori tengono conto delle norme e delle leggi in vigore.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Rispettare leggi e norme

Descrizione

I disegnatori e le disegnatrici creano disegni tecnici per progetti di pianificazione spaziale e di costruzione secondo le indicazioni di specialisti (es. architetti, ingegneri, ecc.). Sviluppano, modificano e disegnano i documenti di pianificazione per nuovi edifici, trasformazioni o ristrutturazioni. A seconda dell’indirizzo, si specializzano in architettura, ingegneria civile, architettura d’interni, architettura del paesaggio o pianificazione del territorio.

Le loro principali attività possono essere così descritte: 

Compiti tecnici e di pianificazione

  • disegnare e costruire piani, schizzi e modelli per progetti di costruzione;
  • realizzare disegni tecnici a mano e utilizzando software di progettazione assistita dal computer (programmi CAD);
  • studiare le bozze fatte da esperti del settore, per esempio, architetti e ingegneri civili;
  • se necessario, effettuare misurazioni sul posto per ottenere dati precisi;
  • eseguire rappresentazioni in scala e modelli 3D di progetti edilizi;

Progettazione

  • sostenere gli specialisti nella pianificazione durante tutto il progetto;
  • elaborare soluzioni per parti specifiche del progetto, eseguendo calcoli matematici e tenendo conto delle norme edilizie e delle proprietà chimiche e fisiche dei materiali utilizzati;
  • comunicare e presentare soluzioni, risolvere autonomamente alcuni problemi se necessario;

A seconda dell’indirizzo professionale

  • architettura: elaborare progetti e piani per la realizzazione di edifici di ogni tipo, ad esempio edifici residenziali, centri commerciali, uffici ed edifici industriali;
  • ingegneria civile: occuparsi delle strutture degli edifici e delle infrastrutture sul territorio, da un lato per gli edifici in cemento armato, acciaio o legno, e dall'altro per le strutture di ingegneria civile, come le infrastrutture per i trasporti, l'ingegneria idraulica (dighe, acquedotti), la protezione e l'approvvigionamento ambientale;
  • architettura d'interni: elaborare progetti di architettura d’interni e arredamento, di ampliamento e ristrutturazione, per esempio per appartamenti, ristoranti, negozi o uffici;
  • architettura del paesaggio: elaborare piani tecnici e creativi per valorizzare il paesaggio in spazi come giardini, parchi, centri sportivi, strade, siano essi residenziali, commerciali, ricreativi o turistici;
  • pianificazione del territorio: eseguire lavori di rappresentazione grafica e lavori tecnici per la pianificazione del territorio e dei trasporti, partecipando allo sviluppo e alla progettazione di quartieri, villaggi o città.

Formazione

Durata: 4 anni

A seconda dell’indirizzo scelto, esistono diverse possibilità di formazione.
Formazione professionale di base (tirocinio) presso una ditta del ramo e frequenza dei corsi professionali in ragione di 2 giorni la settimana alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) presso il Centro scolastico industrie artistiche (CSIA) di Lugano (per architettura d’interni) o presso il Centro professionale tecnico (CPT) di Trevano (per architettura, ingegneria civile, pianificazione del territorio).
Possibilità di conseguire la maturità professionale.
Per gli indirizzi “architettura”, “architettura d’interni” e “ingegneria civile” esiste anche l’opzione della scuola a tempo pieno. Frequenza della Scuola d'arte applicata (SAA), nell’area del design tecnico, presso il Centro scolastico industrie artistiche (CSIA) di Lugano, con maturità professionale artistica integrata (architettura d’interni). Frequenza della Scuola d'arti e mestieri di Trevano (SAMT), sezione del disegno. I corsi di maturità professionale tecnica, architettura e scienze della vita, sono obbligatori e le esercitazioni pratiche a scuola sono integrate con periodi di stage presso imprese del settore (per ingegneria civile e architettura).

Durante i periodi di vacanze scolastiche è prevista la pratica presso il datore di lavoro.

La formazione per l’indirizzo “architettura del paesaggio” non è offerta in Ticino. È possibile effettuare un tirocinio presso uno studio di pianificazione del territorio o uno studio di architettura del paesaggio, integrato da uno stage sui cantieri (da 3 a 5 mesi), per la formazione professionale pratica, e frequentare i corsi teorici alla Scuola professionale di Wädenswil (4 corsi a blocchi di 2 settimane) o di Morges (1-2 giorni alla settimana). Possibilità di conseguire la maturità professionale.
La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'associazione professionale di categoria.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di
DISEGNATORE o
DISEGNATRICE

con menzione dell’indirizzo scelto.

Perfezionamento

  • corsi di formazione continua organizzati dalle scuole o dalle associazioni;
  • maturità professionale che consente l’accesso alle scuole universitarie professionali (SUP) e agevola il perfezionamento professionale;
  • esame di professione con attestato professionale federale (APF) come specialista in ecobiologia della costruzione; manager costruzione involucro edilizio; pianificatore/trice in illuminazione; specialista antincendio;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di esperto/a nella costruzione sana e sostenibile; esperto/a antincendio;
  • scuola specializzata superiore (SSS) per conseguire il titolo di designer dipl. SSS nei campi della grafica digitale o del disegno industriale;
  • scuola universitaria professionale (SUP) in ambito artistico, nei curricoli architettura d'interni, comunicazione visiva o conservazione e restauro.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Per la formazione di base in azienda (tirocinio)

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Per l'ammissione alla scuola a tempo pieno

  • esame di graduatoria (esame che si svolge tra maggio e giugno a seconda della scuola);
  • licenza di scuola media con diritto di accesso alle scuole medie superiori oppure con una media delle note secondo le condizioni particolari stabilite dalla scuola (www.cpttrevano.ti.ch -> SAM e https://www.csia.ti.ch/iscrizioni.html -> CSIA).

Condizioni di lavoro

I disegnatori e le disegnatrici lavorano negli uffici di architettura, ingegneria civile e pianificazione o negli uffici comunali di costruzione, a seconda della loro specializzazione. Lavorano a stretto contatto con specialisti del campo, per esempio con architetti o ingegneri civili. Svolgono il loro lavoro in parte in ufficio e in parte nei cantieri. L'orario di lavoro è generalmente regolare. Le prospettive di lavoro dipendono molto dagli sviluppi dell'industria delle costruzioni. Con un'ulteriore formazione e un'adeguata esperienza professionale, possono gestire progetti e assumere compiti di maggiore responsabilità.

Indirizzi utili

CPT Centro professionale tecnico Lugano-Trevano
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
6952 Canobbio
Tel.: 091 815 10 11
URL: http://www.cpttrevano.ti.ch
Email:

CPT Centro professionale tecnico Lugano-Trevano
SAM Scuola d'arti e mestieri
6952 Canobbio
Tel.: 091 815 10 11
URL: http://www.cpttrevano.ti.ch
Email:

CSIA Centro scolastico per le industrie artistiche Lugano
SAA Scuola d'arte applicata
Via Brentani 18
Casella postale 4243
6900 Lugano
Tel.: 091 815 20 11
URL: http://www.csia.ti.ch
Email:

CSIA Centro scolastico per le industrie artistiche Lugano
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
Via Brentani 18
CP 4243
6900 Lugano
Tel.: 091 815 20 11
URL: http://www.csia.ti.ch
Email:

Plavenir
Eichistrasse 1
6055 Alpnach Dorf
Tel.: +41 41 670 02 02
URL: https://zeichnerberuf.ch
URL: https://www.plavenir.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Attitudine per il calcolo
  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Attitudine per il disegno
  • Accuratezza e precisione
  • Senso estetico
  • Spirito metodico

Interessi

  • Costruzione (edilizia e genio civile)
  • Ufficio tecnico

orientamento.ch