?global_aria_skip_link_title?

Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Argentiere AFC / Argentiera AFC

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Arte applicata, arte, musica
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.822.69.0

Aggiornato il 05.05.2022

Descrizione

L’argentiere e l’argentiera realizzano, mantengono e riparano oggetti sia profani che sacri: argenteria, utensili (samovar, fornelli scaldavivande, ecc.) o oggetti liturgici (calici, pissidi). Lavorano spesso con leghe d'argento o altri materiali non preziosi come rame, ottone, smalto, legno o plastica e usano diverse tecniche di modellazione.

Le loro attività principali possono essere così descritte:

Consulenza alla clientela

  • accogliere la clientela, esaminare la richiesta e offrire una consulenza;
  • valutare la fattibilità della creazione, riparazione o modifica da effettuare sull’oggetto;
  • redigere un preventivo e stimare il tempo di lavoro e la quantità di materiale necessari;
  • svolgere lavori amministrativi semplici (ordinare il materiale, preparare le fatture, mantenere una corrispondenza con i clienti e i fornitori, ecc.);

Progettazione e preparazione

  • sviluppare idee e progetti per la realizzazione degli oggetti richiesti;
  • selezionare i materiali, tenendo conto della loro provenienza e del rispetto delle risorse;
  • definire i procedimenti di fabbricazione più appropriati;
  • eseguire schizzi, disegni e modelli in scala per visualizzare gioielli, oggetti preziosi e prodotti affini,
  • pianificare il procedimento del lavoro e preparare i materiali e gli utensili, ed eventualmente i dati necessari per una produzione assistita dal computer;

Produzione, riparazione e modifica

  • fondere i metalli e colarli all’interno di stampi preparati precedentemente;
  • modellare il materiale con diverse tecniche come la laminazione, la trafilatura, la forgiatura e la piegatura;
  • unire le varie parti tramite stuccatura con mastice o rivettatura;
  • decorare le superfici con motivi cesellati o incisi;
  • finitura: limare, lucidare, argentare o dorare i pezzi;
  • controllare e marcare gli oggetti;
  • restaurare le parti rovinate lucidandole, rimuovere quelle troppo rovinate, dorare o argentare le parti sostituite.

Formazione

Durata: 4 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un laboratorio o in un'azienda del settore e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Lugano-Trevano, 1 giorno alla settimana. Materie d'insegnamento a scuola:

Le materie d’insegnamento a scuola approfondiscono le seguenti conoscenze professionali:

  • consulenza alla clientela e offerta di servizi;
  • progettazione di gioielli, oggetti preziosi e prodotti affini;
  • pianificazione e preparazione della produzione;
  • riparazione e modifica di oggetti d’argenteria e prodotti affini.

La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali (71 giornate ripartite su tutto l’arco della formazione) organizzati dall'associazione professionale di categoria.

I corsi teorici del 1°, 2° e 3° anno sono in comune con la formazione per orafi/e e incastonatori/trici.

Possibilità di conseguire la maturità professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di
ARGENTIERE o
ARGENTIERA

Perfezionamento

  • maturità professionale che consente l’accesso alle scuole universitarie professionali (SUP) e agevola il perfezionamento professionale; 
  • corsi di perfezionamento in gioielleria, gemmologia, smaltatura, oreficeria o orologeria o in CAD (disegno al computer), offerti da associazioni e scuole professionali;
  • tirocinio come incisore/a AFC, orafo/a AFC o politore/trice CFP;
  • scuola specializzata superiore SSS per ottenere il diploma come di design di prodotto (indirizzo design dell’orologio) a La Chaux-de-Fonds;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per ottenere il bachelor in design industriale e di prodotti o in conservazione e restauro;
  • ecc.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria;
  • alcune aziende richiedono un test attitudinale.

Condizioni di lavoro

L’argentiere e l’argentiera lavorano in grandi gioiellerie così come in piccole attività artigianali. Il lavoro richiede molta pazienza e una grande capacità di concentrazione. Producono sia prodotti in serie che prodotti unici e devono essere in grado di stare seduti a lungo a un banco di lavoro. La clientela è composta da clienti privati e commerciali come le aziende dell'industria orologiera, del commercio al dettaglio e atelier di restauro. Questi professionisti lavorano anche con musei e aziende di restauro. I posti di tirocinio sono assai limitati.

Nel settore dell’argenteria si assiste oggi a una diminuzione del lavoro artigianale e un aumento della produzione industriale: ci sono quindi poche opportunità di trovare un impiego al di fuori del luogo di formazione.

Indirizzi utili

CPT Centro professionale tecnico Lugano-Trevano
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
6952 Canobbio
Tel.: 091 815 10 11
URL: http://www.cpttrevano.ti.ch
Email:

Verband Schweizer Goldschmiede und Uhrenfachgeschäfte VSGU
Bahnhofstrasse 7b
6210 Sursee
Tel.: 041 926 07 92
URL: http://www.vsgu-ashb.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Creatività e immaginazione
  • Accuratezza e precisione
  • Attitudine per il disegno
  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Buona acuità visiva
  • Capacità di concentrazione
  • Senso estetico

Interessi

  • Gioielleria, orologeria, microtecnica
  • Arte, creazione artistica, letteratura

orientamento.ch