Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Marinaio della flotta marittima / Marinaia della flotta marittima

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Trasporti, logistica, veicoli
Livelli di formazione
Altra formazione
Swissdoc
0.635.6.0

Aggiornato il 17.11.2016

Descrizione

 

Il marinaio e la marinaia della flotta marittima svizzera lavorano su navi battenti bandiera svizzera o straniera, destinate principalmente al trasporto di merci. Si occupano della guida e della manutenzione della nave, delle manovre di navigazione, delle operazioni di carico e di scarico della merce.
 

La flotta svizzera d'alto mare conta attualmente 40 navi e rappresenta soltanto l'uno per mille del tonnellaggio mondiale; è gestita da 5 società di armatori.
L'attività dei marinai della flotta marittima varia in funzione del servizio a cui sono addetti e della posizione gerarchica che occupano. Certe attività sono infatti eseguite dagli ufficiali o sotto la loro responsabilità.
 

I loro compiti principali possono essere così descritti:

servizio nautico e sul ponte

  • pulire il ponte e le fiancate dell'imbarcazione: eliminare la ruggine, scrostare, raschiare, pitturare, lavare, ecc.;
  • eseguire lavori di manutenzione, riparare le installazioni danneggiate (àncore, argani, gomene, ecc.);
  • partecipare alle operazioni di carico e di scarico della merce;
  • partecipare ai quarti ossia ai periodi di vedetta di quattro ore, assunti a turno, durante i quali i marinai sorvegliano la rotta marittima, il pannello di comando comprendente il controllo radar e il controllo macchine (propulsione, velocità, ecc.);
  • partecipare alle manovre di ormeggio, di attracco, ecc.;

servizio alle macchine

  • assicurare il buon funzionamento dei motori della nave;
  • verificare il livello del carburante e dell'olio nelle cisterne;
  • eseguire lavori di manutenzione ai motori e alle altre installazioni meccaniche ed elettriche a bordo;
  • riparare gli apparecchi meccanici danneggiati o difettosi;
  • pulire la sala macchine e gli altri locali tecnici;

servizio generale o di sussistenza

  • occuparsi dell'intendenza generale;
  • preparare i pasti per tutto il personale della nave;
  • svolgere il servizio a tavola;
  • occuparsi della manutenzione e della pulizia degli alloggi del personale e delle installazioni sanitarie.

 

Formazione

La formazione non è regolamentata e riconosciuta dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI).
E' però incoraggiata e sostenuta da contributi federali per il tramite dell'Ufficio svizzero della navigazione marittima.
La formazione può essere acquisita seguendo due modalità.
Pratica quale mozzo
Il candidato è assunto da un armatore come mozzo (servizio ponte), carbonaio (servizio macchine) oppure messboy (servizio generale); dopo 1 anno di navigazione e di pratica, promozione da mozzo a marinaio semplice o da carbonaio a motorman; dopo un ulteriore anno di navigazione, promozione ad altri gradi.
Formazione professionale di base di marinaio/marinaia della navigazione interna
Tirocinio presso un'azienda di trasporti fluviali e frequenza dei corsi professionali alla Scuola di navigazione Schiffer -Berufskolleg Rhein di Duisburg (Germania). La formazione è riconosciuta dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI) e consente di ottenere un attestato federale di capacità (AFC). Successivamente i marinai della navigazione interna possono essere ingaggiati da armatori della flotta marittima.

Ulteriori informazioni sulla InfoProf di marinaio/a della navigazione interna.

Perfezionamento

Possibilità di carriera nella marina mercantile (si tratta di formazioni che richiedono parecchio tempo):

  • come ufficiale di ponte e, in seguito, come capitano (indispensabile possedere buone conoscenze di matematica e di inglese);
  • come ufficiale meccanico di prima e di seconda classe (frequenza di corsi presso una scuola navale all'estero e riuscita di un esame riconosciuto dall'Ufficio svizzero della navigazione marittima; per l'iscrizione ai corsi all'estero è richiesta la maturità liceale o professionale).

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria
  • età minima 18 - 20 anni (a dipendenza dell'armatore)
  • conoscenza della lingua inglese
  • certificato medico di buona salute
  • può essere richiesto l'assolvimento del servizio militare
  • è data priorità ai candidati con attestato federale di capacità (AFC) in una professione tecnico-artigianale

Condizioni di lavoro

Le condizioni di lavoro sono molto particolari: navigazione ininterrotta durante giorni e perfino settimane, lavoro e vita a bordo in uno spazio ristretto, attività a turni.
I rapporti professionali sono retti da un contratto collettivo di lavoro. Di solito, i marinai imbarcano per oltre 6 mesi di navigazione senza interruzione.
La forza fisica e la promiscuità che esige la vita a bordo delle navi mercantili e la lunga permanenza in mare in un ambiente esclusivamente maschile rendono questa professione di difficile accesso per le donne.

Indirizzi utili

Fondazione Swiss-Ships
c/o Raggenbass Rechtsanwälte
Kirchgasse 24a
8580 Amriswil
Tel.: 071 414 59 59
URL: http://www.swiss-ships.ch
Email:

Ufficio svizzero della navigazione marittima
Elisabethenstrasse 33
Postfach
4010 Basilea
Tel.: 058 467 11 20
URL: http://www.eda.admin.ch/smno
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Disponibilità a soggiornare all'estero
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Capacità di adattarsi a orari irregolari e notturni
  • Resistenza fisica
  • Senso dell'orientamento
  • Resistenza agli sbalzi termici
  • Senso tecnico

Interessi

  • Attività fisica
  • Trasporti, viaggi, spostamenti

orientamento.ch