?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Coltellinaio AFC / Coltellinaia AFC

Categorie
Settori professionali
Meccanica, orologeria, metallurgia - Compra, vendita
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.580.23.0

Aggiornato il 14.01.2022

Descrizione

Il coltellinaio e la coltellinaia fabbricano, mantengono in buono stato, riparano, affilano e vendono tutti i tipi di strumenti da taglio per la casa (coltelli, forbici), per il tempo libero (coltelli da tasca per militari ed escursionisti), per i professionisti (strumenti per cuochi, chirurghi) e per gli artigiani (cesoie, forbici).

I loro compiti principali possono essere così descritti:

Fabbricazione di utensili da taglio

  • da un disegno o un modello, tracciare le dimensioni della lama da realizzare su un pezzo grezzo o lavorato (acciaio, ghisa, materiali non ferrosi, materiali sintetici o altro);
  • assemblare materiali e pezzi, effettuarne la levigatura e trattare le superfici;
  • affilare e garantire la protezione dalla corrosione;
  • piegatura a caldo e a freddo;
  • lavorare la lama in metallo arroventato per darle la durezza necessaria;
  • creazione di fori passanti o ciechi;
  • rifinitura della lama mediante lucidatura, affilatura, pulizia;

Creazione di impugnature e di supporti

  • scegliere il materiale per l'impugnatura (corno, osso, legno, ecc.) o materiali high-tech (fibra di carbonio, titanio anodizzato);
  • preparare e modellare le impugnature e i supporti;

Montaggio e assemblaggio

  • pulire e lucidare per ottenere una lama lucida, satinata o grezza;
  • applicare i più comuni rivestimenti anticorrosione;
  • assemblare e regolare le varie parti del modello (lama, impugnatura, ecc.);

Manutenzione e riparazione

  • valutare le condizioni di un utensile da taglio ed eseguire lavori di manutenzione e pulizia;
  • sostituzione di singole parti;
  • affilare e levigare, tenendo conto della forma e della qualità;

Vendita e commercio

  • vendere articoli prodotti a mano o utensili fabbricati industrialmente;
  • svolgere diversi compiti amministrativi e commerciali: fatture, preventivi, contabilità, inventario, ecc.

Formazione

La formazione come coltellinaio o coltellinaia si acquisisce tramite un tirocinio.

Durata: 4 anni

Formazione professionale di base (tirocinio) presso un’azienda qualificata (azienda formatrice, da 3 a 4 giorni alla settimana), frequenza dei corsi in una scuola professionale (da 1 a 2 giorni alla settimana, insieme ai/alle polimeccanici/che) e partecipazione ai corsi interaziendali (21 giorni in 4 anni).

In Ticino non ci sono aziende abilitate a formare coltellinai e coltellinaie. A causa dell'esiguo numero di posti di tirocinio disponibili in tutta la Svizzera, i coltellinai e le coltellinaie seguono gli stessi corsi dei polimeccanici e delle polimeccaniche.

Le materie d’insegnamento a scuola approfondiscono le seguenti conoscenze professionali:

  • pianificazione degli ordini e consulenza ai clienti / lavorazione di utensili da taglio
  • matematica, informatica, tecniche di apprendimento e di lavoro, fisica
  • inglese tecnico
  • tecniche dei materiali e di fabbricazione
  • tecniche di disegno e macchine
  • elettrotecnica e tecniche di comando
  • progetti interdisciplinari

Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si consegue l'attestato federale di capacità (AFC) di

COLTELLINAIO o
COLTELLINAIA

Perfezionamento

Il coltellinaio e la coltellinaia possono prendere in considerazione i seguenti corsi di perfezionamento:

  • formazioni di durata variabile organizzate dalle scuole e dalle associazioni professionali;
  • diploma di capomastro formazioni o di caposquadra di industria, offerta da CEFF (Centre de formation professionelle Berne francophone) o da APFC (Association pour la promotion de la formation continue), a seconda del numero di iscritti e della loro provenienza i corsi possono essere frequentati a Delémont, Moutier, Porrentruy e Saint-Imier.
  • esame di professione per conseguire l'attestato professionale federale (APF) di specialista in manutenzione, o di specialista aziendale in processi;
  • esame professionale federale superiore (EPS) per conseguire il diploma federale di dirigente in facility management e manutenzione;
  • scuola specializzata superiore (SSS) per conseguire il diploma di tecnico/a in processi aziendali; in costruzioni meccaniche; in microtecnica o in tecnica dei sistemi;
  • ecc.

Altre offerte di formazione continua su: www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria;
  • alcune aziende richiedono un esame di ammissione.

Condizioni di lavoro

Il coltellinaio e la coltellinaia lavorano sia in piccoli laboratori dove la produzione è ancora effettuata a mano e dove gestiscono tutti i processi produttivi, sia in grandi aziende internazionali. Possono specializzarsi in un tipo di produzione specifica e lavorare insieme a professionisti della meccanica e della lavorazione dei metalli. Possono lavorare come indipendenti e aprire la propria attività di coltelleria dopo alcuni anni di esperienza pratica e di formazione commerciale supplementare. Pochissime aziende formano apprendisti.

Indirizzi utili

Swissmechanic
Felsenstrasse 6
8570 Weinfelden
Tel.: 071 626 28 00
URL: https://www.swissmechanic.ch/

Verband Schweizerischer Messerschmiedmeister
c/o Lorenzi Messer GmbH
Stampfenbachplatz 4
8006 Zurigo
Tel.: +41 44 362 38 43
URL: http://www.schweizer-messerschmiede.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Abilità manuale
  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Senso tecnico
  • Accuratezza e precisione
  • Perseveranza
  • Attitudine a lavorare in modo indipendente
  • Senso commerciale

Interessi

  • Fabbricazione, montaggio, riparazione e manutenzione delle macchine
  • Metallo
  • Vendita, contatto con la clientela

orientamento.ch