?global_aria_skip_link_title?

Ricerca

Digital Collaboration Specialist APF

Categorie
Settori professionali
Informatica, multimedia
Livelli di formazione
Formazione professionale superiore
Swissdoc
0.561.52.0

Aggiornato il 31.08.2022

Descrizione

Il Digital Collaboration Specialist e la Digital Collaboration Specialist supportano l’implementazione di strategie digitali nelle aziende e ne assicurano l’esecuzione. A metà strada tra tecnologia, comunicazione e risorse umane, questi professionisti accompagnano i collaboratori e i clienti nell’utilizzo degli strumenti digitali e contribuiscono a migliorare le loro competenze.

Le loro principali attività possono essere così descritte:

Analisi delle esigenze

  • analizzare (mediante sondaggi, colloqui, osservazioni, ecc.) l'ambiente, le esigenze e le necessità di un'azienda e dei suoi utenti;
  • valutare l'utilità di una soluzione digitale in diversi ambiti: transazioni di pagamento, archiviazione, telecomunicazioni (audio, video, ecc.), forme di collaborazione (condivisione di file, ecc.);
  • monitorare gli sviluppi degli strumenti di collaborazione digitale disponibili sul mercato (messaggistica, piattaforme di comunicazione, soluzioni di condivisione di file, social media, blog, ecc.);

Pianificazione ed esecuzione

  • proporre i canali e gli strumenti digitali più adatti all'azienda e ai clienti: applicazioni per la telefonia, le videochiamate, la messaggistica, l'elaborazione di testi, la condivisione di documenti, la pianificazione delle risorse, ecc.;
  • sviluppare una tabella di pianificazione per l'implementazione di nuove tecnologie di comunicazione all'interno dell'azienda e con i clienti: scenari di implementazione, concetto di formazione, misure di comunicazione, ecc.;
  • coordinare le soluzioni di collaborazione digitale all'interno di un'organizzazione (buone capacità interattive tra i diversi programmi, ad esempio tra l'applicazione di telefonia e l'elenco dei contatti);
  • creare delle linee guida e una politica di utilizzo (Use Policy) per gli strumenti digitali (sicurezza delle informazioni, protezione dei dati, ecc.), monitorandone l'applicazione;
  • a seconda delle esigenze dell'azienda e dei suoi clienti, sviluppare un concetto per la presentazione di contenuti visivi e audiovisivi (testi, immagini, video), produrre e pubblicare i contenuti su canali digitali;

Formazione dei collaboratori

  • pianificare, organizzare e condurre la formazione per gli utenti, tenendo conto dei diversi livelli di padronanza degli strumenti digitali: guide, tutorial, video, webinar, workshop, ecc.;
  • raccogliere e analizzare i dati relativi agli strumenti digitali, preparare e presentare informazioni chiare, ad esempio per la relazione annuale dell'azienda;
  • apportare modifiche e miglioramenti alle soluzioni implementate sulla base dell'esperienza degli utenti.
     

Formazione

Nella Svizzera italiana la formazione è organizzata da ated-ICT Ticino e Formati Academy.

Luogo: Cadempino.

Altre formazioni in Svizzera: www.orientamento.ch/scuole 

Durata: 18 mesi a tempo parziale (due sere a settimana dalle 18:00 alle 21:30, più 1-2 sabati).

Contenuto dell'esame:

  • cambiamento e trasformazione digitale;
  • collaborazione digitale;
  • idoneità digitale dei team.

Al termine della formazione, superati gli esami federali finali, si ottiene l'attestato professionale federale (APF) di

DIGITAL COLLABORATION SPECIALIST

N.B. Il corso non è proposto regolarmente ogni anno, è organizzato con un numero sufficiente di iscritti.

Perfezionamento

  • esame professionale federale (EPS) per conseguire il diploma di ICT-Manager o di ICT Security Expert;
  • Certificate of Advanced Studies (CAS) in Digital Transformation for Business.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

Ammissione all'esame professionale federale

  • attestato federale di capacità (AFC) di impiegato/a di commercio, informatico/a, mediamatico/a o operatore/trice informatico/a o titolo equivalente e almeno 2 anni di esperienza professionale nell’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT);
  • oppure maturità liceale, specializzata o professionale o titolo equivalente e almeno 3 anni di esperienza professionale nell’ICT.
  • oppure AFC in un altro settore o titolo equivalente e almeno 4 anni di esperienza professionale nell’ICT.

Condizioni di lavoro

I Digital Collaboration Specialist lavorano in aziende di tutte le dimensioni e in tutti i settori interessati dalla trasformazione digitale. In quanto ottimi comunicatori, hanno contatti con i diversi reparti della loro azienda, nonché con la direzione, i supervisori, i responsabili di prodotto e i diversi team. Sono inoltre in contatto con specialisti di user experience, clienti, società di consulenza, istituti di ricerca o di formazione e fornitori di soluzioni digitali. Di solito hanno un orario di lavoro regolare, ma possono essere particolarmente occupati durante l'avvio delle applicazioni.

Questi professionisti hanno un ruolo importante nella crescente digitalizzazione delle aziende, soprattutto in relazione all'aumento del telelavoro. Nelle aziende di medie e grandi dimensioni, di solito sono specialisti nell'implementazione delle strategie digitali: agiscono come formatori, coach di trasformazione, responsabili del back-office o addirittura responsabili del service desk. Nelle piccole aziende assumono un ruolo poliedrico e un'ampia gamma di compiti e responsabilità.

Indirizzi utili

ated - ICT Ticino
Associazione ticinese elaborazione dati
CP1261
6500 Bellinzona
Tel.: 091 857 58 80
URL: http://www.ated.ch
Email:

ICT Formazione professionale svizzera italiana
c/o furrerhugi.ag
Corso Elvezia 16
Casella postale 5607
6901 Lugano
Tel.: 091 911 84 89
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Capacità di analisi
  • Senso tecnico
  • Spirito metodico
  • Attitudine a lavorare in gruppo
  • Attitudini pedagogiche
  • Disponibilità
  • Spirito innovativo

Interessi

  • Informatica
  • Comunicazione, documentazione, marketing, media, pubblicità

orientamento.ch