Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Istruttore di cani guida per ciechi dipl. (EPS) / Istruttrice di cani guida per ciechi dipl. (EPS)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Agricoltura, orticultura, selvicoltura, animali, natura - Settore sociale, scienze sociali
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.140.32.0

Aggiornato il 16.02.2017

Descrizione

L'istruttore e l'istruttrice di cani guida per ciechi mettono in relazione le persone non vedenti con il loro cane guida, formando entrambi al rispettivo ruolo.
 

Addestrano cani di razza Labrador Retrievers e di altre razze a comportarsi in modo appropriato in situazioni tipiche della quotidianità di una persona cieca, in particolare a risolvere problemi di orientamento e di mobilità. Sviluppano tra i non vedenti e i cani guida quella necessaria armonia che permetterà alle persone cieche di fidarsi del cane, di acquisire autonomia nella vita di tutti i giorni e di affrontare con sufficiente sicurezza gli spostamenti, sapendo di poter contare su un cane ben addestrato.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

formazione dei cani guida

  • fornire le cure quotidiane ai cani in formazione, nutrirli, spazzolarli, controllare il loro stato di salute, pulire le cucce, ecc.;
  • addestrare il cane all'obbedienza (sedersi, alzarsi, sdraiarsi, stare fermo, avanzare, evitare gli ostacoli, rallentare, non abbaiare, ecc.);
  • abituare il cane a portare la speciale guida e istruirlo a evitare gli ostacoli, dapprima in luoghi discosti, poi direttamente nei centri abitati e nelle città;
  • insegnare al cane un vocabolario specifico, composto da una trentina di segnali uditivi; queste parole specifiche permettono di istruire il cane a cercare porte, scalinate, posti liberi nei trasporti pubblici, ecc.;
  • percorrere tragitti con gli occhi bendati, lasciandosi guidare dal cane, per verificare il grado di addestramento;

formazione delle persone non vedenti

  • insegnare alle persone cieche come gestire il rapporto con il loro cane;
  • trasmettere loro il vocabolario specifico dei cani guida per poter diventare autonomi (di solito sono sufficienti 3 settimane);
  • consegnare in modo definitivo i cani ai non vedenti quando l'intesa fra i due è buona e assicurata;
  • controllare il tempo di adattamento;
  • verificare periodicamente che il cane continui a compiere la sua missione in modo appropriato;
  • organizzare regolarmente corsi speciali e incontri per i proprietari di cani guida.

Formazione

La formazione si acquisisce parallelamente all'esercizio della professione. I corsi si tengono in une delle scuole svizzere per cani guida riconosciute dall'Ufficio federale delle assicurazioni sociali (UFAS):

- Ecole romande pour chiens-guides d'aveugles, Brenles (VD);

- Verein für Blindenhunde und Mobilitätshilfen, Liestal (BL);

- Schweizerische Schule für Blindenführhunde, Allschwil (BL);

- Ostschweizerische Blindenführhundeschule, Goldach (SG).

Durata: 3 anni.

Materie d'esame: autonoma presa di contatto con 2 cani di terzi; lavoro con un cane guida appartenente alla scuola, esaminato AI e formato; lavoro con un giovane cane di terzi; lavoro con un cane di terzi con particolari esigenze d'istruzione; candidato/a detentore/trice di un cane guida (verifica dell'idoneità e informazione); corso introduttivo; assistenza al/la cliente; processo di pensionamento; conoscenze specialistiche sul cane; conoscenze specialistiche cliente; lavoro di diploma (redatto in precedenza); presentazione e colloquio professionale lavoro di diploma. L'esame è coordinato dall'Unione centrale svizzera per il bene dei ciechi (UCBC) assieme alle quattro scuole riconosciute dall'UFAS.

Al termine della formazione, superati gli esami professionali superiori (EPS), si ottiene il diploma federale di

ISTRUTTORE DI CANI GUIDA PER CIECHI dipl.o

ISTRUTTRICE DI CANI GUIDA PER CIECHI dipl.

(Regolamento federale d'esame del 19 luglio 2016)

Perfezionamento

  • aggiornamento personale attraverso la lettura di pubblicazioni e riviste specializzate;
  • formazione continua e perfezionamento professionale del personale specializzato attivo nel settore dell'handicap visivo, proposti dall'Unione centrale svizzera per il bene dei ciechi (UCBC) e dalle scuole per cani guida.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione agli esami professionali superiori

  • formazione di grado terziario conclusa
  • almeno 2 anni di pratica professionale come istruttore/ trice di cani guida per ciechi
  • licenza di condurre della categoria B
  • buone conoscenze del tedesco o del francese (l'esame finale può comunque essere svolto in italiano)
  • certificati di fine modulo (o certificati equiparati)

Condizioni di lavoro

Gli istruttori di cani guida per ciechi percorrono regolarmente diversi chilometri a piedi con il cane, essenzialmente nei centri abitati.
In tutta la Svizzera sono una ventina gli istruttori attivi.
Le possibilità di impiego sono limitate all'inserimento nei centri di addestramento citati.

Indirizzi utili

Associazione amici del cane guida
Claudia Biasca-Casartelli
6526 Prosito
Tel.: 091 863 20 79
URL: http://www.caneguida.ch
Email:

Fondation Ecole romande pour chiens-guides d'aveugles
Hauts-Tierdoz
1683 Brenles
Tel.: 021 905 60 71
URL: http://www.chienguide.ch

Stiftung Ostschweizerische Blindenführhundeschule
Seestrasse 25
9403 Goldach
Tel.: 071 841 11 16
URL: http://www.o-b-s.ch
Email:

Stiftung Schweizerische Schule für Blindenführhunde
Markstallstrasse 6
4123 Allschwil
Tel.: 061 487 95 95
URL: http://www.blindenhundeschule.ch
Email:

Unione centrale svizzera per il bene dei ciechi (UCBC)
Via Nosetto 3
6500 Bellinzona
Tel.: 091 825 82 72
URL: http://www.ucbc.ch

Verein für Blindenhunde und Mobilitätshilfen VBM
Weideliweg 20
4410 Liestal
Tel.: 061 906 30 00
Fax: +41 (0)61 906 30 29
URL: http://www.blindenhund.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudini pedagogiche
  • Perseveranza
  • Capacità di ascolto e comprensione dell'altro
  • Facilità di contatto
  • Senso di osservazione
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni

Interessi

  • Animali
  • Sociale, educazione e insegnamento
  • Attività fisica

orientamento.ch