?global_aria_skip_link_title?

Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Operatore dell'industria del legno (AFC) / Operatrice dell'industria del legno (AFC)

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Legno, carta, cuoio
Livelli di formazione
Formazione professionale di base
Swissdoc
0.510.23.0

Aggiornato il 23.06.2021

Immagini (8)

Tagliare e trattare i tronchi
Tagliare e trattare i tronchi

Tagliare e trattare i tronchi

L’operatore e l’operatrice dell'industria del legno segano i tronchi alla giusta altezza e rimuovono la corteccia. In seguito li smistano in base alla qualità e alle dimensioni prima di immagazzinarli.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Tagliare e trattare i tronchi
Segatura del legno

Segatura del legno

Nella segheria i tronchi sono trasformati in travi e tavole. Sempre più spesso questo processo è realizzato da macchine e sistemi da taglio regolate da un computer.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Segatura del legno
Essicazione e stoccaggio del legname

Essicazione e stoccaggio del legname

Con l'aiuto di gru o montacarichi, i professionisti trasportano il legno in un essiccatore per eliminare ogni traccia di umidità.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Essicazione e stoccaggio del legname
Lavorazione del legname

Lavorazione del legname

L’operatore e l’operatrice dell’industria del legno piallano il legno per lisciare la superficie, poi incollano i pezzi per fabbricare nuovi elementi in legno.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Lavorazione del legname
Utilizzo degli scarti

Utilizzo degli scarti

La segatura e i residui vengono trasformati in pellet o truciolato, usati poi come combustibile. La corteccia viene usata per la base del terreno dei campi da gioco.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Utilizzo degli scarti
Manutenzione delle apparecchiature

Manutenzione delle apparecchiature

L’operatore e l’operatrice dell’industria del legno conoscono e utilizzano tutti i tipi di apparecchiature e di strumenti, assicurandone la manutenzione.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Manutenzione delle apparecchiature
Trattare le superfici

Trattare le superfici

Per fare in modo che il legno si conservi a lungo e sia resistente, questi professionisti lo trattano con prodotti naturali o chimici.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Trattare le superfici
Fabbricazione di diversi prodotti

Fabbricazione di diversi prodotti

Le segherie producono anche pannelli di legno massiccio o casseforme.

Copyright SDBB | CSFO, Frederic Meyer

Fabbricazione di diversi prodotti

Descrizione

L'operatore e l'operatrice dell'industria del legno trasformano il legno grezzo, abbattuto nei boschi dai selvicoltori, in prodotto semi-finito destinato a carpentieri, falegnami, imprese di costruzione, fabbriche di carta o di legno compensato, ecc. Provvedono allo stoccaggio del materiale nella segheria e alla consulenza alla clientela.

La professione ha conosciuto una crescente meccanizzazione e le attrezzature più avanzate sono informatizzate.
La tecnologia ha reso meno pesante il lavoro ma non ha svilito le competenze dei segantini per quanto riguarda la conoscenza delle proprietà del legno e del processo di trasformazione: essi sono responsabili della qualità del lavoro. Inoltre, adottano misure di sicurezza sul lavoro per prevenire infortuni e salvaguardare la salute.

Le loro principali attività possono essere così descritte:


sul cantiere o nel deposito forestale

  • discutere con i proprietari di bosco e con i forestali i bisogni e le esigenze riguardo alla preparazione dei tronchi;
  • prendere in consegna i tronchi abbattuti, interi (da 10 a 30 metri) o privati dei rami e tagliati (da 4 a 5 metri);
  • controllare, misurare, classificare e marcare i tronchi;
  • decidere l'utilizzazione della materia prima, a dipendenza del tipo di legno e della sua qualità;
  • scortecciare i tronchi con attrezzi e macchinari appositi;
  • spostare e accatastare i tronchi utilizzando mezzi meccanici (scavatrici, trattori, ecc.) e trasportarli alla segheria;


nella segheria

  • trasportare i tronchi alle postazioni di lavorazione con mezzi meccanici (piccoli vagoni, nastri trasportatori, ecc.);
  • segarli in pezzi, utilizzando diversi tipi di sega (multilama, a nastro, circolare, ecc.);
  • effettuare altre lavorazioni del legno con tranciatrici, seghe di vario tipo e altre apparecchiature specializzate;


nel reparto affilatura

  • occuparsi della manutenzione e della regolazione delle lame, degli utensili e delle apparecchiature;
  • riparare, limare, affilare, regolare e controllare tutti i tipi di lama, gli attrezzi e i macchinari (motoseghe, seghe circolari, altro materiale da taglio);


nel reparto stoccaggio

  • smistare i segati secondo le loro caratteristiche, la qualità e le dimensioni;
  • accatastarli, utilizzando mezzi meccanici, all'aria aperta o in appositi locali di essicazione;
  • prendere contatto con le persone interessate all'acquisto dei segati (imprenditori, artigiani, carpentieri, falegnami, ecc.), stabilire con loro i prezzi di vendita;
  • preparare le scorte di legname per la fornitura;
  • caricare il materiale venduto sui camion ed effettuarne il trasporto presso gli acquirenti.

Formazione

Durata: 3 anni
 

Formazione professionale di base (tirocinio) in un’azienda del ramo e frequenza dei corsi alla scuola professionale. Corsi di formazione sono offerti nella Svizzera interna a Moutier presso il Centre de formation professionnelle Berne francophone (ceff).

Materie di insegnamento a scuola: conoscenze professionali generali, conoscenze dei macchinari e degli utensili, conoscenze del legname, economia aziendale, calcolo professionale, cultura generale, ginnastica e sport.

I corsi interaziendali (32 giornate) organizzati dalle associazioni professionali di categoria, completano inoltre la formazione scolastica e in azienda con conoscenze specifiche al ramo di attività.

 
Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di

OPERATORE DELL’INDUSTRIA DEL LEGNO o
OPERATRICE DELL’INDUSTRIA DEL LEGNO


(Ordinanza federale sulla formazione professionale di base
del 15 giugno 2021).

 

Perfezionamento

  • maturità professionale che agevola l'accesso ai perfezionamenti professionali e alle scuole universitarie professionali (SUP);
  • formazione continua proposta dall'associazione professionale;
  • esame per conseguire l’attestato professionale federale (APF) di specialista del legno;
  • scuola specializzata superiore di Bienne per conseguire il titolo di tecnico/a dipl. SSS in tecnica del legno;
  • scuola universitaria professionale di Bienne per ottenere il bachelor di ingegnere/a del legno SUP.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento
http://www.codoc.ch

Requisiti

  • assolvimento della scolarità obbligatoria

Condizioni di lavoro

Gli operatori dell'industria del legno lavorano nei boschi e in segherie, a piccoli gruppi, a contatto con selvicoltori e altri operatori dei settori della costruzione, della lavorazione del legno e del commercio.
Gran parte del lavoro è meccanizzato e quindi meno faticoso; le apparecchiature sono munite di dispositivi di protezione e di sicurezza che dovrebbero limitare il rischio di incidenti.
Le condizioni di lavoro sono stabilite da un contratto collettivo nazionale di lavoro.

In Ticino, negli ultimi anni, non sono stati rilasciati AFC in questa professione.

Indirizzi utili

Associazione segherie del Ticino e della Mesolcina (ASTM)
c/o Federlegno.ch
CP 280
6802 Rivera
Tel.: 091 946 42 12
URL: http://www.federlegno.ch/astm/
Email:

Centre de formation professionnelle Berne francophone
ceff Artisanat
Rue Pré-Jean-Meunier 1
2740 Moutier
Tel.: 032 942 43 70
URL: http://www.ceff.ch

Industria del legno svizzera
Mottastrasse 9
3000 Berna 6
Tel.: 031 350 89 89
URL: http://www.holz-bois.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Attitudine per il calcolo
  • Buona capacità di rappresentazione spaziale
  • Abilità manuale
  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Resistenza fisica
  • Capacità di sopportare rumori

Interessi

  • Attività fisica
  • Legno

orientamento.ch