Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Liutaio (AFC) / Liutaia (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Legno, carta, cuoio - Arte applicata, arte, musica
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.821.5.0

Aggiornato il 08.01.2021

Immagini (5)

Conoscenza versatile

Film (1)

Liutaio/a AFC
Conoscenza versatile

Conoscenza versatile

I liutai e le liutaie lavorano su diversi strumenti della famiglia dei violini. Oltre ai violini, riparano e restaurano anche viole, violoncelli e contrabbassi.

Copyright SDBB | CSFO, SVGB

Conoscenza versatile
Diversi utensili

Diversi utensili

Questi professionisti lavorano il legno con diversi utensili, tra cui coltelli da intaglio, mandolina, lama, ecc.

Copyright SDBB | CSFO, SVGB

Diversi utensili
Orecchio musicale

Orecchio musicale

Per capire se lo strumento finito risponde alle esigenze sonore, i liutai e le liutaie lo suonano. Saper suonare uno strumento ad arco, avere un buon orecchio, sono quindi requisiti importanti per qui vuole esercitare questa professione.

Copyright SDBB | CSFO, SVGB

Orecchio musicale
Pazienza e perseveranza

Pazienza e perseveranza

Gli strumenti sono fabbricati completamente a mano. Ciò richiede competenze manuali ma anche tempo per rispettare ogni tappa della costruzione e del montaggio.

Copyright SDBB | CSFO, SVGB

Pazienza e perseveranza
Scelta dei materiali

Scelta dei materiali

La scelta del legno utilizzato è particolarmente importante. Diversi tipi di legno sono impiegate in diverse parti dello strumento.

Copyright SDBB | CSFO, SVGB

Scelta dei materiali
Liutaio/a AFC

Liutaio/a AFC

Il filmato presenta un concentrato della quotidianità e del lavoro dei professionisti. Sequenze filmate informative e commenti si alternano al racconto di un/a liutaio/a AFC, che fornisce informazioni sulla sua attività quotidiana, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari per svolgerlo.

© 2011 - RSI

Scheda informativa sulla professione: Liutaio/a AFC

Liutaio/a AFC

Descrizione

Il liutaio e la liutaia fabbricano, restaurano, riparano e accordano gli strumenti musicali a corda: violino, viola, violoncello, contrabbasso.

Si tratta di artigiani che lavorano a mano, secondo tecniche tradizionali. Si occupano anche di effettuare stime e perizie di strumenti antichi e moderni.
 

Le loro principali attività possono essere così descritte:

fabbricazione

  • scegliere il legno adatto (abete rosso, acero, ebano, bosso, ecc.) per la realizzazione dei vari strumenti;
  • disegnare i contorni e la forma dello strumento;
  • ritagliare i contorni dei vari pezzi con una sega fine o un taglierino;
  • rinforzare i bordi (filettare);
  • fabbricare la tavola armonica e il fondo: rifinire tavola e fondo con pialletti e rasiere fino agli spessori desiderati;
  • disegnare e realizzare le "effe" (fori di risonanza negli strumenti a corda) e le volute;
  • realizzare le fasce (pareti laterali degli strumenti ad arco) ed incollarle;
  • intagliare e scolpire il manico di legno;
  • assemblare e incollare le varie parti;
  • procedere ai lavori di rifinitura e di levigatura;
  • preparare e applicare le vernici a base di resine e di essenze naturali, o di olio di lino;
  • montare la cordiera (stecca di legno su cui si annodano le corde dello strumento), la tastiera (parte del manico su cui si premono le corde con le dita) e gli accessori;
  • realizzare il ponticello (tavoletta di legno collocata sulla tavola armonica che regge le corde e ne trasmette le vibrazioni alla cassa armonica) e l'anima (sottile cilindro di abete collocato fra le due pareti dello strumento per sostenere la pressione esercitata dalle corde sul ponticello);


regolazione

  • effettuare le prove di sonorità, regolare l'altezza delle corde, equilibrare il suono;


riparazione

  • incollare le fessure, posare i duplicati di legno all'interno degli strumenti, ritoccare le vernici, riparare tutte le parti danneggiate, regolare la sonorità dello strumento e adattarla al musicista che lo utilizza;


perizia

  • identificare l'autore di uno strumento antico, determinandone l'origine, la data, il luogo e la scuola di fabbricazione, stabilirne il valore.

Formazione

Durata: 4 anni

Esistono due possibilità di formazione.
Formazione professionale di base (tirocinio) in un laboratorio specializzato e frequenza dei corsi alla scuola professionale. A Brienz le lezioni si svolgono ogni settimana in presenza. Possibilità di conseguire la maturità professionale.
Scuola a tempo pieno. Frequenza a tempo pieno della Scuola di liuteria (Geigenbauschule) di Brienz, nel canton Berna (in tedesco).
Materie d'insegnamento a scuola: conoscenze professionali (materiali, attrezzi, liuteria, meccanica, acustica, storia della liuteria e della musica, conoscenze generali degli strumenti musicali), disegno professionale, cultura generale, sport.
Possibilità di conseguire la maturità professionale (non possibile a Brienz)

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di
LIUTAIO o
LIUTAIA,

oltre eventualmente al diploma della Scuola di Brienz (a determinate condizioni).
 

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base del 25 ottobre 2016)

Perfezionamento

  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • stages di formazione e di approfondimento, in Svizzera e all'estero;
  • esami professionali organizzati dall'Associazione svizzera dei liutai;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il titolo di liutaio/a (maestro/a) dipl.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Per la formazione di base in azienda (tirocinio)

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Per l'ammissione alla scuola di Brienz

  • conoscenza del tedesco
  • superamento di un esame attitudinale (lavori del legno con la sega, la pialla e altri strumenti, disegno professionale, esame musicale dell'orecchio, test di concentrazione, di intelligenza e di abilità manuale)
  • un attestato federale di capacità (AFC) nel ramo della falegnameria, studi di direzione d'orchestra o di musica, rappresentano un vantaggio

Condizioni di lavoro

I liutai lavorano prevalentemente da soli, nel proprio laboratorio privato, spesso a contatto con i musicisti. Non si occupano della fabbricazione degli archi (che sono realizzati dagli archettai) ma si incaricano della posa dei relativi crini di cavallo.

Sono nel contempo falegnami, musicisti e hanno ottime conoscenze della storia dell'arte e della musica.

Creare uno strumento ad arco è un'operazione molto complessa: un violino, per fare un esempio, è composto da un'ottantina di pezzi diversi.

In Svizzera, i posti di lavoro sono estremamente limitati. C'è la possibilità di lavorare all'estero, in aziende specializzate nella fabbricazione di strumenti musicali a corda.

In tutta la Svizzera ogni anno sono rilasciati meno di 5 AFC di liutaio/a.

Attualmente in Ticino sono attivi 4 liutai.

Indirizzi utili

Associazione svizzera dei liutai e archettai (ASLA)
Segretariato: Magali Perret
Schauenburgerstrasse 37
4052 Basilea
Tel.: 061 508 25 21
URL: http://www.geigenbauer.ch
Email:

Geigenbauschule Brienz
Oberdorfstrasse 94
3855 Brienz BE
Tel.: 033 951 18 61
Fax: 033 951 04 93
URL: http://www.geigenbauschule.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Accuratezza e precisione
  • Orecchio musicale
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Spirito metodico

Interessi

  • Legno
  • Musica

orientamento.ch