Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Specialista della gestione PMI (APF)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Economia e amministrazione
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.616.26.0

Aggiornato il 28.10.2020

Descrizione

Lo specialista e la specialista della gestione PMI dirigono piccole aziende dell'artigianato o del commercio, sono attivi come quadri in aziende di media grandezza o conducono la propria azienda.
 

Gli specialisti della gestione PMI assumono compiti di conduzione e di management presso imprese di piccole e medie dimensioni. Come proprietari o comproprietari sono responsabili in maniera decisiva del successo dell'azienda e si fanno carico del rischio d'impresa. Lavorano in stretto contatto con membri dei quadri, collaboratori, clienti e fornitori.

Conducono la loro impresa in modo indipendente, servendosi degli strumenti di economia aziendale. Analizzano l'andamento degli affari e, in caso di problemi, intraprendono i passi necessari. Esaminano anche gli sviluppi economici globali e li rapportano alla loro impresa. Se occorre, stabiliscono una nuova struttura organizzativa interna o nuovi processi organizzativi aziendali.

Gli specialisti della gestione PMI reclutano personale specializzato. Inoltre applicano strumenti per una conduzione aziendale socialmente responsabile (Corporate Social Responsibility) e sistemi ambientali a regola d'arte. Rappresentano l'impresa di fronte a gruppi d'interesse, propongono e commercializzano i prodotti o i servizi.

Come proprietari di un'azienda, gli specialisti della gestione PMI sono co-responsabili della conduzione, delle decisioni e dei rischi. Sgravano o sostengono il coniuge e altri membri della famiglia e coordinano le loro attività e quelle dei collaboratori. Nel condurre l'azienda tengono conto delle particolarità e dei bisogni della famiglia.

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione. In Ticino, la preparazione all'esame federale di professione avviene tramite la frequenza di un corso di formazione proposto dalla Camera di commercio, dell'industria, dell'artigianato e dei servizi (Cc-Ti), con sede a Lugano.

Durata: 3 semestri (circa 360 ore/lezione, il lunedì pomeriggio dalle 13.15 alle 18.15). Inizio marzo 2010. Materie d'insegnamento: gestione d'impresa, leadership, comunicazione, gestione del personale, organizzazione, contabilità, marketing, pubbliche relazioni, rapporti con i fornitori e la clientela, diritto per la gestione d'impresa per le PMI, modulo interdisciplinare.

Al termine della formazione, superati gli esami federali finali, si ottiene l'attestato professionale federale (APF) di

SPECIALISTA DELLA GESTIONE PMI

(Regolamento federale d'esame del 13 febbraio 2013)

Perfezionamento

  • corsi di formazione continua offerti dalla Cc-Ti, da associazioni professionali e da scuole del settore;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di esperto/a nella conduzione organizzativa;
  • scuola specializzata superiore per conseguire il titolo di economista aziendale dipl. SSS oppure di tecnico/a dipl. SSS in processi aziendali;
  • scuola universitaria professionale per conseguire il titolo di economista aziendale SUP.

Altre offerte di formazione continua su:

http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione al corso

  • attestato federale di capacità o titolo equivalente più esperienza professionale di almeno 2 anni nella conduzione di una (PMI)

Ammissione all’esame professionale federale

  • possedere i necessari attestati dei moduli del corso o di attestazioni equivalenti. Le condizioni supplementari descritte nelle direttive sono applicabili in caso di ammissione tramite una procedura di equivalenza

Condizioni di lavoro

Gli specialisti della gestione PMI possono assumere la direzione operativa di tutti gli ambiti di una piccola azienda dell'artigianato o del commercio.

Possono pure essere occupati in qualità di quadri presso un'azienda di media grandezza. Le competenze che hanno acquisito permettono loro soprattutto di assistere sul piano operativo i membri della direzione in tutti gli ambiti della gestione.

Gli specialisti della gestione PMI possono anche condurre la propria azienda. Ciò significa che sono in grado di valutare, servendosi degli strumenti di gestione, l'azienda ed il suo mercato, i collaboratori, i clienti ed i fornitori.

Indirizzi utili

Camera di commercio, dell'industria, dell'artigianato e dei servizi del Cantone Ticino (Cc-Ti)
Corso Elvezia 16
6900 Lugano
Tel.: 091 911 51 11
URL: http://www.cc-ti.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a dirigere e a gestire un gruppo
  • Capacità di analisi
  • Attitudine a negoziare
  • Spirito decisionale
  • Spirito d'iniziativa
  • Senso commerciale

Interessi

  • Economia e commercio, amministrazione

orientamento.ch