Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Guardiano d'animali (AFC) / Guardiana d'animali (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Agricoltura, orticultura, selvicoltura, animali, natura
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.140.19.0

Aggiornato il 15.01.2018

Immagini (8)

Pulizia di gabbie e recinti

Film (1)

Lavorare con gli animali
Pulizia di gabbie e recinti

Pulizia di gabbie e recinti

Le gabbie e i recinti degli animali in cattività devono essere ben puliti. La pulizia rappresenta gran parte del lavoro dei guardiani e delle guardiane di animali.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Pulizia di gabbie e recinti
Preparazione del cibo

Preparazione del cibo

Il cibo richiede una preparazione accurata. Alcuni animali mangiano soltanto certi tipi di alimenti o hanno bisogno di quantità ben precise.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Preparazione del cibo
Cura del pelo

Cura del pelo

I guardiani e le guardiane di animali curano il pelo degli animali, ad esempio spazzolandolo regolarmente. Questo vale soprattutto per gli animali domestici.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Cura del pelo
Assistenza medica

Assistenza medica

Questi professionisti sono in grado di prestare cure di base: bendano le ferite, prendono la temperatura e controllano i denti degli animali.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Assistenza medica
Accudire i piccoli

Accudire i piccoli

Gli animali domestici o in cattività non crescono nello stesso modo di quelli il libertà. Per svilupparsi bene, i cuccioli hanno spesso bisogno di cure particolari.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Accudire i piccoli
Buone condizioni di vita

Buone condizioni di vita

Nei recinti deve essere riprodotto il meglio possibile l'habitat naturale degli animali. I guardiani osservano il comportamento dei loro protetti e si assicurano che stiano bene e che si muovano a sufficienza.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Buone condizioni di vita
Animali esotici e pericolosi

Animali esotici e pericolosi

Bestie feroci, serpenti, grandi primati o animali marini: i professionisti sanno come avvicinarsi a questi animali senza che si sentano minacciati.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Animali esotici e pericolosi
Contatto con clienti o visitatori

Contatto con clienti o visitatori

Sia allo zoo che in una pensione o rifugio per animali, i guardiani e le guardiane sanno come rispondere con competenza alle domande dei visitatori.

Copyright SDBB | CSFO, Reto Klink

Contatto con clienti o visitatori
Lavorare con gli animali

Lavorare con gli animali

Sequenze filmate informative e commenti forniscono informazioni sulle attività quotidiane, sugli aspetti positivi e negativi del lavoro e sui requisiti necessari. Le professioni qui brevemente presentate sono:

Guardiano/a di animali AFC;
Avicoltore/trice AFC;
Professionista del cavallo AFC;
Custode di cavalli CFP;
Assistente di studio veterinario AFC;
Impiegato/a del commercio al dettaglio (commercio specializzato di animali) AFC;
Assistente del commercio al dettaglio (commercio specializzato di animali) CFP.

© 2007 - CSFO|SDBB

Lavorare con gli animali

Descrizione

Il guardiano e la guardiana d' animali possono occuparsi di una gran varietà di animali e in diversi ambiti, per esempio presso rifugi, pensioni, cliniche per animali o giardini zoologici. Gran parte della loro attività è dedicata alla cura e alla pulizia degli animali ospitati, come pure alla manutenzione, alla pulizia e alla disinfezione dei luoghi e degli accessori impiegati.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

  • pulire e controllare quotidianamente le varie installazioni (recinti, gabbie); disinfettare i luoghi secondo le norme prescritte;
  • nutrire gli animali secondo i ritmi e le necessità di ogni specie (più volte al giorno oppure solo una volta ogni due giorni) verificando la qualità, la quantità e la varietà del nutrimento;
  • sorvegliare lo stato di salute degli animali, pulirli regolarmente, spazzolarli e prestare loro le cure necessarie, tenendo conto delle loro particolarità e necessità; se del caso chiamare il veterinario e, in seguito al suo intervento, applicare le cure prescritte;
  • procedere alla cattura dell’animale e prepararlo per il trasporto;
  • rispettare le leggi in vigore per quanto riguarda la detenzione, il commercio e l’eliminazione degli animali;
  • rispondere alle domande della clientela.

I compiti del guardiano e della guardiana d' animali possono inoltre variare sensibilmente a dipendenza dei differenti luoghi di lavoro:

  • pensioni o rifugi: prendersi cura di cani, gatti, piccoli roditori e uccelli, custoditi nella pensione in assenza del padrone, oppure di animali soli o abbandonati presenti nel rifugio a tempo indeterminato e destinati ad essere donati a chi ne fa richiesta; nei saloni per cani e gatti occuparsi in modo particolare della toilette degli animali: spazzolare e lavare con cura il pelo, tagliarlo, pulire occhi e orecchie, detartrare i denti, consigliare e vendere i prodotti per la cura degli animali;
  • commercio specializzato: acquistare, consigliare e vendere animali di specie differenti (pesci d’acquario, roditori, uccelli esotici, rettili, ecc.), accessori vari (gabbie, acquari, filtri, test per acqua, collari, ecc.) e anche alimenti speciali e medicamenti correnti; prendersi cura degli animali in vendita;
  • stabilimento che detiene professionalmente animali selvatici: assicurare le cure agli animali nei giardini zoologici, nei circhi, nei parchi per animali selvatici e nei piccoli zoo;
  • allevamenti di cavie, istituti di ricerca e laboratori (solo in svizzera tedesca): occuparsi degli animali da esperimento (allevamento, riproduzione, cura quotidiana) aiutare i responsabili delle sperimentazioni, tenere l’inventario degli animali.

Formazione

Durata: 3 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) in un'istituzione presso la quale sono ospitati animali e frequenza dei corsi alla Scuola medico tecnica (SMT) di Locarno. I primi due anni sono dedicati alla formazione di base, il terzo anno prevede la specializzazione in uno dei tre settori previsti dall'Ordinanza di formazione: detenzione d'animali da laboratorio, pensioni e rifugi per animali (compresi l'allevamento d'animali da compagnia, i saloni per cani e gatti e le cliniche veterinarie), detenzione di animali selvatici.
Materie d'insegnamento a scuola: calcolo e informatica, inglese o seconda lingua nazionale, igiene e patologia, regolamentazioni e informazioni, basi di biologia (nozioni fondamentali, anatomia e fisiologia comparata degli animali vertebrati, genetica, riproduzione e tecniche di riproduzione, allevamento degli animali, nozioni fondamentali di etologia, ecologia, dati biologici caratteristici delle specie animali, bisogni in funzione dell'habitat e alimentazione degli animali), zoologia applicata e conoscenze pratiche della professione, cultura generale, ginnastica e sport. Le persone in formazione seguono inoltre i corsi interaziendali organizzati dall'Associazione.

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di
GUARDIANO D' ANIMALI o
GUARDIANA D' ANIMALI

(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base
del 8 luglio 2009).

I posti di tirocinio sono assai rari (consultare l'elenco delle aziende formatrici sul sito dell'associazione:
https://www.tierpfleger.ch)

Perfezionamento

  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • aggiornamento personale: lettura di letteratura specializzata, visite, seminari, ecc.;
  • corsi di aggiornamento proposti dalle associazioni, dalle società di protezione animali e dai servizi di veterinaria.

Altre offerte di formazione continua su :
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

NB. Le persone in formazione possono lavorare la domenica e nei giorni festivi equiparabili alla domenica (al massimo una domenica su due e al massimo la metà dei giorni festivi dell'anno) solo a partire dall'età di 16 anni compiuti.

Condizioni di lavoro

In generale gli animali necessitano di cure 7 giorni su 7, è perciò richiesta la presenza costante dei guardiani che svolgeranno la loro attività, con orari irregolari, a turno, anche nei giorni di festa.
In Ticino i principali datori di lavoro dei guardiani sono le società di protezione degli animali (gattili e canili) e i commerci di piccoli animali.
Le possibilità lavorative a tempo pieno restano però assai ridotte anche nel Cantone Ticino.

Attestati federali di capacità (AFC) rilasciati in Ticino negli ultimi anni:
2017: 3; 2016: 3; 2015: 7; 2014: 0; 2013: 2; 2012: 7

Indirizzi utili

CPS Centro professionale sociosanitario medico- tecnico Locarno
SMT Scuola medico tecnica
Via alla Morettina 3
6600 Locarno
Tel.: 091 756 11 61
URL: http://www.cpslocarno.ti.ch
Email:

Divisione della formazione professionale
Sezione della formazione sanitaria e sociale
Via Vergiò 18
6932 Breganzona
Tel.: 091 815 31 50
URL: http://www.ti.ch/sefss
Email:

Schweizerischer Verband für Bildung in Tierpflege SVBT
Tribschenstrasse 7
Postfach 3065
6002 Lucerna 2
Tel.: 041 368 58 02
URL: http://www.tierpfleger.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Calma e sangue freddo
  • Disponibilità
  • Capacità di sopportare cattivi odori
  • Resistenza fisica
  • Senso di osservazione
  • Igiene e pulizia

Interessi

  • Animali
  • Attività fisica

orientamento.ch