Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.

Lavori di manutenzione: A causa di lavori di manutenzione sul server di orientamento.ch potrebbero risultare complicazioni nell'utilizzo del portale dalle 21.00 alle 00.00 di mercoledì 5 dicembre.

Ricerca

Collaboratore consolare / Collaboratrice consolare

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Economia e amministrazione - Diritto, sicurezza, polizia
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.626.4.0

Aggiornato il 01.03.2018

Descrizione

Come i diplomatici, il collaboratore e la collaboratrice consolare operano nel campo della rappresentanza e delle relazioni pubbliche, della promozione dell'economia e delle relazioni culturali e politiche. La loro funzione principale rimane tuttavia l'assistenza agli Svizzeri all'estero.

Le loro principali attività presso un Consolato Generale o un'Ambasciata Svizzera contemplano tre settori:

compiti consolari principali

  • assistere gli Svizzeri all'estero in ambito amministrativo, come il controllo degli abitanti nei Comuni;
  • rilasciare i passaporti e le carte di identità;
  • studiare i problemi relativi alla cittadinanza, allo stato civile e agli affari concernenti il diritto di famiglia e il diritto successorio;
  • consigliare i cittadini svizzeri e, se necessario, assicurare loro la protezione consolare in caso d'imprigionamento, incidenti, ecc.;
  • assistere i turisti svizzeri che si trovano in difficoltà, offrendo loro protezione e assistenza;
  • fornire un sostegno finanziario agli Svizzeri all'estero (aiuto sociale);
  • emissione di visti e questioni migratorie;

compiti amministrativi

  • sbrigare la corrispondenza, tenere la contabilità e gestire gli archivi;
  • tenere la contabilità e partecipare alla gestione del personale;


tutela degli interessi svizzeri sul piano locale e regionale

  • stabilire e mantenere i contatti con le autorità municipali e regionali;
  • promuovere il commercio, l'economia, il turismo e la cultura;
  • stabilire e mantenere i contatti con le comunità e le società svizzere all'estero.

I collaboratori e le collaboratrici consolari, come i diplomatici, sono assegnati a un nuovo posto ogni tre o quattro anni. Periodicamente rientrano in Svizzera per avere un'immagine adeguata delle condizioni locali. Nel corso della loro carriera, i collaboratori occupano circa dieci posti diversi, oltre due terzi dei quali all'estero.

 

Formazione

La formazione di collaboratore e collaboratrice consolare si acquisisce con uno stage pratico organizzato dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Si accede alla formazione superando il concorso di ammissione, suddiviso in due parti: la prima parte comporta un test online sulla personalità, una presa di posizione scritta in ambito del “service public”, un esame di contabilità e calcolo commerciale, esercizi d’assessment, un colloquio con un/a psicologo/a in merito ad i risultati del test della personalità; la seconda parte comporta gli esami delle lingue (scritti e orali), esercizi d’assessment e un colloquio individuale con la Commissione d’ammissione e catalogo di domandi di conoscenze generali. Luogo: Berna (11 settimane di formazione teorica di base), in seguito stage pratico all'estero (12 mesi), di ritorno a Berna (3 settimane di corsi di fine formazione e esami finali).
Durata: circa15 mesi (formazione teorica e formazione pratica con esami conclusivi). Contenuto della formazione: introduzione teorica: struttura e organizzazione della Confederazione, funzioni e attività dei vari uffici federali, diritti e obblighi del personale della Confederazione, compiti in relazione con gli altri dipartimenti federali, compiti di rappresentanza all'estero, cortesia e buone maniere, gestione dello stress, retorica, competenza interculturale, cooperazione umanitaria, ecc.; insegnamento pratico: rilascio di documenti d’identità, legalizzazione di documenti, assistenza in caso di infortunio o di detenzione, protezione consolare, immatricolazione, gestione finanziaria di una rappresentanza, affari concernenti la cittadinanza e lo stato civile, emissione di visti, gestione archivi, interessi del Liechtenstein, ecc.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si consegue il titolo di
COLLABORATORE CONSOLARE o
COLLABORATRICE CONSOLARE

Perfezionamento

  • corsi e seminari sulla competenza di gestione (direzione, progetti, economia) e sulle competenze sociali e personali (interculturalità, esprimersi in pubblico, comunicazione e ascolto, ecc.) organizzati dal DFAE.

Le prospettive professionali dipendono dalle qualifiche e dal carattere di ciascun collaboratore consolare. Un collaboratore consolare acquisisce un orientamento decisivo della sua carriera dopo circa due assegnazioni all'estero. Il settore consolare offre delle prospettive di carriera interessanti nell'ambito della rete esterna del Dipartimento.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.swissuni.ch

Requisiti

  • cittadinanza svizzera
  • età massima 35 anni
  • bachelor in economia, amministrazione o gestione pubblica conseguito presso un’università o una scuola universitaria professionale svizzera, oppure
  • formazione equivalente conseguita all’estero, e/o
  • attestato federale di capacità (AFC) d’impiegato/a di commercio, diploma riconosciuto di una scuola di commercio cantonale di 3 anni
  • almeno 2 anni di esperienza professionale in ambito amministrativo con un grado di occupazione superiore all’80%
  • ottime conoscenze di almeno due lingue ufficiali e dell'inglese (livello B2)
  • superamento del concorso di ammissione

Condizioni di lavoro

La maggior parte della carriera professionale dei collaboratori consolari si svolge all'estero. Lavorano principalmente presso consolati generali e ambasciate in tutto il mondo e sono gli interlocutori che assistono svizzere e svizzeri all'estero come pure turisti in difficoltà. Inoltre nel loro lavoro quotidiano rappresentano gli interessi del nostro paese all'estero oppure sono impiegati presso la Centrale di Berna nel settore del personale o delle finanze.

I collaboratori consolari, come i diplomatici, sono assegnati a un nuovo posto ogni 3-4 anni. Periodicamente rientrano in Svizzera per avere una percezione adeguata delle condizioni locali. Nel corso della carriera, il collaboratore consolare occupa circa 10 posti diversi, oltre due terzi dei quali all'estero.

Il servizio consolare occupa oltre 500 persone in Svizzera e all'estero e ogni anno assume, di norma, una quindicina di nuovi collaboratori.

Indirizzi utili

Dipartimento federale degli affari esteri
Direzione delle risorse e del personale
Marketing del personale e concorsi
Freiburgerstrasse 130
3003 Berna
Tel.: 058 465 11 59
URL: http://www.eda.admin.ch/concours
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Disponibilità a soggiornare all'estero
  • Facilità per le lingue
  • Spirito d'iniziativa
  • Senso della comunicazione
  • Tolleranza e rispetto dell'altro
  • Resistenza psichica

Interessi

  • Diritto, diplomazia
  • Economia e commercio, amministrazione
  • Lingue

orientamento.ch