Pagina iniziale miOriento

Interessi e caratteristiche personali - Passo 1: Prendo conoscenza dei miei interessi e delle mie caratteristiche personali

Professioni e formazioni - Passo 2: Esploro le diverse professioni e formazioni

Caratteristiche personali e abilità - Passo 3: Confronto i miei interessi e le mie caratteristiche personali con le abilità richieste dalle professioni e formazioni

Stage d'orientamento - Passo 4: Svolgo degli stage d'orientamento per scoprire qual è la professione più adatta a me

Esaminare e prendere una decisione - Passo 5: Esamino i mestieri e le formazioni per elaborare il mio progetto formativo

Tirocinio in azienda o scuola a tempo pieno - Passo 6: Metto in pratica la mia decisione: cerco un posto di tirocinio o mi iscrivo ad una scuola

Prepararsi per la nuova formazione - Passo 7: Mi preparo alla nuova formazione o valuto se optare per una soluzione transitoria

Cartella di lavoro - I tuoi risultati

Per favore attendere...

miOriento sta caricando.

Disconnesso

La sua sessione di lavoro è finita. Verrà reindirizzato sulla pagina iniziale. Si connetta nuovamente per continuare la sessione.
Ricerca

Ingegnere in tecnica energetica e ambientale SUP / Ingegnera in tecnica energetica e ambientale SUP

Aggiunto a miOriento

Categorie
Settori professionali
Edilizia e costruzioni - Ambiente
Livelli di formazione
Formazione SUP, ASP, SPF o universitaria
Swissdoc
0.170.15.0

Aggiornato il 26.03.2018

Descrizione

L'ingegnere e l'ingegnera in tecnica energetica e ambientale sono professionisti che si occupano di energie rinnovabili, di impianti energetici sostenibili, come pure di processi e prodotti ottimizzati dal profilo ecologico ed economico.
 

Il cambiamento climatico e l'esauribilità delle fonti energetiche fossili da cui dipendiamo ci pongono di fronte a grosse sfide. Gli ingegneri in tecnica energetica e ambientale sono esperti che operano per uno sviluppo rispettoso dell'ambiente e lo sfruttamento delle energie rinnovabili. Creano prodotti e processi che permettono un uso più efficiente dell'energia e delle risorse. I settori in cui sono impiegati variano a seconda della loro specializzazione.
Gli ingegneri in tecnica energetica e ambientale specializzati in sistemi energetici conoscono bene le energie rinnovabili, come l'energia eolica, solare, idroelettrica o da biomasse. Analizzano il potenziale di queste tecnologie a bassa emissione di CO2 e progettano impianti adatti ad un determinato luogo. Concepiscono ad esempio impianti fotovoltaici in posizioni esposte come tetti e facciate, oppure impianti eolici in regioni molto ventose (in montagna, sulla costa, ecc.). Inoltre installano e fanno funzionare tali sistemi.
Attivi quali specialisti in sistemi energetici degli edifici si occupano di costruzioni sostenibili. Garantiscono il massimo comfort negli edifici con un consumo minimo di energia secondo lo standard Minergie. Al limite fanno in modo che sia l'edificio stesso a produrre la maggior parte del suo fabbisogno energetico. Sviluppano e progettano ad esempio impianti geotermici per riscaldare o generare corrente elettrica. Con la realizzazione di pompe di calore sfruttano lo scambio termico con il sottosuolo, l'acqua di falda e l'aria circostante.
Gli ingegneri in tecnica energetica e ambientale che lavorano nel campo della tecnica ambientale sono invece confrontati con le cause e gli effetti dell'inquinamento prodotto da rifiuti, acque e gas di scarico. Ricercano soluzioni ecocompatibili ed economiche per la produzione all'interno di un azienda, in modo da risparmiare sui mezzi di produzione, ottimizzare i processi e massimizzare lo sfruttamento dei flussi di energia. Elaborano e attuano standard ambientali, aiutando così le imprese ad avere un vantaggio ecologico e sociale sulla concorrenza.

Formazione

Durata: 3 anni

Frequenza di una scuola universitaria professionale (SUP) a tempo pieno. La formazione è offerta da:

  • HEI Haute Ecole d'Ingénierie, Sion;
  • HEIG-VD Haute Ecole d'Ingénierie et de Gestion du Canton de Vaud, Yverdon;
  • FHNW Hochschule für Technik, Windisch;
  • HSR Hochschule für Technik, Rapperswil;
  • ZHAW School of Engineering, Winterthur.

Materie di studio: chimica, fisica, costruzione, meccanica, elettrotecnica, tecnologia dei processi, tecnologie pulite, economia aziendale.
A seconda della scuola, possibilità di approfondire alcuni dei seguenti temi: energia negli edifici, sistemi energetici, ambiente e management, energie rinnovabili, tecnica ambientale, sviluppo sostenibile, Smart Grid, termica industriale, termotronica.

Al termine della formazione, superati gli esami finali, si consegue il
BACHELOR OF SCIENCE SUP IN TECNICA ENERGETICA E AMBIENTALE

Presso la SUPSI a Manno, nel terzo anno della formazione di bachelor in ingegneria elettronica è possibile scegliere l'approfondimento Energia (http://www.supsi.ch/dti/bachelor/ingegneria-elettronica.html).

Perfezionamento

  • corsi di approfondimento e di specializzazione proposti da scuole, istituti e associazioni professionali;
  • possibilità di conseguire presso le scuole universitarie professionali (SUP) il master of science SUP in life sciences o il master of science SUP in engineering, con diverse specializzazioni;
  • studi post-diploma, ad esempio; master of advanced studies (MAS) in: costruzioni sostenibili, sistemi energetici, business engineering, tecnica e gestione ambientale, gestione integrata del rischio, oppure certificate of advanced studies (CAS) in uso efficiente dell'energia, ecc.

Altre offerte di formazione continua su:
http://www.orientamento.ch/perfezionamento

Requisiti

 

  • attestato federale di capacità (AFC) + maturità professionale in un campo professionale affine, oppure
  • attestato federale di capacità (AFC) + maturità professionale in un altro campo professionale + stage pratico di almeno 1 anno nel settore della tecnica energetica e ambientale, oppure
  • maturità liceale + stage pratico di almeno 1 anno nel settore della tecnica energetica e ambientale

Per informazioni dettagliate sulle condizioni di ammissione, contattare le rispettive scuole.
Sono inoltre richieste buone conoscenze del francese o del tedesco

Condizioni di lavoro

A seconda delle loro conoscenze specialistiche, gli ingegneri in tecnica energetica e ambientale possono lavorare in svariati settori: industria, servizi, energia, consulenza, vendita, sviluppo, insegnamento, ricerca, amministrazione pubblica. Ricoprono spesso funzioni dirigenziali. Dopo aver acquisito la necessaria esperienza professionale, possono pure operare come indipendenti.
Questi professionisti si muovono in un campo di attività promettente, cui viene attribuito un grosso potenziale di sviluppo. La domanda di figure professionali qualificate è in aumento, ad esempio nel settore delle tecnologie pulite (Cleantech).

Indirizzi utili

Fachhochschule Nordwestschweiz (FHNW)
Hochschule für Technik
Steinackerstrasse 5
5210 Windisch
Tel.: 056 462 44 11
URL: http://www.fhnw.ch/technik
Email:

Haute Ecole d'Ingénierie et de Gestion du Canton de Vaud (HEIG-VD)
Secrétariat académique
Route de Cheseaux 1
1401 Yverdon-les-Bains
Tel.: 024 557 64 08
URL: http://www.heig-vd.ch
Email:

HSR Hochschule für Technik Rapperswil
Postfach 1475
Oberseestrasse 10
8640 Rapperswil SG
Tel.: 055 222 41 11
URL: http://www.hsr.ch

ZHAW Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften School of Engineering
Technikumstrasse 9
8401 Winterthur
Tel.: 058 934 73 33
URL: http://www.engineering.zhaw.ch
Email:

Ulteriori informazioni

Attitudini richieste

  • Attitudine per la matematica e le scienze
  • Spirito innovativo
  • Capacità di analisi
  • Senso tecnico
  • Capacità d'adattamento all'evoluzione tecnologica
  • Attitudine a dirigere e a gestire un gruppo

Interessi

  • Ufficio tecnico
  • Costruzione (edilizia e genio civile)
  • Elettricità, elettronica

orientamento.ch