?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Artigiano del cuoio e dei tessili AFC / Artigiana del cuoio e dei tessili AFC

Categorie
Settori professionali
Legno, carta, cuoio - Tessili, abbigliamento, cure del corpo ed estetiche
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.330.8.0

Aggiornato il 31.10.2022

Consulenza alla clientela

Consulenza alla clientela

I professionisti e le professioniste chiariscono i desideri dei clienti. Forniscono inoltre istruzioni sull'uso e la cura dei loro prodotti.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Consulenza alla clientela
Progettazione e riproduzione

Progettazione e riproduzione

Molti oggetti nel campo del cuoio e dei tessili possono essere progettati e riprodotti con l'aiuto di sagome prefabbricate.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Progettazione e riproduzione
Tagliare

Tagliare

Le macchine da taglio a controllo numerico possono essere utilizzate per tracciare e tagliare grandi superfici tessili, come vele e teloni.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Tagliare
Cucire

Cucire

Per cucire insieme le cinghie di cuoio, l’artigiano e l’artigiana del cuoio e dei tessili praticano un foro con il punteruolo.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Cucire
Incollare

Incollare

I professionisti e le professioniste uniscono i singoli pezzi utilizzando adesivi adattati al materiale.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Incollare
Tappezzeria

Tappezzeria

I professionisti e le professioniste rivestono, tra le altre cose, pavimenti e sedili di autoveicoli, rivestimenti, mobili da salotto o selle di cavalli.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Tappezzeria
Riparazioni

Riparazioni

Rivestire i sedili danneggiati è uno dei lavori più comuni per l’indirizzo veicoli e tecnica.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Riparazioni
Adattamento e regolazione degli elementi

Adattamento e regolazione degli elementi

A volte l’artigiano e l’artigiana del cuoio e di tessili portano un'intera barca nel loro laboratorio per montare un telone.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Adattamento e regolazione degli elementi

Descrizione

Nell'ambito dell'indirizzo professionale nel quale operano - articoli da equitazione, veicoli e tecnica, articoli di pelletteria - l'artigiano e l'artigiana del cuoio e dei tessili fabbricano, riparano e modificano i prodotti specifici rispettando criteri economici ed ecologici. Utilizzano diversi tipi di cuoio e di tessili.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

Pianificazione del lavoro

  • accogliere il/la cliente e definire le sue esigenze;
  • consigliare la scelta dei prodotti e dei materiali da utilizzare;
  • calcolare la quantità di materiale necessario, elencare i pezzi necessari e preparare un preventivo;
  • disegnare uno schizzo preparatorio dell’articolo da produrre e realizzare dei disegni dettagliati dei vari componenti;
  • progettare un modello e dei campioni di lavoro partendo da disegni, fotografie o oggetti;
  • sviluppare un prototipo per la produzione personalizzata o in serie;

Fabbricazione di articoli in pelle o in tessuto

  • scegliere il cuoio, il tessuto (cotone, lana, seta, ecc.) o il materiale sintetico (finta pelle, tela, ecc.) in base all'ordine;
  • misurare i materiali e tagliarli secondo il modello preparato, utilizzando strumenti, macchine o a mano;
  • assemblare le parti e cucire a macchina o a mano;
  • imbottire o rivestire con materiali quali espanso, bambagia, ecc.;
  • applicare, incollare, saldare o avvitare parti in metallo (accessori, occhielli, fibbie, ecc.) o in pelle (cinghie, manici, cinture, ecc.);
  • trattare e lucidare gli articoli finiti;

Riparazione e manutenzione

  • riparare il cuoio di articoli usati, sostituire le parti danneggiate;
  • mantenere, trattare e lucidare la pelle e i tessuti con prodotti appropriati;
  • pulire e mantenere gli strumenti e le macchine;

Per l’indirizzo “articoli da equitazione”

  • confezionare e riparare articoli per l'equitazione, per gli attacchi e per la zootecnica, come ad esempio selle, finimenti, briglie, cinghie e imbottiture;
  •  tenere conto dell'anatomia dell'uomo e dell'animale;

Per l’indirizzo “veicoli e tecnica”

  • eseguire lavori di rivestimento interno e di imbottitura per veicoli, treni, battelli ed aerei, ad esempio sedili, moquette, cappotti, involucri, filtri in tessuto e tende;
  • montare e smontare prefabbricati come airbag o vetri, fabbricare teloni di protezione o pubblicitari;

Per l’indirizzo “articoli di pelletteria”

  • produrre e riparare prevalentemente oggetti per la moda come borse, portafogli, portamonete, portachiavi, portadocumenti, trousse, scrigni e valigie;
  • montare accessori e borchie.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un'azienda attiva nella selleria o nella pelletteria e frequenza dei corsi alla Scuola professionale artigianale e industriale (SPAI) al Centro professionale tecnico (CPT) di Bellinzona, 1 giorno alla settimana. La formazione si svolge in uno dei tre indirizzi professionali: articoli da equitazione, veicoli e tecnica, articoli di pelletteria.
Le materie d'insegnamento a scuola approfondiscono le seguenti conoscenze professionali:

  • pianificazione e preparazione delle attività in base alle esigenze dei clienti e del mercato;
  • rispetto delle prescrizioni in materia di sicurezza sul lavoro, protezione della salute e dell'ambiente;
  • identificazione, lavorazione e cura di cuoio, tessili e altri materiali;
  • utilizzo e manutenzione di macchinari e attrezzi;
  • progettazione, realizzazione e riparazione di prodotti con cuoio e tessili.

La persona in formazione segue inoltre i corsi interaziendali (16 giornate) organizzati dall'associazione professionale.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di
ARTIGIANO DEL CUOIO E DEI TESSILI o
ARTIGIANA DEL CUOIO E DEI TESSILI

con indicazione dell'indirizzo professionale scelto.

Perfezionamento

  • corsi e seminari organizzati dalle associazioni professionali e dalle scuole;
  • maturità professionale che consente l’accesso alle scuole universitarie professionali (SUP) e agevola il perfezionamento professionale;
  • esame professionale federale superiore (EPS) per conseguire il titolo di maestro/a del cuoio e dei tessili dipl.;
  • scuola universitaria professionale (SUP) per conseguire un bachelor in design industriale e di prodotti, in architettura d'interni o in discipline affini.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

A seconda dell'indirizzo professionale, l'artigiano e l'artigiana del cuoio e dei tessili sono impiegati presso sellerie, autosellerie, carrozzerie, imprese di trasporto pubblico o aziende che producono articoli di pelletteria.
Possono anche operare come indipendenti, con un proprio laboratorio artigianale abbinato ad un negozio di vendita.

Indirizzi utili

ASCT Associazione svizzera del cuoio e dei tessili
Forstackerstrasse 2a
4800 Zofingen
Tel.: 062 756 49 43
URL: https://www.vlts.ch
Email:

CPT Centro professionale tecnico Bellinzona
SPAI Scuola professionale artigianale e industriale
Viale Stefano Franscini 25
6500 Bellinzona
Tel.: 091 814 53 11
URL: http://www.cptbellinzona.ti.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Attitudine per il disegno
  • Percezione corretta dei colori
  • Aspetto curato
  • Senso estetico
  • Buona capacità di rappresentazione spaziale

Interessi

  • Cuoio, carta e cartone, materie sintetiche
  • Veicoli automobili

orientamento.ch