?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Specialista della gestione PMI APF

Categorie
Settori professionali
Economia e amministrazione
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.616.26.0

Aggiornato il 04.11.2022

Descrizione

Lo specialista e la specialista della gestione PMI dirigono piccole aziende dell'artigianato o del commercio, sono attivi come quadri in aziende di media grandezza o conducono la propria azienda. Questi specialisti versatili si occupano della parte amministrativa dell'azienda (contabilità, fiscalità, assicurazioni, ecc.), della gestione del personale e della pianificazione aziendale. In quanto proprietari o comproprietari, hanno un interesse personale nel successo della PMI.

Le loro attività principali possono essere così descritte:

Gestione e organizzazione

  • partecipare alla definizione delle norme e dei valori della PMI;
  • identificare i cambiamenti in atto nell'ambiente tecnologico, naturale ed economico (ad esempio la situazione congiunturale) e utilizzarli a vantaggio dell'azienda;
  • identificare le potenzialità e i problemi e ricavare da questa analisi misure concrete per influenzare positivamente il successo dell'azienda;
  • in una struttura familiare, integrare le caratteristiche e le esigenze della famiglia e chiarire l'influenza della famiglia sull'azienda;
  • stabilire i processi organizzativi interni (produzione, divisione del lavoro, stesura dei contratti, ecc.), valutarli e migliorarli;
  • gestire la pianificazione aziendale (sviluppo, successione, liquidazione, ecc.);
  • garantire l'osservanza di leggi come il diritto del lavoro o il diritto contrattuale;
  • acquisire materiali e merci e gestire le scorte;
  • assumere e formare il personale;
  • risoluzione dei conflitti (compresi quelli familiari);

Marketing e comunicazione

  • presentare l'azienda ai partner (clienti, dipendenti, fornitori e investitori);
  • pubblicizzare e commercializzare i prodotti o i servizi offerti;
  • partecipare allo sviluppo di strumenti di marketing per acquisire e fidelizzare nuovi clienti;
  • raccogliere informazioni (ad esempio dati finanziari) per prendere decisioni per l'azienda;

Contabilità e finanza

  • valutare la situazione finanziaria dell’azienda, analizzare lo stato patrimoniale, occuparsi del rendiconto finanziario, ecc.;
  • controllare i pagamenti in entrata e in uscita, gestire gli stipendi;
  • preparare la dichiarazione dei redditi;
  • calcolare gli indicatori di gestione (ad esempio, profitto, liquidità).

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione. In Ticino, la preparazione all'esame federale di professione avviene tramite la frequenza di un corso di formazione proposto dalla Camera di commercio, dell'industria, dell'artigianato e dei servizi (Cc-Ti), con sede a Lugano.

Durata: 3 semestri.

Altre formazioni in Svizzera: www.orientamento.ch/scuole

Materie d'insegnamento:

  • gestione generale dell’impresa;
  • leadership, comunicazione, gestione del personale:
  • organizzazione:
  • contabilità e finanza;
  • marketing, pubbliche relazioni, rapporti con i fornitori e la clientela;
  • diritto per la gestione d'impresa per le PMI;
  • modulo interdisciplinare finale.

Al termine della formazione, superati gli esami federali finali, si ottiene l'attestato professionale federale (APF) di

SPECIALISTA DELLA GESTIONE PMI

Perfezionamento

  • corsi di formazione continua offerti dalla Cc-Ti, da associazioni professionali e da scuole del settore;
  • esame professionale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di esperto/a nella conduzione organizzativa;
  • scuola specializzata superiore (SSS) per conseguire il titolo di economista aziendale oppure di tecnico/a di processi;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per conseguire il bachelor di economista aziendale.

Altre offerte di formazione continua su:

http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione all’esame professionale federale

  • attestato federale di capacità (AFC) o titolo equivalente più esperienza professionale di almeno 2 anni nella conduzione di una PMI ricoprendo una posizione direttiva;
  • oppure esperienza professionale di almeno 8 anni presso una PMI ricoprendo una posizione direttiva;

Inoltre, per tutti i candidati

  • possedere i necessari attestati dei moduli del corso o di attestazioni equivalenti.

Condizioni di lavoro

Gli specialisti e le specialiste della gestione PMI lavorano in un ufficio. Sono in contatto diretto con altri dirigenti dell'azienda (compresi eventuali comproprietari), dipendenti, clienti e fornitori. Il loro orario di lavoro spesso si estende oltre l'orario di lavoro adottato dal personale.

Questi professionisti possono assumere la direzione operativa di tutti gli ambiti di una piccola azienda dell'artigianato o del commercio. Possono pure essere occupati in qualità di quadri presso un'azienda di media grandezza. Le competenze che hanno acquisito permettono loro soprattutto di assistere sul piano operativo i membri della direzione in tutti gli ambiti della gestione. Gli specialisti della gestione PMI possono anche condurre la propria azienda. Ciò significa che sono in grado di valutare, servendosi degli strumenti di gestione, l'azienda ed il suo mercato, i collaboratori, i clienti ed i fornitori.

Indirizzi utili

Camera di commercio, dell'industria, dell'artigianato e dei servizi del Cantone Ticino (Cc-Ti)
Corso Elvezia 16
6900 Lugano
Tel.: 091 911 51 11
URL: http://www.cc-ti.ch

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a dirigere e a gestire un gruppo
  • Capacità di analisi
  • Attitudine a negoziare
  • Spirito decisionale
  • Spirito d'iniziativa
  • Senso commerciale

Interessi

  • Economia e commercio, amministrazione

orientamento.ch